romanews-roma-dibello-di-bello-arbitro-juventus
Foto Tedeschi

ROMA NAPOLI DI BELLO – Domenica alle 20.45 avrà luogo il big match tra Roma e Napoli allo Stadio Olimpico, valido per la 28° giornata di Serie A. Ad arbitrare la gara sarà Marco Di Bello, della sezione di Brindisi. A coadiuvare il fischietto pugliese saranno Peretti e Paganessi. IV uomo Ayroldi. Al Var ci sarà Di Paolo, all’Avar Cecconi. Vediamo i precedenti con le due squadre.

I precedenti con la Roma

Di Bello ha arbitrato il match dell’andata tra Roma e Napoli, terminato 4-0 per i partenopei. Non solo, il fischietto di Brindisi è un po’ il direttore di gara dei big match capitolini, a lui infatti le gare contro Juve, Atalanta e Inter di quest’anno. Il bilancio generale tra campionato e Coppa Italia può dirsi comunque positivo nei 21 precedenti: 13 vittorie, 4 pareggi e 4 sconfitte. L’ultimo trionfo risale alla stagione 19/20 contro il Cagliari (4-3). Nel match di domenica scorsa contro il Parma, dove i giallorossi sono stati sconfitti 2-0, Di Bello era al Var, e la Roma ha lamentato un rigore non fischiato a Pellegrini dopo un contatto in area con Hernani.

I precedenti con il Napoli

Sono 14 i precedenti tra Napoli e Di Bello, l’ultimo nel 4-2 rimediato contro l’Atalanta circa un mese fa. Sorride ai partenopei, però, l’andata contro la Roma arbitrata dal fischietto pugliese, vista la vittoria per 4-0. Il bilancio con il direttore di gara è positivo: 11 vittorie, 0 pareggi e 3 sconfitte. Tra i trionfi spicca il 4-1 di ottobre rifilato al club di Gasperini. Dal punto di vista disciplinare, un solo cartellino rosso sino ad ora per gli Azzurri.

Print Friendly, PDF & Email

6 Commenti

  1. Bene molto bene e complimenti a chi decide…………….non ho più parole e poi c’è chi dice che non c’è un disegno contro di noi……speriamo di essere più forti di tutto….DAJE ROMA

  2. Non solo ci tocca giocare di domenica dopo il rientro di stanotte dall’Ucraina, ma oltretutto ci danno come arbitro il killer posto al VAR di Parma Roma.
    E mentre tutto questo accade, si cancella Sassuolo Inter, perché il Sassuolo ha giocato ieri e l’Inter ha qualche positivo….
    Ditemi voi se tutto questo è normale!
    Sento lo stesso fetore di calciopoli e mi auguro che ben presto si muova la magistratura, perché così non si può andare avanti. 🤮

  3. Mettiamoci l’anima in pace…. E speriamo in una vita migliore, con una nuova classe arbitrale gestita autonomamente e senza pregiudizi.
    Sempre forza Roma

  4. La lega è una cupola anzi è gestita da una associazione a delinquere come ai tempi di Moggi &C. come disse il grande Franco Sensi. Il motivo è che la Roma non si è allineata alla cupola per i diritti Tv e con l’avvallo della Lega accade questo. Ora ditemi quello che vi pare ma noi romanisti viviamo da decenni queste situazioni soli contro tutti, chi ha i capelli bianchi come me lo sa benissimo.

Comments are closed.