OCCHIO AL FISCHIETTO CROTONE ROMA – Sarà Marco Piccinini a dirigere il match infrasettimanale di mercoledì tra Crotone e Roma. Appartenente alla sezione AIA di Forlì, di professione ingegnere edile, è uno dei ‘volti nuovi’ in Serie A. Infatti è entrato in pianta stabile nell’organico alla CAN di Serie A solamente lo scorso anno e ha diretto, fino ad ora, 25 partite del massimo campionato. L’arbitro 37enne sarà coadiuvato da Peretti e Vono e dal quarto uomo Pezzuto. Al VAR invece è stato designato Pairetto, AVAR De Meo.

L’unico incrocio con la Roma

E’ uno solo il precedente tra Piccinini e i giallorossi e risale allo scorso luglio, quando la Roma uscì vittoriosa da Torino battendo i granata per 3-2. I gol di Dzeko, Smalling e Diawara su rigore, allora valsero il quinto posto matematico e la qualificazione ai gironi di Europa League.

I precedenti con il Crotone

Sono quattro invece i precedenti tra l’arbitro forlivense e il Crotone, ma quello di mercoledì all’Ezio Scida sarà il primo incrocio in Serie A. Tutti gli altri precedenti fanno riferimento al campionato cadetto, in cui Piccinini ha arbitrato i calabresi 4 volte, con bilancio di una vittoria rossoblu, 2 pareggi e una sconfitta.

Pietro Mecozzi

Print Friendly, PDF & Email

4 Commenti

  1. Chissà se il dott. Calvarese e il dott. Mazzoleni, dopo gli esiti della faccenda “tamponi”, arbitreranno anche in Bkt.

Comments are closed.