PALLOTTA RADIO STADIO – Il presidente James Pallotta è intervenuto dal palco dell’evento “Sports Decision Makers Summit” a Miami, dove ha parlato del lavoro fatto nella Roma sulla comunicazione, con anche un accenno allo stadio. Le sue parole riportate da sportsvideo.org: “Produciamo sette ore di contenuti video originali. Abbiamo anche un nostro canale TV che ha 6 milioni di abbonati, quindi la TV è stata fantastica. Abbiamo anche acquistato una licenza radio terrestre perché ci sono nove stazioni radio a Roma che parlano solo di calcio e sparerebbero merda tutto il giorno. Per questo mi sono stancato, ho comprato una stazione radio e ora tre di queste nove sono in bancarotta, ne rimangono 6. Se vai su molti siti web di squadre, la prima cosa che vedi è il 50% di sconto sulla merce. Cose del genere indeboliscono il tuo marchio, per questo non lo facciamo. Prendiamo molte cose dai tifosi più talentuosi che realizzano cose come mandare i propri disegni per loghi o prodotti. Presto abbiamo in programma di curare quei progetti e chiedere se i tifosi vorranno comprare una felpa o una maglietta con il design realizzato da loro. Lo stadio? È una grande area e sarà il più utilizzato in tutta l’Europa meridionale“.

Print Friendly, PDF & Email

41 Commenti

  1. Il passaggio sulle radio Romane che sparano letame sulla Roma è grandioso … Se chiudono sai quanti cialtroni a spasso …

  2. la tua radio è una radio “Bulgara”, mai una critica, mai un dibattito … di una noia mortale
    La tua non è concorrenza è il desiderio di non essere mai contraddetto, ma la gente ha un cervello.

    • 6 milioni di abbonati, aho.
      Nun c’avemo un euro, però siamo tanto bravi da riuscire a raccogliere più adesioni di Sky Italia, il broadcaster che diffonde Pallotta Tv e che ufficialmente dispone di 4,5 milioni di abbonati.
      Ma magari i geni del marketing riescono a piazzare l’abbonamento anche in Indonesia e Cina.
      Che non lo sai che c’è la corsa di indonesiani e mandarini ad abbonarsi a una tv che trasmette 8 ore al giorno di disamine calcistiche tra due manichini che si esprimono in dialetto romano?
      E’ una tv inutile. Provai a contattarli un paio di volte, ma non mi hanno mai risposto. Evidentemente trattavo argomenti vietati. Facci caso, mercato, bilancio, fpf, proprietà, dirigenza, Totti, juve sono tabù. Se trattano quegli argomenti, lo fanno solo per edulcorare, la maggior parte delle volte per raccontare palle. Sul bilancio sono bulgari, anche se credo che fondamentalmente sono ignoranti e non ci arriverebbero nemmeno se si applicassero.

  3. Ragazzi scrivo ancora per spiegarmi meglio, io non ho come mio idolo Pallotta figuriamoci sono un semplice tifoso romanista , e chiunque facesse bene e guidasse bene la Roma io lo stimerei, la mia polemica era diretta a un numero enorme di pseudo speker radiofonici giornalisti ed ex calciatori che tutti i giorni H24 parlano di Roma ingigantendo qualsiasi notizia anche le più improbabili , qualsiasi cosa va bene per tenere alta l’attenzione e soprattutto l’odiens perché porta alti guadagni, lo scopo di chi lavora nelle radio è questo soprattutto fare tanti soldi, io non vedo questa cosa un bene per la società anzi fa ancora più danni , quindi se chiudono per come la vedo io è meglio compresa quella ufficiale di Pallotta.

    • @stefanobotti, caro scusami ma scrivi che chi parla per radio lo fa solo per fare tanti soldi e che questa cosa non va bene. Invece Pallotta perché lo fa? Sta qua solo per lo stadio, e io mi devo preoccupare del business da straccioni dei radiolari? Quando il vero business è il quartiere con lo stadio in mezzo?
      Dai ragazzi ragionate prima di scrivere

  4. Posso essere anche d’accordo…ma bisogna pure capire i momenti. Siamo quasi fuori dalla Champions, è appena saltata la possibilità di prendere un allenatore che metteva d’accordo quasi tutti…era il caso di parlare delle radio, del merchandising e dello stadio in questa momento? Così sembra gli interessi solo quello…

  5. fai una cosa, comprati anche le altre squadre di calcio…così magari forse riesci a far vincere qualcosa anche alla Roma!! Oddio secondo me non ci riusciresti neanche così….

  6. Caro…oddio caro e´troppo…Sig Pallottolo anche svendendo le magliette al 90 per cento di sconto vorrei sapere chi le compra se il nome sulle spalle equivale a marcano zombi cristante JJ Florenzi Karsdorp Olsen e immondizia varia..immagina vendendole a prezzo pieno….Hai provato a comprare qualche pezzo da 90 ?? vedrai si vendono da sole…

  7. Io per partito preso…neanche lo commento piu´….rimango della mia posizione..spero venga fatto sto maledetto Stadio e se ne torni , anzi rimanga a Boston per sempre…..Semplice burattino nelle mani di Unicredit..

  8. 1) Quali sarebbero queste 3 radio che, vigliaccamente, ti vanti aver chiuso.
    2) Cosa c’è, nella lontanissima ipotesi che sia vero, esattamente da vantarsi nel mandare per strada lavoratori (non solo giornalisti, ma autori, tecnici, impiegati) per la sola ragione che non ti piace quello che dicono (cioè la verità) e con la sola finalità di non avere un contraddittorio e continuare indisturbato a svilire la Roma fra le holas delle tue prezzolate claques.
    3) Quando vieni a Roma e ti sottoponi ad una conferenza stampa vera, invece di autointervistarti come il vigliacchetto che sei.
    4) Quando parli di calcio.
    5) Quando te ne vai.

      • No la dice radio pallotta la verità…mandagli il curriculum fabrì, sei perfetto. Specie come “ascoltatore”.
        E non mi sembra che la radio di ilario e marione abbiano chiuso. Quindi non si sa di che parli.
        Menomale che adesso ti spieghi un sacco di cose, io da mo che me lo spiegate.

      • @fabrizio, io non so se ilario ilario e marione dicono la verita o meno, sicuramente chi dice bugie e’ pallotta, quando parla di 6 milioni di abbonati a romatv dice una cavolata, sky arriva per puzza a 5 milioni di abbonati in tutta italia, come fai tu ad averne 6? le radio che parlano di roma sono meno di 9 e non mi risulta che sia ne sia fallita una. e sopratutto che sia fallita per colpa della radio ufficiale che ascoltano in tre in tutta roma.
        Scusa ma da tifoso sono piu interessato alle ca***te sparate da pallotta che da quelle dette fuori dalla roma, alisson e salah li ha venduti pallotto non marione o ilario.
        Bravo fabrizio bel commento, ora anche io mi spiego un sacco di cose su di te……………. sei veramente esilerante come tifoso della roma, hai piu interesse a sputare sulle radio che a vedere quanto fa ridere la nostra roma.
        Le radio non fanno campagna acquisti, possibile che vi fate sviare da un fr****ne americano?

    • Lungi da me difendere Pallotta,ma già dal tuo punto 2 si capisce quale sia il tuo intento,ovvero attaccare a prescindere.Te la faccio io una domanda se tu non sai quali radio siano ad aver chiuso (e non lo sai),mi spieghi come fai ad essere certo che i “lavoratori” (volutamente tra virgolette,perché molti pseudo giornalisti delle radio meritano di andare a casa,in quanto non li reputo neanche lavoratori) dicessero la verità?.Sul punto 1 (ripeterò quello già detto),ben venga che alcune radio chiudano.Ad oggi sono ancora in troppi a poter parlare della Roma per radio.
      Concordo con te sul punto 3.
      Sul punto 4,ti dico che un presidente potrebbe anche non essere tenuto a parlare di calcio,purché si avvalga di collaboratori che lo facciano in modo adeguato al posto suo,ed in questo Pallotta ha pesantemente sbagliato (Baldini e Baldissoni su tutti).
      Sul punto 5,ripeterò fino alla nausea che la Roma non la vuole nessuno se non qualche palazzinaro romano per specularci.Pensi che un business man come Pallotta se davvero si presentassero gli Arabi con i soldi in bocca rifiuterebbe?.La Roma gliela tirerebbe dietro (dietro congruo compenso),visti anche tutti gli intoppi che sta avendo lo stadio.

      • Perchè dici lungi da me difendere pallotta se è quello che hai sempre fatto e continui a fare ogni giorno? Te e quell’altro, uguale a te. Che fa ogni volta la stessa premessa.
        Che è, vi vergognate?
        Sul punto 3, tu lo sai quali sono queste radio? No? E infatti nessuno lo sa, perchè con ogni probabilità non esistono e si tratta di un’altra squallida menzogna, come i 6 milioni di abbonati non suoi di cui si è indebitamente appropriato in questo delirio.
        E lo sai che una radio, per funzionare, oltre che del giornalista (su cui siamo d’accordo ) ha bisogno di altre decine di persone? Se te fossi una di queste, ti roderebbe il culo di andare a spasso perchè quello che dice un giornalista non piace a pallotta o diresti “ben venga”?
        Punto 4: quindi, se ha sbagliato, ho ragione io.
        Punto 5: il palizzinaro romano specula? E lui che fa, il filantropo?
        Ma fatela finita.

  9. Anche noi ci siamo stancati di te,ma purtroppo non possiamo creare una societa’ tutta nostra e quindi continueremo a sopportarti finche’ ci regge il fegato,il mio è piuttosto ingrossato.

  10. Peccato che Conte ha detto che l’ambiente romano gli va’ benissimo, è solo la società ed i giocatori che lo fanno defecare

  11. Ma poi 6 milioni di abbonati che buffonata è?
    Il canale è da sempre in chiaro per tutti gli abbonati sky calcio, non sono abbonati del canale della Roma.
    ahahahahah, cialtrone!.

  12. Invece de spende i soldi per le radio compra i giocatori da Roma e poi vedrai che le polemiche finiscono. vuoi fare il presidente solo a chiacchere da oltreoceano….sei sparito.

    • @Anto58, ma non ti sei accorto che pallotta ha sparato la solita ca****a mensile? che non esistono le tre radio fallite!!!Che non esistono sei milioni di abbonati!!! Mi sa che questa storiella, che e’ almeno la seconda volta che pallotta la racconta gliela narra la l’amico immaginario di pallotta prima di fare la ninna.
      Sei triste quanto le dichiarazioni di pallotta, ancora a difendere lindifendibile? In nome di cosa? di campionati e coppe vinte?
      Andatevi a nascondere, dopo le dichiarazioni di conte siete smascherati, conte vi ha demolito la storiella dell’ambiente romano, e vi ha fatto capire che e’ il progetto e la societa’ che non sono all’altezza, per cio’ visto che non siete in grado di accendere la testa, spegnete la bocca e state boni con le ditine sulla tastiera che fate piu’ bella figura

  13. Pallò, io personalmente non ho nulla da obiettare per come gestisci la Roma dal punto di vista economico, e dell’aumento del fatturato. Anzi, hai reso la Roma una società moderna, forse la più simile (come organizzazione, collaborazioni, partner e sponsor alla juve che primeggia (in italia).

    poi però, c’è il campo. E il campo ci dice che stai facendo un lavoro non pessimo, ma di più! C’è una cosa che devi capire, va bene lo stadio (senza il quale non si va da nessuna parte), va bene tutto ma se tu porti la Roma in alto, la città frigge di passione.. pulsa d’amore..
    E dove passi tu, si stendono tappeti di porpora con finiture in oro.

    Ed è questo che non hai capito, che devi fare di più per rendere la Roma competitiva, sul CAMPO.
    Non viene Conte? amen. Ma adesso prendi un allenatore capace, forte..
    La Champions dello scorso anno ci ha fatto sognare, tu ti sei tuffato in piscina.
    Lo hai visto, l’entusiasmo che abbiamo noi Romanisti per l’amore della nostra vita..
    Hai toccato la passione, la gioia, le lacrime di chi ha una sola grande sposa (o sposo): La ROMA.
    Se solo tu capissi questo, forse e dico forse, riusciremo a vincere qualcosa..

    • bellissimo commento. Mi piace un sacco ed hai ragione. Purtroppo ormai gli interessi di business sono superiori a quelli sportivi. E dico PURTROPPO.

  14. Vedo che dopo 10 anni ormai anche i piú tenaci sostenitori di questo BUFFONE hanno capito di che pasta e´fatto ed in che mani siamo finiti…ERA ORA…..riprendiamoci la nostra amata ROMA…bombardiamo di email e di insulti…

  15. Hai perso la lotta Champions;
    Conte, un allenatore top, ti ha rifiutato perchè cerca un progetto VINCENTE.
    Con la tua filosofia hai distrutto il senso di appartenenza alla squadra, creando una situazione per cui i giocatori si sentono di passaggio perchè giocano col cartellino del prezzo attaccato.
    Nonostante questo, invece di tirare fuori gli attributi e venire a Roma a prenderti i fischi e ribellarti al Fair Play finanziario comprando campioni anche a costo di farti bloccare il mercato,
    come fanno le squadre vincenti tipo il Chelsea, continui a parlare dello stadio e delle radio romane.
    Sei un buffone.
    In questo momento solo le dimissioni del capitano possono salvarci.

  16. – TV da 6 milioni di abbonati
    – 3 radio romane fallite per “merito” suo
    Che simpatico burlone!!!

    Ricordiamo anche le altre “perle” che ha regalato in questi anni:
    “Entro 5 anni lo scudetto” (Pallotta 2012).
    “Prima lo scudetto, poi la Champions” (Pallotta 2014).
    “Benatia non è mai stato in vendita, mai avviato trattative. È un nostro calciatore importante, dentro e fuori dal campo” (Pallotta 2014).
    “Farò della Roma uno dei più forti club al mondo” (Pallotta 2014).
    “Pjanic non si vende. In passato abbiamo sbagliato a fare troppe operazioni di mercato” (Pallotta 2015).
    “Salah al Liverpool? Con queste domande mi sembrate dei giornalisti di Roma. Continuano a farci offerte e se dessimo retta a tutti partirebbero i tre quarti della nostra rosa” (Pallotta 2017).

    • Aggoungerei 13/02/2019 Venderai Zaniolo per costruire lo stadio?
      No, non dobbiamo vendere questi giocatori.. Vediamo se quest’estate è cosi..

  17. del miglioramento della squadra nessuna traccia, si parla solo di marketing e stadio. si vendera’ zaniolo,kluivert,undere magari d dzeko e manolas, nonche delle altre seghe acquistate nel mercato dello scorso anno, tipo nzzzzzzonzi, pastore e qualche pecora, e si fara un squadra per salvarsi; ritorniamo ai tempi di orazio pennacchioni, ma molto meno felici di allora.

  18. Ma possibile che questo come parla o sbaglia o dice delle cagate immani?
    Ma è in malafede o è solo stupido?
    Io ancora aspetto un suo confronto stampa in contraddittorio, ormai Pallotta è diventata una figura mitologica: mezzo uomo e mezzo stadio.
    Spara le sue cacate da Boston senza mai nessuno che possa fargli una contestazione in diretta. Spiacente caro James ma sei solo un pupazzo di Unicredit messo lì a vivacchiare di autofinanziamento come la peggior Rosella.
    P.S.; “peggior Rosella” è solo un enfatizzazione, gratitudine eterna per tutti i Sensi.

Comments are closed.