STADI COSTRUZIONI GOVERNO – Ridurre la burocrazia per facilitare la costruzione di stadi nuovi o ristrutturazione dei vecchi. Questo è quanto prevederebbe il Testo unico sullo sport inviato dal Ministro Vincenzo Spadafora al Governo, almeno secondo La Gazzetta dello Sport. Le norme tendono a promuovere riqualificazione e ammodernamento anche nel caso di una proposta “presentata dalla sola associazione utilizzatrice dell’impianto” . Inoltre, ogni atto di autorizzazione potrebbe essere sostituito da una “segnalazione dell’interessato”. Tutto ciò è volto a snellire il più possibile le pratiche burocratiche. La bozza dovrebbe essere approvata ad agosto. La Roma, nel frattempo, resta spettatrice interessata.

Print Friendly, PDF & Email

2 Commenti

Comments are closed.