RASSEGNA STAMPA – Allungare la panchina per rinforzare il sogno scudetto. Non starà a guardare la Roma nel prossimo mercato di gennaio perché – anche se a bassa voce – ora a Trigoria sono convinti di poter lottare alla pari di Juve e Napoli, almeno sul campo. Per tenere a bada le inseguitrici e colmare il gap con gli organici di Conte e Benitez però a Garcia servono alternative valide ai titolari. Sabatini, come riporta Leggo (F. Balzani), si è già messo al lavoro e, oltre a prenotare per la prossima estate i giovani talenti sudamericani Abner del Coritiba e Paredes del Boca (quest’ultimo potrebbe arrivare già gennaio se riuscisse ad ottenere il passaporto comunitario), sta sondando il mercato italiano per trovare giocatori che già abbiano confidenza col nostro campionato. Ma cosa serve alla Roma? Innanzitutto un centrocampista perché il solo Bradley in panca non basta. Al ds giallorosso piace già dalla scorsa estate Kucka, ma il Genoa chiede non meno di 8 milioni per lo slovacco. Gli stessi soldi che vuole il Parma per Biabiany mentre Inter e Milan offrono rispettivamente Kuzmanovic e Nocerino in cambio di Marquinho e Burdisso. Un altro giocatore da tempo nel mirino di Sabatini è Gaston Ramirez, ex Bologna e un presente grigio al Southampton (solo 3 presenze in questa stagione). I buoni rapporti tra i due club potrebbero favorire la trattativa. Difficile, invece, convincere il Newcastle a cedere Cabaye, ex Lilla e pallino di Garcia. Fronte difesa: se parte Burdisso (Milan o Boca) la Roma proverà l’assalto ad Astori del Cagliari o Ghoulam del Saint Etienne. E in attacco? Il ritorno di Destro (chiesto invano in prestito dalla Samp) permetterà a Garcia di aver 6 attaccanti in rosa più Florenzi. Nonostante questo la Roma tiene gli occhi aperti su Iturbe del Verona e Djordjevic, bomber serbo del Nantes in scadenza di contratto. Sabatini vorrebbe prenderlo a giugno a parametro zero, ma sul giocatore sono piombati anche Lazio e Fiorentina. Smentita, infine, la voce che arriva dall’Inghilterra e che darebbe la Roma sulle tracce di Dzeko, anche lui in scadenza di contratto col City e già contattato da Arsenal e Dortmund

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here