PELONZI STADIO ROMA – Giulio Pelonzi intervenuto ai microfoni de Gli Inascoltabili sulle frequenze di Nsl Radio e Tv ha rilasciato le seguenti dichiarazioni sullo stadio della Roma: “Per il rilancio della città ci sono interventi più importanti di quello (Stadio della Roma) però lo stadio di proprietà per la Roma e per la Lazio deve essere un obiettivo dell’amministrazione. Adesso ho acquisito questa quantità di carte immensa sulla vicenda, le studierò e poi vi darò la posizione ufficiale del PD ma è ovvio che noi partiamo da una posizione di forte contrarietà perché ad esempio mettere una centralità direzionale e commerciale in posto scollegato dal porto, dall’aeroporto e dalle autostrade già dal punto di vista urbanistico è una stupidaggine”.

Print Friendly, PDF & Email
Claudia Belli
"Non c’è un altro posto del mondo dove l’uomo è più felice che in uno stadio di calcio". Datemi, poi, anche carta e penna per poterlo raccontare e allora sì che sarà tutto perfetto. Laureata in Mediazione Linguistica e Interculturale a La Sapienza, mi piace viaggiare per il mondo parlando più lingue possibili. Per il momento ne conosco 4: italiano, inglese, spagnolo e portoghese (anche la variante brasiliana), ma spero di poter ampliare il mio bagaglio linguistico al più presto possibile.

17 Commenti

  1. Scollegato???? Ma questo dive vive?? Allora tor vergata che è. Tor di calle è vicino a Fiumicino (porto e areoporto) e al polo finanziario dell’eur, adiacente al raccordo anulare e quindi alle autostrade. Se qui si intasa tutto ogni giorno è proprio perché è un punto strategico della città, lo stesso motivo per cui le infrastrutture previste per lo stadio sono indispensabili anche a prescindere dallo stadio. Poi non so quali siano le progettualità più urgenti per la città, visto che non vedo altri propositi di investimento di privati stranieri su Roma di un miliardo di euro per creare decine di migliaia di posti di lavoro, infrastrutture viarie e ferroviarie fondamentali per la città, aree verdi, ponti e percorsi ciclopedonali. Perché questo è lo stadio a tor di valle. La stessa cosa sulle voluminose pagine da studiare già l’aveva detta prima dell’estate: che cazzo ha fatto nel frattempo quest’altro parassita?

  2. maledetta politica….in questo paese in questa città non si puo fare nulla…sempre i soliti papponi e centri di potere….state attenti politici che avete rotto le scatole…la misura è colma……SI ALLO STADIO DELLA ROMA A TOR DI VALLE …redazione pubblica per favore

  3. Ma chi ve vota….. ma chi ve cerca…. tanto votereste contro anche se lo stadio lo facessero altrove, ovunque…. siete solo “contro”……contro tutto, contro le olimpiadi……siete politicamente defunti!

    • “E’ SVANITO UN SOGNO……..” guarda che il tizio è del PD.

      Inoltre è grazie ad unicredit se sono 10 anni che cercano di fare una speculazione edilizia, li dove tecnicamente non si potrebbe fare. Solo che non hanno agganciato il palazzinaro più forte e potente di Roma. Altrimenti adesso già era tutto costruito.
      Anche Dan ovviamente è venuto per costruire il quartiere.

      • Se l’avessero progettato per Tor vergata (Romanina, antico progetto dell’Ing. Dino Viola) avrebbero detto le stesse cose. Proprio perchè è del pd e fa queste dichiarazioni che lo osteggio. Sempre “contro”, così hanno ucciso Viola impedendogli di crescere e diventare grande per favorire le società nordiste…..

  4. Buongiorno amici romanisti , il voto ha valore ,purtroppo non voto a Roma ,ma il voto alle municipali deve essere indirizzato a chi e’ a favore allo stadio; vivo in Brasile e mi sono disintossicato dalle ideologie e dal polticamente corretto; l’ ASRoma e’ piu’ importante di qualsiasi fantoccio che sara’ sindaco di Roma

  5. A Pelo’ .. e dillo che lo vuoi a Milano Malpensa lo stadio della Roma .. ma fatela finita .. e’ grazie anche a Renzi e al tuo PD che avete perso tanti voti e manco li riprenderete piu’ nonostante Zingaretti, poraccio, cerchi sempre di fare il sarto e di ricucire quello che voi, in tanti, avete rotto ..

  6. Sto tipo lo conosco di persona é laziale, di famiglia democristiano , primo dei non eletti alle ultime comunali e amichetto di molti del presidienti di varíe discipline della polisportiva lazio…nuoto scherma e baseball ne sono sicuro

  7. Questo probabilmente è stato messo in lista da Renzi. Bisogna avere un po di riguardo essi non sanno quello che dicono ma vogliono visibilità politica, anche perché non credo che lo voterà più nessuno a Roma.

  8. Questa nostra cittá é stata devastata dalle speculazioni edilizie, come é la questione Tor di Valle, costellata di arresti e comportamenti illeciti. Da romanista sogno uno stadio che sia di 80mila posti, raggiungibile, senza colate di cemento attorno e non su un’ansa del Tevere franosa, e con prezzi popolari. Se invece chi vuole questo stadietto illecito irraggiungibile e per soli ricchi e soli 50mila posti é felice – mentre la Lazio avrebbe l’Olimpico tutto per sè – beh non me lo spiego come molti commenti a questa notizia.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here