NUMERI E CURIOSITA’ ROMA ENTELLA – In attesa dell’inizio del girone di ritorno del campionato di serie A, c’è un rientro speciale per la Roma dopo la lunga sosta di Capodanno: ad attenderla allo Stadio Olimpico lunedì 14 gennaio ci sarà il club di Chiavari, la Virtus Entella che milita in Serie C, pronta a sfidarla negli ottavi di finale della Coppa Italia. Andiamo a scoprire numeri e curiosità della partita.

DOVE ERAVAMO RIMASTI – Nella passata stagione l’avventura della Roma in Coppa Italia iniziò e finì agli ottavi: nel match del 20 dicembre 2017, allo stadio Olimpico, ebbe la meglio il Torino che si impose dinanzi ai capitolini per 1-2: i gol di De Silvestri al 39′, Edera al 72′ e Schick all’85’.

LA GARA DELLE PRIME VOLTE– Incontro inedito quello tra la Roma e la Virtus Entella che non si sono mai affrontate prima. La squadra di Chiavari, d’altronde, non ha mai affrontato nessuna big del massimo campionato. I liguri vantano precedenti, peraltro non fortunati, solo con Bologna, Cagliari, Chievo, Empoli, Frosinone, Genoa, Parma e Spal. Per la Virtus Entella sarà anche la prima sfida di Coppa Italia contro una squadra del Lazio e il primo ottavo di finale in assoluto nella competizione.

ALLA RICERCA DELLA DECIMA – La Roma è ancora in cerca del decimo sigillo sulla Coppa Italia: i trofei del torneo nella bacheca di Trigoria sono fermi a 9 dopo le vittorie del 1964, 1969, 1980, 1981,  1984, 1986, 1991,  2007 e 2008. I giallorossi hanno superato gli ottavi di finale del torneo soltanto in una delle ultime tre edizioni, dopo che avevano passato il turno in tutti i 14 precedenti in questa fase della competizione.

MAL DI TRASFERTA PER I LIGURI – Considerando i 90 minuti regolamentari, più supplementari, la Virtus Entella ha vinto soltanto una delle ultime nove gare esterne di Coppa Italia (1 pari e 7 sconfitte) e nelle tre più recenti ha subito almeno tre gol, con 11 reti

IL PENSIERO CORRE A ROMA-SPEZIA – E’ ancora vivo nel ricordo dei tifosi il clamoroso ko con l’altra squadra ligure lo Spezia, quando la compagine allenata da Di Carlo fu brava a tenere lo 0-0 fino al 120′ e poi conquistare ai rigori il quarto di finale contro l’Alessandria. La Roma toccò il punto più basso dell’era Garcia e si fermò gli ottavi di finale della Coppa Italia: non capitava dal 2000-01.

DIFESA DISTRATTA IN COPPA ITALIA – La squadra giallorossa ha subito due gol in ognuna delle ultime tre partite di Coppa Italia; l’Entella invece ha segnato almeno due reti in ciascuna delle tre gare più recenti nella competizione, 8 in totale.

IL CLUB CHE HA SEGNATO MENO DI TOTTI: A rivelare la curiosità è stata la stessa società ligure che, in un tweet, ha messo in luce come Francesco Totti da solo abbia segnato più gol con la maglia giallorossa di quanti ne abbia fatti l’Entella in Serie B. In effetti i numeri non mentono: il numero 10 giallorosso ha insaccato 308 reti, l’Entella solo 183. 

OLIMPICO PORTAFORTUNA IN COPPA ITALIA – Finali escluse, la Roma si è aggiudicata 10 delle ultime 13 gare casalinghe di Coppa Italia (nelle altre 3 sono arrivati un pareggio e 2 sconfitte), anche se i giallorossi sono stati sconfitti nell’ultimo incontro di questa striscia: nel dicembre 2017, negli ottavi di finale della scorsa edizione contro il Torino (1-2). La formazione di Di Francesco ha segnato 32 reti nelle 12 partite giocate all’Olimpico nella stagione in corso; una media di 2.7 a partita, la più alta tra le squadre attualmente in Serie A tra le mura amiche.

SE L’ENTELLA E’ NEL CUORE DI ZANIOLO – L’esordio di Nicolò Zaniolo nel calcio professionistico è stato proprio con la Virtus Entella: il centrocampista della Roma ha disputato 7 gare nel 2016-17 in Serie B con la maglia biancoceleste.

EL SHAARAWY SI FA BELLO IN COPPA ITALIA – Con due reti e due assist, Stephan El Shaarawy ha preso parte attiva a quattro degli ultimi otto gol della Roma in Coppa Italia.

Giulia Spiniello

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

1 commento

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here