PAU LOPEZ ROMA – E’ fatta: Pau Lopez sarà il nuovo portiere titolare della Roma. Dopo alcuni rallentamenti nell’operazione, con il calciatore che anche ieri si era allenato in ritiro con il Betis, i due club hanno raggiunto l’accordo definitivo sulla base di 24 milioni più il 50% della futura rivendita di Sanabria. Oggi alle 11:30 lo sbarco a Fiumicino dell’estremo difensore e le visite mediche a Villa Stuart. Da martedì sarà a disposizione di Fonseca per il primo giorno di ritiro a Trigoria.

Pau Lopez dal Betis alla Roma: altri dettagli

Emergono altri dettagli sulle cifre che avrebbero portato l’estremo difensore spagnolo alla Roma. Secondo quanto riporta Sky Sport, infatti, al Betis Siviglia andranno 20 milioni di euro più 7,5 derivanti dalla futura vendita di Sanabria per un totale di 27,5 milioni.

Chi è Pau Lopez

Pau Lopez inizia la propria carriera nella stagione 2013/2014 con la maglia dell’Espanyol B in Segunda Division, con cui scende in campo 35 volte. L’anno successivo comincia ad affacciarsi in Liga, il massimo campionato spagnolo, con la prima squadra. La stagione seguente il giocatore decide di provare un’esperienza all’estero, approdando al Tottenham, ma la sua avventura londinese non va per niente bene. Non colleziona neanche una presenza con gli Spurs, così decide di fare subito ritorno in patria, proprio alla squadra che lo aveva fatto esordire: l’Espanyol. Nell’estate del 2018 il giocatore si svincola per accasarsi al Betis Siviglia, con cui disputa una stagione protagonista. Il resto, ormai, è storia.

Curiosità su Pau Lopez

La prima convocazione di Pau Lopez con la nazionale maggiore spagnola è avvenuta grazie a un ex allenatore giallorosso. E’ stato proprio Luis Enrique, che ha guidato la Roma nella stagione 2011-12, a chiamare il giovane portiere per la prima volta nella Spagna, parlando di lui come di un giocatore dalla forte personalità, nonostante la giovane età.

Print Friendly, PDF & Email

19 Commenti

    • Sarei contento fossi in te perché vuol dire che sarà molto difficile fare una plusvalenza (come dite voi). Questo è forte ,molto , convocato in nazionale spagnola , dove i portieri ormai da anni sono il fiore all occhiello. Meglio cragno a 30? Non pensò proprio per cui forza Roma e forza Pau Lopez !

  1. Americano, Pippo Baudo e tanti altri come voi dovrebbero intraprendere la carriera di Direttori Sportivi. Tutti in grado di valutare il prezzo di acquisto di un giocatore oppure ci vorrebbe questo o quello ed in realtà sapete a malapena che il pallone è rotondo. Ma finitela di rompere le scatole ed andate a scrivere su Lazialità…

  2. Hai ragione qua so sempre pippe quando li compriamo e sempre campioni (di plusvalenze ) quando li vendiamo. Per fortuna che ci siete voi che la sapete lunga 😁😁😁😁😁

      • Pena fai tu che non sai manco come te chiami.. CORDARDO! che te nascondi dietro a un pc…

        [CAT] Marks : perché il giocatore forse non vale 20 milioni.. o la valutazione l’ha data la roma 7.5 per il 50% … cosi se il giocatore e’ bravissimo il Betis ci guadagna di piu forse 2,3 milioni.. se il giocatore e’ decente comunque
        il prezzo non va sotto i 15 milioni.

  3. Speriamo bene c’e costato il faraone….36 Manolas – 21 Diawara = 15 – 7,5 Spinazzola ( la differenza dello scambio con Pellegrini) = 7,5 + 18 El Sha = 25,5 toh….i soldi per il portiere spagnolo…mo’ sotto a chi tocca…da Zaniolo a Florenzi….

  4. A me sembrate tutti direttori sportivi e presidenti …Andrea non c’é niente da capire c’è da tifare e onorare la maglia che si indossa senza tanta logica …io sto con la Roma e chiunque indosserà questi colori butterà sudore e cattiveria agonistica io starò con loro che si chiamino messi o pinco pallino qualunque !!
    FORZA Roma sempre!!!!!

    • Andrea,
      fai il bravo…. vai a pascolare.. che questo tuo giochetto ormai ha stufato.
      Per quanto riguarda totti e de rossi.. non pensi che la metà sta sempre nel mezzo??
      No perché hai gli occhi foderati di prosciutto, chi ti paga??? Sono 2 mesi e mezzo che scassi la min*hia ( come dice una certa persona ) …. amico caro hai stufato!!!

  5. Qualcuno mi sa dire come mai ci sia questa certezza che Sanabria sarà venduto a 15 mln? (e quindi la nostra parte lasciata al Betis sia di 7,5).
    Ricordiamo un attimo la situazione: Sanabria è un giocatore del Betis Siviglia, in prestito al Genoa dal gennaio scorso e ancora per tutta la stagione che sta per iniziare.
    In assenza di trasferimenti, se per assurdo tra l’inizio del campionato e il 31 dicembre 2019 Sanabria segnasse almeno 15 gol, il Genoa sarebbe obbligato a comprarlo per 20 mln.
    Immagino quindi che l’accordo fra Betis e Genoa sia destinato a cambiare.

Comments are closed.