romanews-roma-diego-perotti-allenamento-trigoria
Foto Tedeschi

CALCIOMERCATO ROMA PEROTTI – L’operazione Perotti potrebbe sbloccarsi a breve. Come scrive Daniele Longo di calciomercato.com, il trasferimento dell’argentino al Fenerbahce sarebbe quasi concluso. Alla Roma dovrebbero andare circa 3 milioni, mentre il calciatore ne guadagnerebbe 2,5 a stagione.

Print Friendly, PDF & Email
Claudia Belli
"Non c’è un altro posto del mondo dove l’uomo è più felice che in uno stadio di calcio". Datemi, poi, anche carta e penna per poterlo raccontare e allora sì che sarà tutto perfetto. Laureata in Mediazione Linguistica e Interculturale a La Sapienza, mi piace viaggiare per il mondo parlando più lingue possibili. Per il momento ne conosco 4: italiano, inglese, spagnolo e portoghese (anche la variante brasiliana), ma spero di poter ampliare il mio bagaglio linguistico al più presto possibile.

15 Commenti

  1. Manca solo pastore, jjesus e Bruno perez. Speriamo che kluivert sbocci a questo punto o che venga venduto a sorpresa come under. Mercato incredibilmente spiazzante, che non è il frutto di fienga e de Sanctis…..Non scherziamo……

  2. Di toglierci pure questo non ci speravo proprio. Stanno facendo un lavoro di pulizia eccellente, liberando spazio salariale e addirittura riuscendo a generare plusvalenze. Ora sotto col comandante in pensione, jesus maledetto, santon, pastore (ma sarà impossibile) e tutti gli altri indegni: la pensione de pallotta ha chiuso, belli: tutti fori dalle palle!!!
    E avanti con gli acquisti: gente forte e motivata come Kumbulla con cui finalmente CONSOLIDARE una squadra: Smalling e Torreira più un terzino e una bella base l’abbiamo fatta.
    Daje Dan!

  3. Si parla di Perotti come dell’ultimo arrivato. Giocatore forte e corretto. Assist e rigori importanti trasformati. Oltre a gol e giocate determinanti anche in Champions. Un po’ discontinuo ma anche frenato da tanti infortuni. Ma.nel complesso un giocatore importante. Alcuni tifosi della Roma sono proprio strani. Livore e odio solamente. Paragonare Perotti a Juan Jesus o Pastore o a Santon è davvero da indegni. Se siamo così è anche per questa mentalità da bandieruole di quarta categoria…
    In bocca al lupo Monito!

    • Concordo, se non fosse stato per gli infortuni Perotti sarebbe stato titolare sempre o quasi.
      Ma lo sai com’è Roma, @Luca… (e comunque anche secondo me come dice @fd tra poco leggeremo del fallimento di questa ipotetica tyrattativa 😀 )

    • A parte che non ho fatto nessun paragone e che, quindi, il tuo post è scorretto e totalmente campato in aria in partenza ma, se c’è un indegno, è solo chi fino a ieri, al grido di “livore e odio solamente”, sosteneva e avallava chi stava distruggendo la Roma e c’ha ridotto in queste condizioni.
      Banderuola (senza i, ignorante) è l’ultima cosa che puoi dire a chi contestava in ogni sede mentre quelli come te pendevano dalla bocca di quel maiale. Ok? E adesso sparisci insieme a Perotti.

      • Ti attacchi alle i…. sei proprio ridicolo. Sparisco io come Perotti? Mi piacerebbe tanto tu me lo dicessi in faccia… ma sai oltre ad essere una persona con poco sale in zucca credo tu sia il solito leoncino da tastiera. Inoltre se da questo mio post in favore del Monito hai dedotto che io ero uno che sosteneva Pallotta… beh ti commenti da solo. Invece di pensare alle i sbagliate dal t9 fossi in te penserei a quanto sei sciocchino e anche poco dotato di intelletto ( ho scritto bene prof ? )
        Ahahahahahahah me fai morì…. quelli come te andrebbero studiati…ahahahahahahah

      • Altra cosetta a “unodepassaggio”… mi hai chiamato in causa quando io nemmeno avevo letto il tuo post, infatti non ti ho risposto direttamente. Ti sei così sentito chiamato in causa forse perché hai queste manie di protagonismo oltre che di saccenza per quanto riguarda la lingua italiana.
        Ti informo che da oggi avrai “un ammiratore” in più….
        Ahahahahahahah quando non avrò nulla da fare saprò come passare il tempo.
        Grazie mille!
        Sei un mito.
        Ah dimenticavo… w Perotti!!! Ahahahahahahah

    • Anche a me Perrotti non dispiace proprio… però, oggettivamente, nel 3421 abbiamo tanta gente: Miki, Pedro, Pellegrini, Kluivert… oltre agli infortunatio Zaniolo e Pastore.
      Inoltre, in caso servisse, lì ci possono giocare benissimo Villar (magari…) e Cristante (che all’Atalanta faceva il fenomeno giocando là)
      Quello del buon Perrotti sarebbe una cessione ottima: anche perchè il ragazzo ha 32 anni, e nel 2021 gli scade il contratto… già aveva mezzo-anticipato di onorare il contratto con noi per poi tornare in sudamerica: insomma, tenerlo un anno vuol dire 3 milioni persi più 4/5 di ingaggio lordo. Una piccola fortuna.

  4. A parte che non accadrà ma sono d’accordo con Luca, io dico sempre che spero nella cessione “ahimè” di Perotti, unica sua sfiga la muscolatura fragile, quando era in forma era una spina sulla fascia, non certo un Top Player ma ti scappava sempre via nell’uno contro uno, assist e rigori ne ha fatti tanti, creava spesso scompiglio, ottimo giocatore, trattarlo come i parassiti alla Jesus, Pastore, Santon e ora anche Fazio, che rifiutano tutte le destinazioni e vogliono restare a mangiare pane a tradimento in panchina, è inaccettabile, siete degli irriconoscenti e tifosi di ‘sta m..chia

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here