OSTIA MURALES DE ROSSI – Anche durante l’emergenza Coronavirus continua la battaglia del tifo nella Capitale, con l’ennesimo murales cancellato. Stavolta la vittima è stata l’opera dedicata a Daniele De Rossi a Ostia sul lungomare Duca degli Abruzzi, imbrattato con vernice bianca e blu. Il disegno era comparso nella città natale dello storico capitano della Roma poco dopo l’addio alla squadra giallorossa e recitava una vera e propria dichiarazione d’amore: “Salsedine giallorossa che scorre nelle vene… Figlio di Roma e vanto di quartiere”. Ora si spera possa tornare a splendere il prima possibile.

Print Friendly, PDF & Email

1 commento

Comments are closed.