romanews-roma-under-rinnovo
Foto Getty

UNDER INFORTUNIO – Brutta notizia in casa Roma: lungo stop per Cengiz Under. Secondo quanto riporta Sky Sport, il turco ha svolto oggi gli esami strumentali a Villa Stuart ed è stata confermata la lesione al bicipite femorale della coscia destra: lo stop dovrà essere di almeno cinque settimane. Dopo il gol all’esordio contro il Genoa e la presenza da titolare nel derby, dunque, un nuovo infortunio per il talento ex Istanbul Basaksehir, proprio nel momento in cui era attesa la sua definitiva esplosione come esterno titolare della squadra giallorossa. E’ il quarto problema muscolare dopo quelli di Spinazzola, Zappacosta e Perotti.

L’infortunio di Under: ecco le partite che salterà

L’infortunio di Under è senz’altro una brutta tegola per la Roma di Fonseca. Dopo Perotti, infatti, il reparto offensivo perde un’altra importante pedina. Con oltre un mese di stop, il classe ’97 dovrebbe saltare le partite con Sassuolo, Istanbul Basaksehir, Bologna, Atalanta, Lecce, Wolfsberger e Cagliari. Potrebbe rientrare dopo la sosta di ottobre, il 20 a Genova contro la Sampdoria. Dopo i problemi della scorsa stagione, dunque, anche questa annata non è iniziata al meglio per il turco: la speranza è che questo sia l’unico infortunio di quello che dovrebbe essere l’anno della consacrazione definitiva.

Print Friendly, PDF & Email

6 Commenti

  1. leggevo di recente un’intervista di Claudio Tozzi, considerato un luminare in tema di preparazione atletica degli sportivi, in cui diceva che i calciatori si infortunano tanto frequentemente perché fanno troppi allenamenti, non c’entra la sfortuna, la causa è da ricercare nel sovraffaticamento causato dai metodi di lavoro degli allenatori e dello staff tecnico. Sarebbe interessante se Romanews riuscisse ad ottenere un’intervista con questo specialista e magari suggerire ai dirigenti della Roma di avere un confronto con lui, potrebbe dare un grosso aiuto su una questione che affligge Trigoria da diversi anni a questa parte

    • penso sia una cavolata quella detta dal signor tozzi… per un semplicissimo motivo… l’anno scorso la roma ha avuto oltre 50 infortuni muscolari e ci stava DI FRANCESCO… molti giocatori hanno poi detto chiaramente che gli allenamenti erano blandi…. e si vedeva anche visto che dopo metà stagione già non correvano piu… dopo 60 minuti era spompati… segno che nn erano ben allenati e nn avevano resistenza fisica…. se fosse come dice il signor tozzi le squadre di conte… che fa allenamenti durissimi dovrebbero fare 70-70 infortuni muscolari all’anno… e invece…. qndi nn dipende da quanto si allenano ma da COME e le condizioni in cui lo fanno… probabilmente siccome questo problema lo ha solo la roma… il problema stà o nei campi di allenamento ( anche se loro dicono di no) oppure nei preparatori atletici incapaci o nei nutrizionisti che li fanno mangiare male ( l’alimentazione è fondamentale per i muscoli) il problema sta NELLA ROMA xke solo noi ne abbiamo così tanti… ma nessuno riesce a individuarlo purtroppo….

  2. C’è poco da dire, è una pessima notizia: si spera almeno che torni davvero con la Sampdoria e che abbia smaltito bene l’infortunio, senza “ricadute” o “straschichi” di alcun genere. Non ci voleva, in questo momento.

  3. L’infortunio di Under è tutt’altro che inatteso per almeno 2 motivi: la costituzione del ragazzo, che ha muscoli potenti ed un gioco “elettrico” fatto di scatti e virate e – ahimè – il fatto che anno scorso sia accaduta la medesima cosa, sia a livello di tempistiche (intendo dire ad inizio stagione..e non è un caso), sia a livello di tipo di infortunio.
    Staff medico e preparatori sono cambiati anche quest’anno; ieri Petrachi ha detto che si metterà mano ai campi di allenamento (pensarci prima no, eh?): resta il fatto che certi atleti vanno gestiti muscolarmente in modo personalizzato e questo evidentemente la Roma non lo fa o non è in grado di farlo.
    Dare la colpa ai personal trainers dei singoli giocatori – come fatto ieri da Petrachi – è un pessimo scaricabarile e cmq il fatto che certi giocatori abbiano uin proprio staff non è certo una novità dell’ultim’ora: senza un trainer personale, Ronaldo sarebbe probabilmente da anni seduto dietro a qualche scrivania!
    Se va bene, Under lo rivediamo a Natale: sperando che poi – come anno scorso – non si rifaccia di nuovo male per sparire per altri 3 mesi.
    Al 20 settembre siamo già a quota 4 infortuni muscolari gravi (Spinazzola, Perotti, Under, Zappacosta), senza contare Veretout, arrivato già reduce da infortunio.
    Pensare che il problema stia tutto sui campi di allenamento fa ridere, visto che poi lo stesso Under si è fatto male in nazionale! Sa tutto di deja vu.

  4. Guarda che se ti proponi con le tue sentenze …. e idee riuscissi a fare il miracolo magari ti cambia la vita…… pensaci invece di stare tu su una sedia o sul divano con tastiera in mano potresti sederti dietro una scrivania e risolvere il problema alla Roma e i tuoi….. ovviamente tutti d accordo che il problema vada risolto o quantomeno dimezzato nei numeri per il bene della Roma. Ma a come fare ci pensino chi Di competenza professionalmente parlando piuttosto che giornalai o persone so tutto io che nella vita probabilmente fanno altro ( se fanno qualcosa ) oltre cliccare e stare con la tastiera in mano dalle 7 del mattino alle 23 di ogni giornata festivi compresi !!!!

    • Guarda che hai appena fatto il tuo stesso identikit! Fai pace col cervello, appena lo trovi!
      Detto questo, qui TUTTI esprimono pareri: alle sentenze ci pensano i giudici, in ben altre sedi.
      Ma forse questa sottigliezza ti è sfuggita, nella foga di insultare chi non la pensa come te…e di fare esattamente la stessa cosa che affermi ti dia così tanto fastidio!
      Non capisco cosa ti turbi, non nella vita ma nelle mie parole!
      E’ così improbabile, secondo te, che i problemi fisici di Under e la sua propensione ad un certo tipo di infortuni siano per così dire strutturali (o fisiologici)?
      O forse non ti risultano i numeri che ho scritto, a proposito di infortuni muscolari?
      O forse sei tu ad essere parte in causa e quindi con la coda di paglia?
      Ripjate.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here