romanews-roma-francesca-costa-madre-nicolò-zaniolo-intervista
Foto Getty

ZANIOLO ROMA PARMA – Ancora insulti per Nicolò Zaniolo. Anche contro il Parma, il numero 22 della Roma ha dovuto subire dei cori contro la propria madre dai tifosi avversari. La curva gialloblù ha infatti cantato più volte: “La mamma di Zaniolo è una p***na”. Francesca Costa, la mamma del centrocampista giallorosso, aveva già ricevuto le stesse offese dalla Curva Nord dell’Olimpico, settore più caldo dei tifosi della Lazio.

La reazione di Francesca Costa sui social

Sui social in tanti hanno commentato le decisioni del Giudice Sportivo in tema di discriminazione territoriale e razziale, recriminando la non punibilità dei cori come ‘La mamma di Zaniolo è una p****na’.Non ha meno dignità dei napoletani e di Balotelli, uno dei messaggi pubblicati. Una posizione condivisa in pieno dalla stessa Francesca Costa: La penso esattamente come te”, ha scritto infatti la mamma del centrocampista della Roma su Instagram.

Print Friendly, PDF & Email

3 Commenti

  1. Come mai non c’è scandalo mediatico? Come mai non è stata sospesa la partita??? Ahhhhh è chiaro, un buuuu a un giocatore nero, interpretato come razzista da non si sa chi, è sicuramente più importante di un’offesa ad una donna!!!! Così come il Roma merda dei tifosi parmigiani è normalità rispetto ad un coro contro Napoli!! Sono semplicemente ridicoli!!!!!

    • sui buu ai giocatori neri siamo in tantissimi d’ accordo che dietro ci sia ignoranza, cafonaggine, qualunquismo, a volte anche razzismo .. sulle offese alla madre di Zaniolo niente da dire ? l’ arbitro Fabbri ha udito i cori (peccato che a Parma non c’ era Koulibali a dirglielo ..) e ha interrotto la partita chiamando i capitani e allertando la disciplinare ? chiedo solamente .. non accuso nessuno dei civilissimi parmiggiani che hanno infangato Zaniolo insultandone la madre .. ma attentini che non c’ e’ solo il bieco razzismo contro i neri .. ci sono frasi razziali contro le donne, i vecchi e certamente anche contro i disabili .. insomma contro tutti quelli considerati deboli .. perche’ allo stadio e dietro una tastiera qualche idiota si sente davvero invincibile .. e questa sarebbe una civilta’?

    • Ma perché vogliamo nasconderci sul fatto che la curva della Roma, come molte altre, siano il terreno fertile per certi gentiluomini dell’ultra-destra che, sfruttando menti suggestionabili, diffondono la brodaglia “culturale” guerresca da superuomini ariani de noantri, spacciandola per cultura ultrà ???….Io Roma-Livorno non la dimentico e resta la pagina più vergognosa della storia della Curva Sud: secondo voi una cosa del genere, poteva organizzarsi senza l’appoggio dei gentiluomini di cui sopra ??? e allora ancora a dire che non siamo in grado di comprendere che i buuu non sono razzisti ??? Per voi neanche se tirassero le banane in campo sarebbe razzismo, ma la solita storiella dell'”atto goliardiardico” che usano i sedicenti discendenti del Dio Odino per fuggire (come hanno sempre fatto nella vita!!!) alle loro responsabilità…State bene così…

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here