PAGELLE SAMPDORIA ROMA – Una Roma convincente va a prendersi tre punti pesantissimi in casa della Sampdoria e torna alla vittoria dopo 3 giornate. Al Ferrarsi basta il gol di De Rossi al 75′ per riaccendere le speranze d’Europa di Ranieri e i suoi.

Giulia Spiniello

MIRANTE 7. Confermato tra i pali per la seconda gara consecutiva, salva il risultato al 23′ su Defrel. Si fa trovare smepre pronto e dà sicurezza al reparto.

KARSDORP 6,5. Sicuro, pulito negl interventi, sul suo lato la Samp non sfonda mai come vorrebbe. Bello il cross con cui mette in condizioni Schick di confezionare la sua prima occasione da gol. Peccato sia costretto a uscire subito dopo.

FAZIO 7. Prova solida, bene in fase di copertura. Deve migliorare quando si tratta di impostare il gioco.

MANOLAS 7. Rientra dalla squalifica e si riprende il suo posto. Vince il duello con Quagliarella. Molto attento nella marcatura preventiva.

KOLAROV 6. Spinge poco, gestisce la posizione approfittando della presenza davanti di Kluivert. Si fa perdonare la poca velleità, calciando il corner da cui nasce l’1-0. Ammonito, salterà l’Udinese.

CRISTANTE 6. Alla centesima presenza in Serie A, prova a festeggiare con il gol che manca di poco nel primo tempo quando è il più pericoloso dei suoi.

DE ROSSI 7. Gli basta spingerla di pochissimo con la coscia per segnare il suo secondo gol stagionale, un gol che è tanta roba e profuma d’Europa. E’ il punto di riferimento, quando i compagni non sanno che farne di quel pallone che scotta, c’è Capitan Daniele pronto a lavorarlo. Decisivo!

ZANIOLO 6,5. Fa la differenza con la sua fisicità e la sua personalità, non perde mai la palla ed è utile anche in fase difensiva. Sfiora il raddoppio al novantesimo quando colpisce un clamoroso palo.

PELLEGRINI 6,5. Dopo i messaggi positivi lanciati contro la Fiorentina, viene confermato nei tre dietro alla punta. E’ lui a cercare di star più vicino a Schick. Finchè il fiato regge è tra i migliori.

KLUIVERT 6. Dopo un discreto primo tempo, nella ripresa si incaponisce nell’uno contro uno e sbaglia qualche scelta. Generoso nel tornare indietro per recuperar palloni.

SCHICK 6. Spesso lasciato solo tra due difensori, nella prima parte è evanescente e riceve pochi rifornimenti. Nella ripresa è un’altra storia: si ritaglia due occasioni in pochi minuti e mette la testa nell’azione del vantaggio.

Dal 50′ JUAN JESUS 6. Entra al posto di Karsdorp. Non si spaventa davanti alla velocità degli attaccanti avversari.

Dal 65′ DZEKO 6. Entra al posto di Schick. Mette in apprensione la difesa avversaria e con lui la squadra trova più profondità.

Dal 71′ EL SHAARAWY 6. Entra al posto di Kluivert. Il contributo più sostanzioso lo dà in difensiva murando un pericoloso Gabbiasini nei minuti di recupero.

RANIERI 7. La preparare bene.Sceglie di privarsi di Dzeko dall’inizio salvo rispolverarlo a gara in corsa. La Roma dei giovani è pimpante amche se le occasioni da gol sono pochissime. Un passo importante verso l’Europa.

Print Friendly, PDF & Email

10 Commenti

  1. Ariparlate male di De Rossi, che a 36 anni e’ ancora in grado di giocare in serie A e che e’ piu’ Romanista de tutti noi messi insieme. Grande Daniele, ti voglio bene

  2. Non sono daccordo sul 6 a KLUIVERT questa sera ha fatto veramente una grande partita da giocatore molto piu’ maturo della sua eta’.

  3. Sicuramente una crescita, sopratutto nella fase difensiva e la grinta metta in campo da tanti giocatori.
    Non ho visto “il triangolo” portiere-due centrali cosi forte e determinante da tanto tempo.
    Continuiamo cosi!
    Forza Roma!!! Bravi ragazzi!

  4. C’e` qualche miglioramento abbastanza evidente. Qualche chance in piu` per la qualificazione alla CL, ma la vedo ancora dura. Consideriamo anche che la Sampdoria e` andata vicino al goal almeno tre volte, ma stavolta non e` entrata la palla in porta. Nel passato piu` recente, sarebbero state almeno due reti, un po’ di fortuna almeno e un po’ di jella di meno.

  5. A Daniè! Nun te ce abituà a tutti sti complimenti, vedrai che da domani “il becerume” dei padroni di Roma ti darà la loro parte!

Comments are closed.