SENTI-CHI-PARLA-3.jpg-radio

SENTI CHI PARLA ALLE RADIO – La rubrica di Romanews.eu “Senti chi parla… alle radio” è lo spazio quotidiano in cui potete leggere i commenti sul mondo Roma di speaker e opinionisti protagonisti dell’etere romano raccolti dalla nostra Redazione.

Marione a Centro Suono Sport: “I giovani sono stati bravi quando sono entrati contro il Manchester, ma il futuro della Roma speriamo siano loro, ma soprattutto giocatori forti. Quest’anno si può fare qualcosa di serio, si potrebbe pensare allo scudetto. Io adesso punterei tutto sul derby”

Nando Orsi a Radio Radio Mattino: “Io mi domando, se Pedro fosse stato bene sarebbe stato la soluzione dei problemi della Roma? Io credo di no. La qualità di alcuni giocatori pensavamo fosse importante, poi ci rendiamo conto che non è cosi, che non è quella di altre squadre, ma anche in campo internazionale. Al di là dell’Ajax, abbiamo visto come la Roma è arrivata in semifinale. Facendo le stesse partite con il Manchester ha preso 8 gol in 2 partite. All’inizio dell’anno dicevamo che la difesa della Roma sembrava chissà cosa, e invece abbiamo visto che non è così. Mancini è forte, si vede, anche quando la squadra va male. Smalling per me è stata una delusione, ha fatto errori di concetto.”

Sandro Sabatini a Radio Radio Mattino: “Chi ha detto no alla Roma non lo so, ma con tutta la stima che ho di Allegri, di certo Mourinho non è una seconda scelta. Domani vince la Roma”

Furio Focolari a Radio Radio Mattino: “La Roma ha Mourinho. Ma sulla Roma ci sarebbero tante cose da dire, si comincia ad esagerare. Ho visto una pagina dedicata a DArboe e Zalewski, ma io la critico. Hanno comunque giocato pochi minuti. Se pensiamo che l’arrivo di Mourinho porterà questi due ragazzi e non 3-4 acquisti importanti, e credo che succeda, allora è inutile fare teatro. Se un ragazzo giovane entra in campo perché sono infortunati, fa un gol con deviazione e pensiamo che possano essere loro gli ‘acquisti’ non abbiamo capito niente. Questi ragazzi sono giovani e vanno valorizzati, ma se vuoi concorrere con chi sta sopra devi comprare giocatori veri. Lazio e Roma devono svegliari per competere, la Roma ha cominciato alla grande perchè ha preso un allenatore simbolo del calcio mondiale. Va benissimo avere i giovani, ma ci vogliono grandi giocatori”

Roberto Pruzzo a Radio Radio Mattino: “Ribadisco che Mourinho è un colpo geniale. Non so come sia andata la cosa. Bisogna andare con i piedi di piombo, per gradi, sei a quasi 30 punti dalla prima, a dicembre ne avevi 6, è un’annata irripetibile. La Roma deve intervenire in ruoli specifici per non avere le alternanze che ci sono state, capire la questione infortuni, io non so darmi una spiegazione. In certe squadre comunque il Covid ha fatto la differenza. Alcune squadre l’hanno pagato all’inizio.”

Print Friendly, PDF & Email

13 Commenti

  1. Qualificarsi alla Coppa Conferenza e poi acquisti Faraonici. Specialinho dovrà dimostdare di valere le nostre attenzioni…..ognuno si ricprdi che è un Romanista a tempo. Lo abbiamo ribadito ieri.

  2. Mancini non è Ibañez (disastroso) o Kumbulla (ha giocato parecchio male, ma poco), tuttavia vanta nel suo score (oltre qualche gol, lo so) una discreta serie di pasticci, lentezze pachidermiche, inefficacia nell’uno contro uno, marcature dimenticate, uscite in anticipo a sproposito. D’altronde è vero che tutti i difensori sbagliano e bisogna accontentarsi..Alla fine per ora si è dimostrato giocatore medio (ad essere un filo generosi), è giovane, farà la sua carriera, ma non è di sicuro un fenomeno, per stare ad alti livelli servirebbe altro.

  3. Alè Marione, ora possiamo puntare allo scudetto, datti una calmata invece di prepararti il campo per criticare Mourinho già alla prossima stagione, vediamo che mercato gli fanno e magari potremmo competere il secondo anno, non diciamo eresie ancora prima che arrivi

    • Tu pensa a ciò che dicevi di Specialinho ad agosto prima. Bye bye lazià

      • YELLOW&RED LIVES MATTER ! DAN , CACCIA LI SORDI! FACTA,NON VERBA 19:36 – 5 Febbraio 2021 at 19:36
        Da sportivo commento e parlo di calcio romano, understand? Fieramente di padre biancazzurro e madre giallorossa, per ora ho scelto le aquile perché non mi garba l’ammmerigano! (me senti???), in futuro si vedrà. E smettetela di sbraitare.

  4. tonazzi .. di certo commentare i tuoi “articoli” sigifica poi dover aspettare almeno due giorni che vengano pubblicati .. ma a te e ad altri .. non ve ne frega davvero niente ? .. beh .. si vede .. e non fa un buon effetto .. posso garantirlo. ma seriamente. in paesi dove si parla inglese direbbero che siete lazy ..

  5. ooopssss … si sono materializzati i miei commenti .. la principessina e’ stata svegliata dalla sveglia ? .. imparateve ad esse professionisti ..

Comments are closed.