Roma-Petrachi-Romanews
Foto Getty

PETRACHI TIFOSI TONALI CASTROVILLI – La sessione invernale sembrava trascorrere tranquilla per la Roma, ancora a secco di colpi sul mercato e apparentemente decisa a dare precedenza alle operazioni in uscita. Quanto accaduto ieri potrebbe però rimescolare le carte in tavola e costringere i giallorossi a rivedere i loro piani. Il grave infortunio di Zaniolo e il conseguente lungo stop, impongono a Petrachi di trovare rapidamente un sostituto di livello. Non è tutto, ad infiammare tifosi e stampa sono state le dichiarazioni rilasciate proprio dal ds giallorosso nel pre-partita di Roma-Juventus, riguardo all’arrivo di un giovane centrocampista.

Gli indizi di Petrachi scatenano i tifosi che pensano a Tonali e Castrovilli

Queste le parole di Petrachi: “E’ possibile che entri un prospetto giovane in mediana, ma deve essere qualcuno che dobbiamo far lavorare. Valuteremo bene, è un giocatore giovane quindi portarlo via a gennaio è difficile, ma ci stiamo provando perchè lavorandoci potrebbe diventare il centrocampista del futuro. Lo seguiamo da diverso tempo. Gioca in Italia, ma nomi non ne faccio altrimenti il prezzo schizza alle stelle” . Pochi indizi che sono riusciti a scatenare la curiosità dei tifosi che si sono subito attivati per scoprire chi sia l’uomo del mistero. Tanti i giocatori chiamati in causa dai supporters giallorossi, ma solo due i più citati: Tonali e Castrovilli. Il nome del centrocampista del Brescia supera di poco quello del giocatore della Fiorentina nei commenti dei tifosi. Menzionati anche Locatelli, Traorè, Nandez, Vieira e Amrabat, che forse non rispecchiano perfettamente l’identikit tracciato da Petrachi.

Tonali è il sogno di molti

Al primo posto nella lista dei desideri dei tifosi giallorossi c’è Sandro Tonali, già accostato alla Roma in ottica mercato l’estate scorsa. Il centrocampista classe 2000 ha mosso i primi passi nel mondo del calcio nelle giovanili di Lombardia Uno, Piacenza e Brescia. E’ sbarcato in Serie A quest’anno insieme alla Rondinelle e finora ha collezionato 18 presenze, un gol e due assist. A soli 19 anni ha già vestito le maglie della Nazionale maggiore (3 presenze), dell’Under 19 (11 presenze) e dell’Under 21 (5 presenze).

Ruolo e caratteristiche

Il suo ruolo è quello di centrocampista centrale, che gli permette di conciliare caratteristiche proprie del mediano e del regista. Possiede un’ottima visione di gioco, è molto preciso nei passaggi ed è in grado di calciare con entrambi i piedi. Si è distinto anche per la sua grande personalità, per questo è stato spesso paragonato a Pirlo, anche se ha rivelato di ispirarsi a Gattuso. Tonali rappresenta il profilo perfetto, ma prenderlo non sarà facile: da tempo è finito nel mirino di tante big, tra cui Psg, Juventus e Inter.

Al secondo posto c’è Castrovilli

Al secondo posto, non troppo distante, c’è Gaetano Castrovilli. Anche il centrocampista della Fiorentina sembra poter essere un valido rinforzo per la Roma. Secondo le voci di mercato circolate di recente, il classe ’97 sarebbe un obiettivo dei giallorossi, ma per il mercato di giugno. La sua avventura nel mondo del calcio è iniziata quando aveva 9 anni, nelle giovanili di Minervino e Bari, per poi passare alla Fiorentina nell’estate del 2017. I Viola lo hanno subito ceduto in prestito alla Cremonese, dove ha collezionato 52 presenze e 5 gol in due stagioni in Serie B. Il debutto in Serie A è arrivato con la squadra di Montella ad agosto contro il Napoli. Finora ha disputato 16 partite e realizzato 3 gol in campionato con la maglia della Fiorentina. Anche Castrovilli vanta diverse esperienze in azzurro: 6 presenze e 2 gol con l’Under 20, due gare disputate con l’Under 21 e una con la Nazionale maggiore.

Ruolo e caratteristiche

Il suo ruolo naturale è quello di centrale, ma è stato spesso impiegato come trequartista e ala sinistra. Si distingue per la sua velocità e dinamicità e per la grande abilità nel dribbling. Buono anche in fase difensiva, in costruzione e nel recuperare palloni. Anche per lui un paragone d’eccezione: è stato spesso accostato a Verratti per le sue caratteristiche. Attenzione, però: anche su di lui ci sarebbero Juventus e Inter.

Martina Cianni

Print Friendly, PDF & Email

10 Commenti

  1. bello sognare m ala realtà è che pallotta ormai è scappato ed il nuovo ancor anon c’è … quindi non c’è un solòdo, ora che zaniolo non lo si può vendere, chi arriva ? pinco pallino, oppure topo gigio, quale preferite ?

  2. Vista che il Petrachismo ha portato alla costituzione della As Villa Arzilla, i “giovani” potrebbero essere Tachtsidīs o Nzonzi (quest’ultimo starebbe anche bene esteticamente in panchina vicino a “Brunetto” Peres).

  3. Come Castrovilli la Roma dispone di qualcuno simile come Cristante o Diawarra, ma TONALI sarebbe il FUTURO delle vittorie della Roma. Spendi 10 milioni in più oggi, ma per i prossimi anni recuperi con vittorie in Champions….!!

  4. Tonali fenomeno vero quindi già della Juve o dell’Inter ed il cartellino è altissimo… Castrovillari un gradino inferiore forse due ..ma ci si può arrivare..il colpo della sega Petrachi è quel bimbo acerbissimo del Timão (Corinthians) di Vitali e arriverà…Fateneve una ragione altro che sognare

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here