NOVARA-ROMA – A Nicolas Burdisso sabato sera spetterà la marcatura dell’attaccante uruguayano del Novara,  Pablo Mariano Louro Granoche. Il bomber biancoceleste ritrova la Roma dopo il famoso 2-2 della scorsa stagione con la maglia del Chievo. Si giocava in dicembre, nel fango dello stadio Bentegodi. La formazione allenata da Ranieri, con Adriano in campo, andò in vantaggio di 2 reti e si fece agguantare dai veneti nel secondo tempo. Granoche, in quella partita, segnò partendo dalla panchina (subentrò al 60’ in sostituzione di Marcolini), ma non ha mai vinto nelle 4 occasioni in cui ha incrociato i giallorossi: ha perso 3 volte  e pareggiato una. In questa stagione la punta di Montevideo è ancora a secco di gol. Cliente ostico anche per Heinze, nella sfida contro il Novara: il difensore giallorosso dovrà, infatti, prestare massima attenzione, non soltanto al reparto avanzato di Tesser, ma anche i centrocampisti biancocelesti, molto bravi negli inserimenti e a far gol. Uno di questi è Marco Rigoni, che in questa prima parte di campionato ha già segnato 4 volte, realizzando perfino una doppietta all’Inter. Il centrocampista padovano è al suo esordio con i giallorossi.

Print Friendly, PDF & Email
Pubblicità

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here