SENTI-CHI-PARLA-3.jpg-radio

SENTI CHI PARLA ALLE RADIO – La rubrica di Romanews.eu “Senti chi parla… alle radio” è lo spazio quotidiano in cui potete leggere i commenti sul mondo Roma di speaker e opinionisti protagonisti dell’etere romano raccolti dalla nostra Redazione.

Francesco Balzani a Centro Suono Sport: “La Roma ha tre giocatori davanti che vanno ben oltre la media della Serie A. Il problema è che poi ci sono gli altri: lo schieramento difensivo di ieri non è nemmeno da settimo posto, il Sassuolo sta messo meglio. Fonseca ancora non ha trovato un equilibrio tattico dopo un anno. Con Miki, Dzeko e Pedro puoi coprire delle difficoltà che ci sono, ma la squadra non può lottare per il quarto posto. Al massimo, in questo momento, può far divertire. In questo momento i risultati stanno aiutando il tecnico, però io ho visto la Roma giocare bene solo contro la Juve. Quel senso di poca fiducia nei suoi confronti credo ci sia ancora”. 

Antonio Felici a Centro Suono Sport: “Mi sento di attribuire più meriti ai singoli che a Fonseca. La vittoria è stata largamente ottenuta ma comunque qualche ombra c’è stata: quando ci sono i momenti in cui si gioca a ritmo alto questa squadra può diventare devastante con quei tre davanti. Però non riesce a farlo per tutta la partita, improvvisamente si addormenta, niente movimenti senza palla. Quando la Roma non è riuscita ad alzare il ritmo è andata in difficoltà in difesa. Fossi in Fonseca lavorerei su questo aspetto, non sempre i singoli ti risolvono la partita. E’ un qualcosa che Fonseca deve sfruttare. Il suo destino con la Roma è segnato, non credo che andrà oltre questa stagione. La Roma ha limiti strutturali e la colpa di Fonseca è non essere riuscito a trovare la quadra giusta dopo un anno”. 

Tony Damascelli a Radio Radio Pomeriggio: “Il 5-2 è un risultato bugiardo, la Roma ha rischiato parecchio e il Benevento ha sbagliato tanto. Poi è venuta fuori la qualità, Pedro fa la differenza ed è un valore aggiunto importante”.

Marione a Centro Suono Sport: “E’ stata una Roma che ha fatto 5 gol al Benevento grazie ai singoli. Pedro e Dzeko hanno cambiato le sorti di una partita a tratti bruttissima, e anche pericolosa per la Roma fino al 70esimo. Poi la Roma nei singoli è molto più forte, e a parità di allenatori, chiaramente vince la squadra più forte. Ma lo avete sentito Pedro che ripete sempre: “Vinciamo lo scudetto“, ma avete notato il campionato? Avete visto la Juve, avete visto Milan e Inter? Vedremo come andrà a finire questo campionato…”

Roberto Renga a Radio Radio Mattino: “Sabato chi ha giocato con la difesa a 3 ha perso. Fondamentale Dzeko, che è stato recuperato. Il Benevento fino al 70esimo ha giocato addirittura meglio, la Roma ha faticato da matti, però poi è venuta fuori la qualità di quei attaccanti e ha giocato solo la Roma. Non è un caso che quelli forti della Roma sono i più anziani, con i giovani non vai sempre lontano”.

Furio Focolari a Radio Radio Mattino: “La Roma è una squadra molto forte dalla cintola in su, e piuttosto debole dalla cintola in giù. Io continuo a pensare che Ibanez non sia all’altezza della Roma. Per me il difensore deve giocare bene tutte le partite, non una sì e una no… Secondo me con Smalling dietro, la Roma diventa una bella squadra. L’imperativo è recuperarlo per lunedì e limitare Ibra…”

Franco Melli a Radio Radio Mattino: “La Roma? Guardando il risultato pare che abbia fatto chissà che partita, ma fino al 70esimo ha sofferto parecchio. Non dimentichiamo che il Benevento ha avuto la palla del 3 a 2, se Lapadula la mette dentro non so come va a finire. Poi certo, vale l’articolo quinto: ha ragione chi ha vinto…”

Ilario Di Giovambattista a Radio Radio Mattino: “La Roma da metà campo in su è tanta roba. Se registra un po’ la difesa può lottare per il quarto posto”.

Roberto Pruzzo a Radio Radio Mattino: “Vedo certe difese ridicole. Io, ai miei tempi, il gol me lo dovevo sudare. Ieri ho visto gol ridicoli. Ieri sera la Roma l’ho vista bene, anche se il ritmo della partita era scadenzato e la difesa del Benevento è inesistente. I giallorossi però sono stati attenti e concentrati. La Roma ha dei giocatori forti anche se ‘anziani’ ma stanno facendo a differenza. La difesa a 4, in queste partite, ci sta”.

Francesco Di Gioambattista a Radio Radio Mattino: “E’ la Roma di Pedro più che degli altri. A parte il gol, lo spagnolo fa ancora cose bellissime. Molto bene in attacco la Roma, qualche disattenzione difensione ma più errori individuali che di schema”.

Nando Orsi a Radio Radio Mattino: “E’ stato un 5-2 abbastanza semplice, nonostante si sia andati sotto. La Roma ha potuto fare quello che vuole sugli spazi. E’ una vittoria che dà morale ma non bisogna pensare che sia una svolta perché ci sono ancora alcune cose da registrare”.

Mario Mattioli a Radio Radio Mattino: “Bene la Roma di ieri sera. Pedro è un giocatore ben oltre la media, è uno dei pochi in Italia che fa la differenza. Ieri sera è stato sempre vivo e tonico, un pericolo costante per gli avversari. E con Smalling in difesa la Roma diventa ancora più forte”.

Print Friendly, PDF & Email

23 Commenti

  1. Alla distanza, la squadra ha prevalso nettamente perché netto è il divario tecnico con l’avversario. Però per carità, attenzione. Ieri troppi errori in tutti i reparti e soprattutto in difesa! Non sono d’accordo col cambiare il modulo difensivo, nemmeno contro le provinciali. La squadra è più sicura con tre centrali e i laterali offensivi più liberi di avanzare. Spero vivamente che sia recuperato pienamente Diawara, c’è bisogno di un ricambio che sappia fare da “metronomo”. Villar e Perez hanno tecnica sopraffina e hanno tutti i mezzi per diventare ottimi giocatori.

  2. Avrei voluto vedere Villar al posto di Pellegrini al 60esimo.

    Ad ogni modo vittoria che serviva anche solo per il morale, anche se sembra sempre che manchi qualcosa.. in convinzione, in cattiveria, in fiducia. Speriamo arrivi col tempo, perchè al momento il centrocampo fatica ancora e troppo spesso lasciamo palla scoperta con la difesa che scappa. Davanti sulle ripartenze siamo devastanti, ma quando dobbiamo attaccare una difesa schierata c’è ancora del lavoro da fare.
    Purtroppo abbiamo un buco sul laterale destro, speriamo che a gennaio si intervenga li. Nel frattempo una volta rientrato Smalling, proverei addirittura Mancini quinto a destra.

    Detto questo, Forza ROMA!
    Lunedì è già decisiva, carichiamo le pile in Svizzera e andiamo a Milano per fare 3 punti.

    DAJE

    • Mi mancava il commento secondo il quale la Roma quando asfalta le avversarie è perchè o sono scarse o sono fuori forma, o pensano ad altro più importante. Se la Roma avesse pareggiato o addirittura perso, il Benevento diventava degno della Champions! Meno male che avete pure giocato!

  3. Allora anche oggi i modestini del calcio si azzuffano per cercare di scoprire chi sia il migliore e quali siano le grandi bellezze di questo campionato. La partita col Benevento doveva essere una prassi e così è stata,nulla è cambiato rispetto a 2 anni fa : stesso risultato stesse situazioni di gioco e anche stessa doppietta del Capitano Scntroso. Il campionato si basa sui giocatori “over” a dimostrazione che chi è un Campione lo è sempre e i vari “giovani” mostrano di essere poca cosa se paragonati a questi. Tornando alla nostra Roma le considerazioni sono sempre uguali , ma bisogna analizzare quanto di strano accade: ora la colpa è di Zorro!!! Così facendo ovviamente si sposta la respo sabilità dalla dirigenza al mister (con Pallotta era prassi scaricare le colpe sui giocatori (vedasi Totti,De Rossi,Manolas etc), quindi sarà corretto difendere Zorro pur sapendo che lo scorso anno chi lo criticava “era non della Roma”…e giù a ride😂….la pochezza dello Zorro l’abbiamo già letta lo scorso anno,dunque quest’anno si deve vedere anche il flop del mercato. L’esempio è PedroPedroPè (canzone della Raffa nazionale!) che non si sa chi l’ha preso e perchè però è l’unico utile. Kumbulla già bocciato? Vabbè poi diranno Perez (anche Under segnò col Benevento ed era il nuovo Ronaldo turco!!!). P.S. : i più dicevano che il Benevento metteva paura!!! Mamma mia che “intenditori” sono! P.S.2: Pedro ha detto che siamo da scudetto…e allora “SCUDETTO SARÀ!”

  4. Franco Melli: invece guardando il risultato di Sampdoria Lazio pare che la Lazio abbia fatto pena e invece ha fatto pietà…
    La Roma ha un bell’attacco e secondo me una buona difesa, con il rientro di Smalling. Dove pecchiamo è a centrocampo, specie se Veretout è in giornata no. Io farei giocare di più Villar. Il ragazzino ha chiaramente degli ottimi colpi, ieri ha fatto una giocata alla Xavi sul quarto gol.

  5. Fabrizio hai richiamato quel ciarlatano di Yellow & Red e questo coso misterioso si è rifatto vivo! Per favore evita, non abbiamo bisogno di questo essere. Oltre al fatto che ha scritto 17 righe (dico diciassette!) e non si capisce niente di quello che vorrebbe dire, anche usando un italiano piuttosto approssimativo e con una punteggiatura tutta personale! Continua a chiamare il nostro tecnico Zorro e questo basta per far capire che razza di poveretto sia. Forza Roma!

    • ‘nnaggia hai ragione. Ma mi ero sinceramente preoccupato. Sai, quelle rare volte che la Roma vince, io ho paura che al nostro amico gli prenda un attacco di bile .. e di questi tempi bisogna stare attenti …
      Comunque, quanto a comprensione del testo, suggerisco anche il secondo post .. è anche meglio del primo !!!
      Ma sì @Yellow o chiunque tu sia (@red, @blue, @brown….) ce le facciamo due risate.
      Abbiamo vinto, segnato 5 goals e scavalcato la Lazio … senza il suicidio di Longo, figurati che sta banda di pi**oni allenati da uno scarsone era addirittura in zona Champions …
      Roba da matti, vè ?
      Tranquillo, verranno giorni peggiori e ti sentirai meglio. Coraggio !!!!

  6. Ovviamente in settimana c’è la Coppa Uefa che per fortuna mette come avversari degli sconosciuti e dunque un amichevole in vista del Milan. Riflessione: si gioca di lunedi,proprio di lunedi protestammo perchè ci fecero giocare con i Viola proprio di lunedì. Ormai il Campionato è solo schiavo delle tv e dei tifosi poltronari da salsiccia e birra analcolica in mano. A proposito: vedo che al di là dell’insulto sintomo di forte repressione personale non si va. E giù a ride😂

  7. P-boys “moscetti” e a corto di argomenti, ormai insultano in maniera sterile ma si capisce che sotto sotto hanno nostalgia dei bei tempi in cui potevano dire che Nzonzi è un grande acquisto. In questa settimana per loro solo “pali in faccia”, ma mai un commento. Una cosa invece va detta: sor Fonseca è ufficialmente “er bucìa”, sembra che tutto quello che è stato toccato da Pallotta sia da buttare via. Anche Fonsecone, in confusione totale, sarà presto sacrificato. Meno male che i contabili non ci ammorbano più, aspettiamo la nuova proprietà c’è ancora parecchia pulizia da fare!

    • E così, abbiamo dimostrato che @asr, @Yellow ed @elconde sono la stessa cosa.
      Ragazzi, la Roma ha vinto.
      Nun riuscite proprio a gioire, vero ??
      Siete veri come la banconota da 12 euro…che tristezza.
      Forza Roma…

    • Ma quanto sei sfigato avete preso tre fischioni tutto cio che dici è puntualmente smentito dai fatti.Multinick sei un poraccio fatte na vita esci un po da casa ti farebbe bene.Per quanto riguarda la pulizia Fredkyn la sta facendo e sta sistemando molto bene le cose che non vanno bene apposta tu e altri laziesi rosicate.Ma il bello deve ancora arrivare.E finalmente c’è una societa presente.In champions prenderete un altro sveglione cosi tornerete al posto che meritate.Ma è vero tu cambierai altri 100 nick.Forza Roma daje

  8. bella Roma .. belli Pedro, Dzeko, Miky, Perez, Cristante, Mirante, Villar, Mancini, Spinazzola, .. impegno di Ibanez, di Pellegrini, Veretout, molto bene anche Santon, di B. Peres, Mayoral … aspettiamo Zaniolo .. e oggi Fonseca non si merita le solite critiche …………….. magari .. se cambiasse quelli visibilmente stanchi un 5 minuti prima anziche’ al 72 esimo .. ha 5 cambi il Mister .. …….. 5 ..

  9. La verità come sempre , sta nel mezzo qui a roma .. anzi vi dirò di più.
    Primo tempo , quanti tiri Benevento?
    Vi dirò di più, quello di caprari è stato un auto goal che altrimenti non sarebbe mai stato goal , tiro da fuori area.
    Quante palle goal per la Roma? Io me le ricordo.
    Rigore per la Roma per fallo di mano ? Manco col var so Boni questi.
    Parate o pericoli accorsi a mirante oltre il rigore? 1, quella di lapadula.
    Azioni goal della Roma con 1 e 1/2 in meno ? (Pellegrini ormai ci ho fatto L abitudine, dzeko lo lascio perdere per ora.)
    Quindi la verità sta che degli opinionisti qui sopra forse 1 avrà visto la partita tutta e nel modo di vederla . Tipo, Melli secondo voi guarda le partite? E gli altri? Fatemi il piacere non facciamo le pecore rega’ .
    Forza Roma! Avanti tutta!

    C’è voluto er segretario pe facce perde!

  10. Rispondo a Yellow & Red:
    L’insulto peggiore è il tuo che da UN ANNO cotinui a chiamare l’allenatore della AS Roma, Paulo Fonseca, con il nomignolo dispregiativo di ZORRO! Te lo ricordi oppure fai finta di niente? Meditate gente meditate…
    Auguri e Forza Roma!

Comments are closed.