ROMA VINA – Una delle qualità di Matias Vina è sicuramente la voglia di sacrificarsi, e non c’è alcun dubbio sul fatto che Jose Mourinho la apprezzerà. Come scrive gazzetta.it, quando da ragazzino si ruppe la clavicola, prendeva in Uruguay l’autobus all’alba per andarsi a curare. Tra domani e venerdì il difensore uruguagio arriverà a Roma insieme alla fidanzata Florencia Velasco, che studia nutrizione all’università e lo segue nell’alimentazione. Amante del mare, della natura e del mate, ha pochi tatuaggi, adora fare lunghe passeggiate ed è molto legato agli animali, in particolare al suo bulldog che lo seguirà a Roma. Un ragazzo semplice, che un paio di mesi fa diceva: “Mi piace molto la Premier, è un campionato che sfrutta molto i terzini. Ma anche la Serie A mi piace molto”. Lo ha cercato il Milan ma lo ha scelto la Roma con un blitz di mercato che ha convinto il Palmeiras: è lui il prescelto per sostituire Spinazzola.

Leggi anche:
VINA: “LA ROMA E’ UN TOP CLUB. UN ONORE ESSERE ALLENATO DA MOURINHO”

Print Friendly, PDF & Email
Pubblicità

1 commento

  1. “predisposto al sacrificio e attento all’alimentazione”….come se gli altri giocatori gozzovigliassero stando stravaccati sull’amaca tutto il giorno.
    ma che razza di titolo è?

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here