ROMA TORINO ARBITRO – Giovedì alle 20.45 all’Olimpico andrà in scena Roma-Torino, match valido per la dodicesima giornata di Serie A. La gara è stata affidata all’arbitro Abisso, coadiuvato da Bresmes e De Meo e dal IV uomo Sacchi. Al Var ci sarà invece Di Bello, con Passeri all’Avar.

Roma-Torino, i precedenti dei giallorossi con l’arbitro Abisso

Le strade della Roma e di Abisso si sono incrociate 4 volte e per i giallorossi sono arrivate sempre vittorie. L’ultimo precedente è in questa stagione: la vittoria per 1-0 contro l‘Udinese in trasferta, grazie alla rete siglata da Pedro. Lo scorso anno è invece arrivato l’1-0 al ‘Via del Mare’ contro il Lecce, con rigore sbagliato da Kolarov. Nel 2018-2019 c’è stato il 3-0 in casa del Chievo Verona e nel 2017-2018 il 3-1 all’Olimpico contro la Spal.

I precedenti dei granata con il direttore di gara di Palermo

Nel complesso anche il bilancio del Torino con Abisso è positivo: in 10 gare sono arrivate 5 vittorie, 2 pareggi e 3 sconfitte. L’arbitro della sezione di Palermo ha già diretto anche i granata in questa stagione, in occasione del match contro la Fiorentina del 9 settembre, terminato con una sconfitta per 1-0.

Martina Cianni

Print Friendly, PDF & Email

3 Commenti

  1. Abisso è quello che a Lecce negò alla Roma il rigore per il clamoroso fallo di mano di Lucioni…
    Poi ce ne diede un altro, altrettanto evidente, che Kolarov sbagliò: alla fine vincemmo lo stesso grazie ad un gol di Dzeko, ma a causa dell’errore di Abisso (fu Rizzoli stesso a catalogarlo come tale) soffrimmo ingiustificatamente fino all’ultimo.
    Anche con Maresca il bilancio dei risultati conseguiti dalla Roma era (ed è rimasto..) positivo, ma questo non significa nulla…anzi mi viene il sospetto che quando gli arbitri leggono queste statistiche venga loro voglia di disattenderle, proprio per non essere etichettati come “portafortuna” di una data squadra!

Comments are closed.