(Foto Getty Images)

NUMERI E CURIOSITA’ – Ieri si sono conclusi gli ottavi di finale della Champions League 2011-12 e dai risultati è arrivata una buona notizia per la Roma. Bayern Monaco-Basilea, nella gara di andata terminata 1-0 per gli svizzeri, al ritorno si è conclusa con un roboante 7-0 per i tedeschi che, di fatto, hanno stabilito il nuovo record in una partita della fase eliminatoria del massimo torneo continentale, risolta con il maggior numero di gol di scarto.

IL KO DELLA ROMA – Un record negativo che, fino a due giorni, deteneva l’As Roma sconfitta per 7-1 dal Manchester United all’Old Trafford nell’aprile del 2007. I giallorossi di Spalletti furono travolti dalla squadra di Ferguson ai quarti, vittime della doppietta di Cristiano Ronaldo e Carrick  e delle reti di Smith, Rooney ed Evra. Di De Rossi il gol della bandiera per il momentaneo 6-1.

PRECEDENTI DA PALLOTTOLIERE – Quello del Bayern Monaco è il secondo ottavo di finale di questa edizione della Champions League che finisce con 7 gol segnati dalla stessa squadra. Proprio la settimana scorsa, in occasione del record di Messi che ha realizzato 5 reti nella stessa partita, il Barcellona si era imposto per 7-1 sui rivali del Bayern Leverkusen.  Nel 2003 la Juventus aveva battuto l’Olympiakos Pireo nel turno a gironi, mentre la partita con più gol è quella del 5 novembre 2003, Monaco-Deportivo La Coruna finita 8-3 per i francesi. Da pallottoliere anche il 7-2 di Paris Saint Germain-Rosenborg, nel 2000 o di Olympique Lione-Werder Brema, nel  2005.

Giulia Spiniello

Print Friendly, PDF & Email

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here