SENTI CHI PARLA ALLE RADIO – La rubrica di Romanews.eu “Senti chi parla… alle radio” è lo spazio quotidiano in cui potete leggere i commenti sul mondo Roma di speaker e opinionisti protagonisti dell’etere romano raccolti dalla nostra Redazione.

Stefano Agresti a Radio Radio Pomeriggio: “La Roma ha capito che non c’era possibilità di arrivare a Higuain e che per arrivare a Icardi ci doveva essere un’apertura del ragazzo. Nella mente dell’argentino però i giallorossi erano al massimo una terza scelta, dietro anche al Napoli. La società ha ritenuto importante fare un investimento su Dzeko, una mossa straordinaria oggi, mentre non so quanto sarà positiva a lungo termine, visto che il bosniaco ormai ha molte primavere sulle spalle”.

Franco Melli a Radio Radio Pomeriggio: “Dzeko viene da un campionato deludente ed irritante. Bisognerà vedere che giocatore troveremo all’inizio della stagione, è stato fin qui troppo alterno. Il rinnovo, più che la Roma, favorisce il giocatore”.

Paolo Marcacci a Radio Radio Pomeriggio: “C’è la sensazione che Petrachi abbia sempre un piano B a differenza di Monchi, pensiamo ad esempio all’operazione Mahrez”.

Xavier Jacobelli a Radio Radio Pomeriggio: “Il rinnovo di Dzeko è un’operazione degna di una grande società. Mi aspetto arrivi un altro difensore, ma mi fiderei molto dell’intuito di Petrachi. Attenzione alla pista Rugani: sarebbe un grande acquisto per la Roma”

Alessandro Austini a Tele Radio Stereo: “Per me è stato un risveglio incredibile (è in Giappone, ndr). Sono stato ignaro per molte ore di questa notizia splendida, incredibile. E’ una bella botta di adrenalina, è una di quelle giornate che ti riavvicina alla Roma. Non bisognerebbe mai allontanarsi, ma le notizie positive aiutano a stare più vicini. La notizia è che Dzeko crede nella Roma e ha scelto la Roma. E’ questo il passaggio chiave”.

Guglielmo Timpano a Tele Radio Stereo: “Il rinnovo di Dzeko è una gran bella notizia: ha il sapore di un nuovo acquisto, perché nessuno riteneva il bosniaco come attaccante della Roma per il prossimo anno. E’ sempre stato l’attaccante ideale per la Roma di Fonseca, sembra costruita intorno a lui, lo abbiamo sempre detto, e oggi possiamo affermare che questo è il più grande acquisto che potesse fare la Roma”.

Jacopo Palizzi a Tele Radio Stereo: “La Roma ha fatto una grande mossa, dando un colpo incredibile al calciomercato e facendo felici tutti i tifosi della Roma. C’è la sensazione di un ritrovato entusiasmo, è un colpo di scena clamoroso: nessuno pensava che Dzeko potesse rinnovare con la Roma”.

Franco Melli a Radio Radio Mattino: “Dzeko è un giocatore molto strano: può fare grandi cose e brutte con disinvoltura. Va bene che rimanga, purché lo faccia con la testa nella Roma e non con la testa all’Inter”.

Furio Focolari a Radio Radio Mattino: “Mi ha sorpreso il rinnovo di Dzeko con la Roma. Non credevo potesse succedere, aveva manifestato l’intenzione di andarsene. E’ una grande conquista, un grande successo, perché a mio giudizio nessun centravanti avrebbe avuto lo stesso rendimento che potrebbe avere Edin Dzeko. E’ un giocatore che fa reparto da solo, straordinario: la Roma ha fatto una mossa giusta”.

Sandro Sabatini a Radio Radio Mattino: “Complimenti alla Roma e a Dzeko, perché i giallorossi si tengono uno dei centravanti più forti in circolazione e il bosniaco dà una prova di fedeltà e attaccamento e anche di rispetto delle regole”.

Nando Orsi a Radio Radio Mattino: “A volte il rinnovo di un grande giocatore è meglio di un acquisto. Petrachi ha fatto un colpo, sta facendo un buon lavoro. La Roma ha pensato alla Roma, non di certo a Juve e Inter”.

Roberto Pruzzo a Radio Radio Mattino: “Il rinnovo di Dzeko è l’ideale. Si è tenuta un giocatore forte, senza doverti impelacare in altre situazioni”.

Print Friendly, PDF & Email

70 Commenti

    • Certo che definire dzeko il
      Miglior bomber della serie A non si può
      Sentire ! Pallotta appena gli hanno detto che doveva cacciare i soldi per un bomber ha detto a petrachi di strapagare. Dzeko pur di non cacciarli i cash. Aspetto con ansia le cifre del contratto

  1. Sapevo che i criticoni seriali avrebbero estratto dal cilindro la c……a che Edin ha 34 anni ecc minimo due stagioni ad alti livelli le farà, minimo. In quanto al tricolore vi dò una notizia, sono 7 anni che lo vince solo la Juve e così sarà ancora per qualche anno, Inter ha preso Conte, Lukaku ecc ma non lo vincerà, il Napoli ha preso Lozano, Manolas ecc ma non lo vincerà, keep calm e non dite eresie, andiamo a fare bella figura in Europa League e in Coppa Italia, tentando di arrivare in Champions, voi criticoni invece cambiate canale e guardate le telenovelas se la Roma non vi garba, sempre nei secoli MONCHI VERGOGNATI E PALLOTTA RESTA

  2. Con tutto il rispetto, ma mi sa che ci capisci poco te de pallone. Dzeko é un calciatore utilissimo, sa tenere alta la squadra, si “sacrifica” sempre correndo molto per la squadra é un ottimo assist man (secondo solo al Capitano) e segna pure qualche gol (ricordati che é stato anche capocannoniere).
    Finitela di criticare a prescindere!
    FORZA ROMA!

    • L’anno scorso ha segnato pochissimo, ma ci si dimentica di quanti ne ha fatti segnare ai compagni, la valutazione và fatta complessivamente, chiaro che quest’anno dovrà dare di più, come tutti

      • ehi guarda ! l´utente fv ! ciao caro
        rileggevo poco fa un tuo commento ad un vecchio articolo

        “Non erano 22 milioni o morte? Società a pecoroni”

        ti ritrovo ora qui´ a commentare questo articolo…che piacere rileggerti…hai avuto modo di riflettere sull´opportunitá di evitare commenti “a caso” su “non notizie” .. tipo “dzeko all´inter per 10 milioni piu´ il giovane vergani” ?

        che dici..ce lo togliamo questo brutto vizio e cominciamo a commentare solo la realtá ?

  3. a parte che di anni ne ha 33 (computi a marzo).
    a parte che di lire ne hanno spese (il rinnovo non è gratis)
    Detto questo, per fortuna ci sono tifosi come te che capiscono tutto, che hanno le risposte e le domande e anche una bella serie di minchiate per rallegrare le giornate degli altri.

  4. Invece Manolas l’anno scorso ha avuto un rendimento altissimo, guai a mandarlo via!

    Fino a ieri la Roma era senza centravanti. Ora che ha il migliore della serie A è solo in pippone al tramonto. Ridicoli laziali!

    Forza Roma

    • Ad oggi il migliore per distacco… chiaro che in prospettiva un Icardi poteva essere meglio ma nel pacchetto c’era pure Wanda e compagnia cantante. Ormai sono convinto che Pallotta se ne debba andare, ma ciò non toglie che questa sia stata una grande Vittoria di Petrachi. Forza Edin! Forza Roma!

    • Caro Alessandro vor dì che va bene così… se una società ha da spendere 50/60/70 milioni per l’attaccante mi sembra ovvio che non li sborsino per Dzeko… Edin è nostro quindi a conti fatti e con nessuno che voleva venire e senza la possibilità di spendere un patrimonio ce lo teniamo… dai che un altro anno può risultare ancora importante… con stima Mau

    • @Asr1927 forse sarebbe il caso di ridimensionare quei tifosi che credono di dover fare altro oltre tifare. Le contestazioni e le rivoluzioni si fanno nella vita reale non nel calcio che è o meglio dovrebbe essere puro intrattenimento e non una guerra tra tribù. Lasciamo gli ultras al regno della pietra al quale appartengono.

    • Il problema è che stanno tutti in fila per pippovic Savic. A proposito lazialao meravigliao co sto calciomercato manco ottavi arrivate quest’anno… Strano poi che non vi ha comprato nessuno co quel ranking che avete in Europa sera d’obbligo competere

  5. Contento per il rinovo di dzeko perché il rischio forte era di perderlo senza avere nessun sostituto perché nessuno viene in una Roma fuori dalla CL.
    Se il prossimo grazie a dzeko arriviamo in CL potremmo sperare di prendere giocatori migliori ma questo era un anno di transizione in EL.
    L’importante era non perdere troppi pezzi pregiati e, per me, lo erano sia Manolas che elsherawy.
    Resta l’incapacità di una società di trovare sostituti validi per sostituire i partenti.
    Diawara, Mancini e Veretout stanno deludendo nela preparazione o l’hanno saltata.
    Mancano ancora il difensore esterno ed il centrale.
    È normale, con il budget ridotto dato dalla società, Petrachi o Monchi cambia poco.
    Però almeno non ci hanno demolito la squadra per fare loschi affari con i procuratori.
    Forza Roma e buone vacanze a tutti

    • @Asterix
      Scusa, ma volevo un attimo soffermarmi sul giudizio sui nuovi arrivati.
      Cosa vuol dire secondo te deludere nella preparazione?
      DIAWARA è arrivato accorciandosi le vacanze dopo la Coppa d’Africa, è in una nuova città, una nuova squadra, un nuovo allenatore, ha 22 anni. Lo abbiamo già bocciato al 17 agosto?
      MANCINI è arrivato come investimento per il futuro e da quello che ha detto FONSECA (gli manca un difensore veloce e di esperienza) va a ricoprire il posto lasciato da Marcano. Lo stesso MANCINI si è presentato in più di un’intervista come un giovane che ha bisogno di migliorare e vuole farlo nella Roma.
      VERETOUT ha saltato tutta la preparazione, quindi si sta rimettendo in pari.
      Riguardo i nuovi centrocampisti, possiamo dire che in ogni caso i “vecchi” PELLEGRINI e CRISTANTE sono delle certezze in quella zona del campo e quindi non c’è nessuna fretta?
      Sul centrale di difesa invece sono d’accordo con te: manca un difensore di esperienza per sostituire Manolas e conto che dopo questi rinnovi contrattuali si stringa per un difensore importante.
      Sull’esterno basso, non sono per niente un estimatore di FLORENZI in quella zona del campo e mi aspetto un profilo più difensivo.
      Ho la sensazione che con il rinnovo di DZEKO potrebbe arrivare un attaccante al posto di SCHICK, un profilo più adatto a giocare sulla fascia che era di El Shaarawy. Resta comunque un ruolo con priorità bassa, nel senso che potrebbe arrivare anche l’ultimo giorno di mercato.
      Buone vacanze anche a te!

      • Ciao Rudi
        Cristante è stato bravo a reinventarsi come centrocampista difensivo come riconosciuto dal mio capitano ddr (grande debutto a 500 mil euro l’anno per il mercenario), ma ha avuto bisogno di una stagione.
        Mancini giocava in una difesa a tre e speriamo che gli ci voglia meno di un anno per abituarsi al nuovo ruolo.
        Sarebbe bello qualche volta prendere un giocatore che gioca nel medesimo ruolo del partente (poi se fosse anche della stessa qualità sarebbe il massimo).
        Cmq felice per non aver preso higuain e rugani. Speriamo almeno in Zappacosta e che diawara faccia maggiore filtro del bradipo..
        Buone vacanze anche a te.

  6. Adesso arriva il difensore centrale titolare e il terzino dx.Stanno lavorando bene non ci siamo piegati all’Inter non solo hanno convinto Dzeko con un progetto altrimenti sarebbe andato in una squadra che parteciperà alla Cl.Ricordo anche il primo anno di Garcia era una terza scelta tanti gufi qui swuazzavano poi dopo so caduti dal trespolo.Forza Roma lazio merda

    • È un dato di fatto capisco che se sei interista o laziese rosichi . Lukaku lo hanno strapagato con un ingaggio alto con Icardi sul groppone rido più io che te ahahahah.

    • Quando si leggono certe affermazioni bisognerebbe conoscere da quale fonte sono partorite.Evidente la disconoscenza di chi le fa riguardo al valore ed alla storia di certi giocatori la cui carriera professionale degl’ultimi dieci anni dovrebbe essere sotto gl’occhi di tutti.Paragonare Lukaku a Dzeko è una bestemmia.Visto che Edin ha più di 300 goals in carriera e Lukaku solo 187.E bonanotte…

  7. Il rinnovo di Dzeko è senza dubbio utilissimo. Primo perchè sa far giocare la squadra e secondo perchè fossero arrivati Icardi o Milik, come io speravo, si sarebbero trovati a giocare con schemi totalmente nuovi a 10 giorni dall’inizio del campionato.
    Solo un piccolo appunto a ASR: cambia nick stai usando la Storia.

  8. ASR 1927, sei ricicciato anche tu.
    Qui l’unico mediocre e ignorante (dal latino ignoro, as, ignoravi, ignoratum, ignorare, della 1 coniugazione) sei tu.
    Oltre a non capire nulla di calcio e l’importanza di EDIN DZEKO nel gioco della Roma, attestata da tre allenatori (Spalletti, Di Francesco e Fonseca) sia tattica che come grande realizzatore (39 gol in stagione 2016/2017), spero nel frattempo tu abbia capito chi erano gli Orazi e i Curiazi (quest’ultimi di cui tu fai parte) e la finisca di scrivere frasi senza senso e prive di fondamento.
    FORZA ROMA, ma veramente però!

  9. Non è vero, nessun top club d’Europa ha considerato icardi, perché è la squadra che deve segnare, non è la squadra che deve fare segnare la punta. Fare un gol e far fare gol non cambia nulla anzi molto meglio un giocatore che giochi per la squadra e crei spazi, poi ovvio stando lì davanti hai più occasioni per fare gol ma i movimenti per la squadra sono fondamentali anche quelli che non portano a un tuo gol.

  10. Buongiorno a tutti, credo che il vero grande acquisto della Roma quest’anno sia stato Fonseca in panchina, è riuscito a dare entusiasmo e logica ad una squadra lacerata e dissanguata anche dopo le picconate gratuite di Totti e la sua vvoglia di distruggere chi non lo considerava onnipotente.
    Inoltre, credo che il rinnovo di dzeko avrà anche ripercussioni positive sul mercato dei prossimi giorni. Chiudo con una dedica a chi dava per giocatori in partenza Under, Zaniolo, Pellegrini e Dzeko….prrrrrrrrrrrrrrrrrerrrrr
    Forza Romaaaaaaaaaaaaaa!!!!!!!!!!

  11. Finalmente qualcuno della as roma ha riflettuto e non ha venduto l’unico giocatore veramente competitivo della squadra. Un segnale positivo che però resta tale se non abbiamo un giocatore che sia forte da affiancargli come l’anno della coppia con salah. Non serve un campione ma un giocatore che sappia segnare a prescindere da quanti goal in quanto Dzeco è il cervello del centrocampo e riesce a mandare in porta chiunque . Manca sempre un terzino destro (il turco acquistato low coast è una scommessa se rimane a Roma) e un centrale veloce (non so dove lo prenderanno e in che condizioni). Il DS ha piazzato Nzonzi se pure ci libera dal polpo sampdoriano, Pastore (non lo vogliono nemmeno in sardegna col gregge), santon, Defrel, Olsen allora Petrachi è stato bravo perchè non acquisti giocatori al 3 per 2 come hanno fatto sino ad ora .
    Dzeco è una garanzia ma da solo può poco chi gestisce la as roma cerchi di affiancargli un giocatore decente con cui dialogare e si puntelli la difesa che ad oggi fa ridere.
    cordialmente a tutti

  12. Per conoscenza dei tanti che dicono che Edin ha 34 anni vorrei ricordare che ne ha compiuti 33 da pochi mesi. Resta un giocatore universale come pochi, se non segna fa segnare gli altri. Fisicamente è integro, raramente fuori per infortunio, se motivato potrà fare 3 anni facili ad alti livelli, il gioco di Fonseca è perfetto per lui, si trova sempre almeno due o tre compagni vicini con cui dialogare, si è spalmato l’ingaggio e non abbiamo speso un soldo di cartellino, un operazione da applausi, considerando lo sfacelo dove ci ha portato il Moncholo coi suoi acquisti dissennati e annessi contratti faraonici per giocatori che non riusciamo a piazzare se non in prestito e quelli che restano, tipo Pastore, stanno sempre in infermeria oppure avrebbero bisogno di un rito voodoo per rianimarsi, come Schick . Se Petrachi riesce a prendere un centrale di livello, e deve riuscirci visti i soldi risparmiati per il centravanti, e riesce a vendere o prestare le zavorre Gonalons, Coric ecc liberandoti almeno dell’ingaggio, avrà già fatto il massimo. E se otterrà questo massimo dovremmo gridare ancora più forte la frase che deve restare impressa nell’etere per i secoli a venire MONCHI VERGOGNATI INCOMPETENTE E CODARDO

  13. Beh la gente esulta perche’, per come si erano messe le cose, questo rinnovo equivale all’acquisto di un top player in attacco: non mi pare poco.
    A parte qualche rimpiazzo di spessore per allungare la profondita’ e qualita’ della rosa, alla squadra manca solo un difensore centrale per essere completa, come poche volte lo e’ stata. Poi magari a te puo’ non piacere, ma oggettivamente sarebbe completa (magari non ci vinci il campionato, ma non e’ quello il nostro obbiettivo).

    Io sono curioso di vedere chi sara’ il centrale di difesa. Se e’ vero che Lovren e’ saltato solo per un milione di bonus, secondo me significa solo tre cose: hanno gia’ un altro (di pari o superiore livello) in mano; oppure, sapendo che Dzeko voleva rinnovare hanno deciso di investire i soldi per un nuovo attaccante su un difensore che da’ piu’ garanzie; oppure, sono tutte cazzate e non e’ vero che la trattativa e’ saltata. (Personalmente reputo l’ultima la piu’ verosimile, anche se mi auguro la seconda.)

    Forza Roma!

  14. Leggendo alcuni commenti su questo sito posso tranquillamente affermare che la frase più romanista detta da Pallotta sia fucking idiots..
    FORZA ROMA

  15. Che comici questi ciarlatani delle radio quando Dzeco stava per andare all’inter era una sconfitta pederlo non si può cedere un campione del genere ad un avversario ora che ha rinnovato diventa un problema di età e di ingaggio fare pace con il cervello

    • ma pure i giornalai, per i quali fino a una settimana fa Dzeko era “Il campione”… bellissimo articolo oggi della gazzetta dal titolo “Marotta sa come sostituire Dzeko”, come se era già dell’inter e c’hanno fatto er favore de daccelo

  16. Non sei il solo a essere censurato, di solito la mannaia cala su chi non sputa sulla Roma. Facci caso quanti sono gli interventi dei burini finto giallorossi, anche 3 o 4 per post. Che ti vuoi aspettare da una redazione che fa ROMANEWS e LAZIONEWS?

  17. Chiedo una cortesia alla direzione di romanews, se fosse cortesemente possibile non riportare le impressioni del sig. Agresti, non se ne può veramente più. Grazie di cuore.

  18. No lasciate pallotta vettene e un sorci o della Lazio che si inbuca e fa finta di fare il romanista incavolato con pallotta..perché lui vorrebbe pallotta alla lazio e quindi lo odia che lo abbiamo noi e lui invece ha Lotito..lasciatelo come direbbe pallotta it s funny…

  19. Ancora una volta troppi galli a cantare intorno alla Roma che ha un buon allenatore un bravo DS ed un presidente che caccia i soldi quando servono. La negatività principale è che vive lontano da Roma e sideve fidare di quello che gli viene riportato. Per una volta, tutti insieme, vogliamo dire tutti insieme FORZA ROMA senza SE e senza MA.

  20. Una soluzione che salva capre e cavoli, ma ovviamente dietro c’è l’incapacità economica di trovare un “giovane” sostituto.
    Bisogna essere contenti perchè altrimenti Zaza o qualcosa di simile era la soluzione.
    A mio modo di vedere siamo comunque da centro classifica.

  21. @Luca ti sei scordato che se la Roma gioca bene ne giova anche Dzeko? Solo 2 anni fa in campionato ha collezionato 29 gol e 12 assist. Tra serie a Europa League coppa Italia 49 presenze 39 gol e 15 assist. Uno non diventa brocco all’improvviso e tanto meno a 33 anni. Se 1 giocatore è fatto di pasta buona fa la differenza fino a 36/37 anni e se si preserva bene anche oltre.

  22. Ma un personaggio come Stefano Agresti….davvero incredibile il livore che dimostra quotidianamente nei confronti della Roma, gli auguro tutto quello che augura lui alla Roma… Al quadrato. Marcello

    • Avevo scritto la stessa cosa ma non sono stato pubblicato perche l’ho mandato a quel paese. Non potevo resistere.
      Forza Roma

  23. ecco i pseudotifosi che criticano il rinnovo di Dzeko quando fino a ieri criticavano la Roma che perdeva un grande centravanti quante prove ancora per non credere a questi pseudo tifosi? vi siete scoperti davsoli ora MUTI

    • si sarebbero dovuti offrire dei rinnovi molto prima ma l’affaire Monchi e l’immobilismo societario hanno creato queste situazione
      Però, a questo punto della stagione, Manolas ma per me aveva già deciso di far valere la clausola (Champions e Ancelotti sono ottimi argomenti)
      Con Elsha (con il quale non era mai stato in dubbio il rinnovo) invece, dopo l’offerta dei cinesi l’avresti potuto trattenere solo offrendogli 16 pippi all’anno… secondo te era logico?

      Sono sempre stato ipercritico nei riguardi della società ma l’aver trattenuto Zaniolo, Dzeko, Pellegrini ed Under (che quest’anno per me farà il salto di qualità) va già oltre le mie più rosee aspettative!
      Se con i soldi risparmiati per il bomber arrivassero un centrale ed un terzino degni di questo nome sarei quasi contento…

  24. Una sola considerazione:
    Ma perchè sul sito di Roma News (il nostro sito, della nostra squadra) ci DEVONO ESSERE i commenti anche piuttosto strampalati e/o livorosi di individui assolutamente laziesi come: Focolari, Melli, Nandino Orsi quello che ha preso gol da Maradona da centrocampo, e Stefano Agresti che mi sembra il più inquieto di tutti? E perchè a commentare la Roma in Sky ci sono sempre Marchegiani, De Grandis e Paolo di Canio???? Ma perchè questi signori, che sono forse anche forbiti nel linguaggio e vestono sempre con eleganza, non parlano della loro Lanzie???? Chiedo a qualcuno una risposta. FORZA ROMA!

  25. Infatti la verità sta nell’operato della Roma da 10 anni.
    Ricatto col quartiere, plusvalenze, debiti, deromanizzazione, bilanci perennemente in rosso, disaffezione, tutti i migliori venduti ogni anno, bacheca vuota, sconfitte storiche, bugie a go go, mortificazione sistematica del tifoso in ogni aspetto.
    Ecco la Roma “azienda” che difendi Domi.

    • Io difendo la Roma tu difendi.gli interessi di qualcun altro ….io sono libero non.ho legami con nessuno …spero che lo sia anche per voi…ma ho diversi dubbi

Comments are closed.