ROMA-MILAN, IL “FACCIA A FACCIA” – Come la Roma della scorsa stagione, anche il Milan ha dato il via ad una rivoluzione della propria squarda: come i giallorossi anche i rossoneri puntano principalmente a ringiovanire la rosa e a costruirsi in casa i talenti del futuro. Il “Faccia a faccia” di oggi è dedicato proproi a due giovani esterni che hanno fatto più fatica ad entrare nel cuore dei tifosi, ma che si stanno lentamente ritagliando un posto da protagonisti in squadra: Ivan Piris per la Roma, Mattia De Sciglio per il Milan.

IL RENDIMENTO DI PIRIS – Ivan Piris è alla prima stagione in giallorosso e finora ha collezionato 14 presenze (su 17 partite di campionato): ha giocato 1244 minuti e fornito 3 assist ai propri compagni. Durante le 13 partite disputate per intero ha aiutato la Roma a guadagnare 22 punti (frutto di 7 vittorie, 1 pareggio e 5 sconfitte, con una media di 1,69 punti a partita). E’ stato sostituito solo una volta: al 74′ di Roma-Bologna (partita giocata il 16.09.12 e finita 2-3), sul risultato di 2-2.

IL RENDIMENTO DI DE SCIGLIO – Anche Mattia De Sciglio è alla prima stagione nella prima squadra del Milan e finora ha collezionato 12 presenze, giocando 961 minuti e fornendo 2 assist ai propri compagni. Nelle 10 partite giocate per tutti i 90′ ha aiutato i compagni ad ottenere 20 punti (frutto di 6 vittorie, 2 pareggi e 2 sconfitte, con una media di 2 punti a partita). Per il resto ha giocato 56′ del derby perso per 1-0 contro l’Inter (i nerazzurri si erano portati in vantaggio dopo 3 minuti di gioco) e solo 5′ del match vinto contro il Chievo (è entrato al minuto 86, quando i rossoneri erano già sul 4-1).

Gabriele Blandamura

Print Friendly, PDF & Email

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here