ROMA PEDRO INFORTUNIO – Roma in ansia per le condizioni di Pedro. L’attaccante del Chelsea, che dalla prossima stagione vestirà la maglia giallorossa, si è lussato la spalla destra allo scadere della sua ultima partita con i Blues, in finale di FA Cup. Un infortunio doloroso a tal punto che il personale medico ha dovuto far uso del respiratore per dargli ossigeno.

Lo spagnolo dovrebbe stare out per un mese e mezzo

Come riporta Il Messaggero, la dirigenza della Roma ha già la firma dello spagnolo a cui è scaduto il contratto con il Chelsea dopo il match di ieri e arriverà nella Capitale a parametro zero, ma adesso il club vuole capire le sue condizioni fisiche e richiederà una visita specialistica per valutare i tempi di recupero che dovrebbe essere di un mese e mezzo. Il club giallorosso ha consigliato all’esterno di operarsi visto i tempi per riprendere l’attività agonistica si accorcerebbero. L’acquisto sarà ufficializzato solo dopo l’intervento.

Domani l’intervento: un mese di stop

Secondo quanto riportato dal Corriere dello Sport, già domani a Londra Pedro si sottoporrà ad un intervento in artroscopia per ridurre la sublussazione della spalla. Dovrebbe rimanere fermo ai box per circa un mese.

Print Friendly, PDF & Email

7 Commenti

  1. benissimo, se non sono vecchi e distrutti mica li vogliamo a roma …
    così farà una lunga , dorata e rilassante convalescenza, senza fretta
    fantastici

    • Vede Gerlando ,la resistenza pallottiana alla vendita della societa` non diminuisce ; adesso escono fuori anche da Kuwait ,il tutto per far stufare Fiedkin. Quindi probablie che qualcuno dei suoi nominati non sara` piu` della Roma ,che sicuramente avra in campo quasi pensionati o rattoppati giocatori .
      Il fatto e` che per prendere giocatori la Roma o vende i migliori e fa cassetta o gli toccano in prestito o in scadenza di contratto e ci sara` pure una ragione perche` i contratti non vengono rinnovati.

Comments are closed.