romanews-roma-petrachi-difensore
Foto Getty

PETRACHI ROMA – Petrachi è stato chiamato a fare un lavoro difficile. Il suo operato non era affatto semplice vista la situazione in casa giallorossa. Nonostante ciò, per ora gran parte dell’ambiente lo sostiene in tutto: dalle scelte di mercato alla dichiarazioni dopo RomaCagliari.

PETRACHI CONDANNA – Dopo Fonseca ora potrebbe arrivare un lungo stop anche per Petrachi. Come riporta il Corriere dello Sport, il ds infatti risulta indagato dalla Procura Federale per le dichiarazioni pronunciate su Dzeko durante la conferenza stampa di presentazione di Mkhitaryan. La Procura ha ascoltato i dirigenti del Torino, che non hanno fatto altro che aggravare la posizione del direttore sportivo. Presto sarà il turno della dirigenza dell’Inter e infine di Petrachi. Il ds giallorosso potrebbe essere accusato di «violazione dei principi di lealtà, correttezza e probità». Nel caso di condanna, il rischio va dall’ammenda all’inibizione, cioè una squalifica fino a un anno, durante il quale non potrebbe operare per il club giallorosso né accedere agli spogliatoi durante le partite.

 




Print Friendly, PDF & Email

17 Commenti

  1. Se la Roma pensava di prendere Petrachi per convincere Conte a venire alla Roma, ed io sono convinto di questo, credo veramente che abbia scelto un DS non all’altezza. Al Torino ha fatto qualche buon acquisto e niente più, credo che alla Roma i giocatori arrivati siano giocatori portati a Trigoria da Baldini.
    Questo pure di arrivare alla Roma ha fatto carte false, in tutti i sensi, ennesimo tesserato strapagato che non serve a nulla, potevamo trattenere Massara a questo punto…!!!!

    • Secondo te, chi della AS Roma avrebbe pensato o detto di prendere Petrachi per arrivare a Conte?
      Detto questo a me l’operato di Petrachi piace.
      P.S. ‘violazione dei principi di lealtà, correttezza e probità’ nel mondo del calcio di oggi ma anche di ieri sono all’ordine del giorno

    • Petrachi lo racconti tutto nelle dichiarazioni dopo Cagliari, impacciato ed illogico nella forma, nei contenuti e nella grammatica, a questo punto ci potevamo tenere anche Totti.

      • deve comprare i giocatori, mica fa i discorsi. e comunque i dirigenti dell’inter che diranno? “si, è vero, avevamo già l’accordo con Dzeko da marzo, squalificate pure noi”? il torino s’è preso 2 primavera, quindi è già stato lealmente e correttamente risarcito

  2. finirà tutto con una multa. La procura federale del Calcio l’organo più inutile e parziale della terra. L’inter come la juve doveva restituire scudetti di calcipoli….archiviaro tutto

    • piacerebbe anche a me ma proprio perché organo parziale e pilotatissimo potrebbe facilmente continuare sulla linea del massacro alla Roma a cui assistiamo da un po´ (vedi arbitri, giornalisti, etc..)
      ho quasi l´impressione che qualcuno che conta stia cercando di “incoraggiare” il vecchio James P a fare armi e bagagli e rilevare quindi la societá…

  3. E’ inutile fasciarsi la testa prima di averla rotta. Per il momento sono tutte chiacchiere ed illazioni messe li ad arte quotidianamente per dividere i tifosi e rendere la base della società molto instabile, in modo da costringere Pallotta a vendere al solito furbetto del quartierino che a Roma non manca mai. Basta vedere quanto succede nella gestione della città di Roma, quanti scandali escono fuori e quanti inchieste giudiziarie sono in corso. Aspettiamo gli esiti prima di condannare le persone.

  4. Spesso non parlare e`meglio ,chi apre bocca e da fiato senza logica si impappina e Petrachi ne e` un esempio.
    Ora paghera`le conseguenze insieme alla Roma che per ingenue proteste ha gia perso l’allenatore per due giornate e probabilmente anche il DS per qualche tempo .Per la verita` da quanto si e` letto sui giornali Petrachi non e`esente da pecche e non ha agito bene nei confronti del Torino,questo incidera`molto sulla decisione . Poi per rispondere a IO la Romanone` la Juve o L’inter ,checche ne dicano altri benpensanti non e` una societa`cha ha molto peso .

  5. la Roma è soto assedio… non ce ne fanno passare una… dallo stadio ai cartellini e qusta ridicola storia di Petrachi ! allora faccimao na bella multa all’Inter che aveva contattato Dzeko a Marzo ???

    • Bravo! E tutti pronti e proni alle istituzioni calcistiche pur di dare nel secchio all’ASRoma.Petrachi si è comportato come si comportano tutti di ds con mercato aperto nonostante lo facciano prima della data ufficiale riconosciuta solo ipocritamente.Le dichiarazioni? Ma l’Inter non ha contattato Dzeko a marzo?

Comments are closed.