FIORENTINA E ROMA AI RAGGI X – Un confronto numerico tra le due formazioni che si incontreranno domenica per la 14^ giornata di campionato. La Roma di punti in trasferta ne ha totalizzati 7, con uno score negativo in termini di reti realizzate: 5 contro 6 incassate. Finora, la Fiorentina, nel fortino del “Franchi”, ha conquistato 11 dei 13 punti che ha in classifica, segnando 9 gol e subendone 4.

PUNTI FORTI DELLA ROMA – Analizzando i dati prodotti da Panini Digital, fornitore ufficiale delle statistiche del campionato, la squadra di Luis Enrique risulta superiore a quella di Delio Rossi nel possesso palla (54% vs 46%), nel numero di palle giocate (628 vs 553), nella percentuale media di passaggi riusciti (69,9% vs 63,6%), nella supremazia territoriale (13:’41’’ vs 10’:21’’), nella percentuale di attacchi alla porta (49,7% vs 45,6%) e nella pericolosità (55,6% vs 42,7).

PUNTI DEBOLI – La Roma, seppur di poco, appare più fragile della Fiorentina nelle statistiche che riguardano la capacità di protezione dell’area: i viola hanno una percentuale media a partita del 51%, contro il 49,5 dei giallorossi.

PJANIC E JOVETIC I MIGLIORI – Pjanic e Jovetic sono i due recordmen della sfida: si dividono la posta in palio rispettivamente per il numero di assist e di assist vincenti effettuati  il primo, tiri e reti realizzate il secondo. Il centrocampista della Roma, con 27 assist e 6 suggerimenti vincenti, è il migliore tra quelli che domenica scenderanno in campo al “Franchi”. L’attaccante viola è primo per numero di tiri in porta: ben 50 contro i 34 di Osvaldo (il tiratore più prolifico della Roma). Cinque il numero delle segnature della punta gigliata, quante quelle del collega giallorosso Osvaldo.

GSpin

Print Friendly, PDF & Email
Pubblicità

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here