NUMERI E CURIOSITA’ ROMA JUVENTUS –  I bianconeri con lo scudetto in tasca domenica sera arrivano all’Olimpico per sfidare i giallorossi in piena rincorsa al quarto posto, distante tre punti. L’ultimo successo della Roma sulla Juve risale al maggio di due anni fa, sempre all’Olimpico. Nell’occasione andò in rete Stephan El Shaarawy. Andiamo a scoprire i numeri e le curiosità del match.

DOVE ERAVAMO RIMASTI – L’incrocio nel girone di andata è terminato 1-0 per i campioni d’Italia: a decidere un gol di Mandzukic, con i bianconeri che grazie a quei tre punti sulla Roma si sono laureati campioni d’inverno con 2 giornate d’anticipo. Il passivo per gli uomini di Eusebio Di Francesco non è stato più pesante grazie alle prodezze di Olsen , decisivo in più occasioni.

BESTIA NERA – La Juventus è la squadra contro cui la Roma ha perso più partite (81) nella sua storia in Serie A. Nelle altre sfide con i bianconeri sono arrivati poi 49 pareggi e 39 successi giallorossi.

ROMA ANEMICA CON LA JUVE – La Roma è rimasta a secco di gol in cinque delle ultime sei sfide contro la Juventus in campionato, incluse tutte le ultime tre: solo una volta i giallorossi non hanno segnato in quattro gare di fila contro i bianconeri in Serie A, tra il 1948 e il 1949.

OLIMPICO PORTAFORTUNA – La Roma ha perso solo una delle ultime sette partite casalinghe contro la Juventus in Serie A (3 successi, 3 pareggi nelle altre), 0-1 nel maggio 2014 con gol di Osvaldo. Nelle precedenti sei all’Olimpico i giallorossi avevano subito ben cinque sconfitte contro i bianconeri  e un pareggio.

GOL FACILE – La squadra di Claudio Ranieri va in gol da nove partite di fila in campionato, solo il Napoli ha una striscia aperta più lunga di 11 gare. Dall’altra parte la Juventus ha subito gol in tutte le ultime cinque gare di Serie A, non arriva ad almeno sei con la porta bucata dal settembre 2015.

ALLEGRI COME ZACCHERONI – La Juventus ha vinto solo una delle ultime sei partite giocate in tutte le competizioni (3 sconfitte, 2 pareggi): l’ultima volta che ha collezionato una striscia di una vittoria in sette match risale al febbraio 2010 con Alberto Zaccheroni in panchina.

LE COSE CHE HANNO IN COMUNE – Quella di domenica sera sarà anche la sfida tra le due squadre che hanno realizzato più gol nel primo tempo di questo campionato: la Roma con 32 e la Juventus con 30. Le compagini di Allegri e Ranieri sono, inoltre, le due hanno segnato maggiormente su calcio piazzato nella Serie A in corso: Juventus 23 reti e Roma 22.

Giulia Spiniello

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

2 Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here