Foto Getty

DZEKO ROMA INTER RETROSCENA – Edin Dzeko va avanti con la Roma: rinnovo, a sorpresa, fino al 2022. Una scelta che, secondo quanto riporta calciomercato.com, il bosniaco aveva fatto intuire da qualche giorno: la situazione con l’Inter era ormai completamente bloccata da un mese. Mentre puntava diversi attaccanti, da Mariano Diaz e Falcao fino a Icardi e Higuain, la Roma continuava la sua opera di convincimento nei confronti del numero 9 giallorosso: iniziata dai compagni, portata avanti da Petrachi stesso con Fonseca che ogni giorno ha spinto col giocatore personalmente pur di orientare la sua decisione, completata dai piani alti della Roma con la considerazione fatta a Dzeko: “Per noi sei come Lukaku, guadagnerai quanto lui all’Inter”. Edin ha accettato con entusiasmo dopo settimane difficili in cui si è sentito combattuto: si aspettava uno sforzo dall’Inter ed è rimasto deluso, tutto era praticamente impostato da mesi, ha capito invece che la Roma lo avrebbe davvero messo volentieri al centro del nuovo progetto.

Print Friendly, PDF & Email

12 Commenti

  1. soldi buttati, la gente si è scordata come ha giocato questo la maggior parte dell’anno, una cariatide immobile in mezzo al campo, svogliata e stanca … Spero sia un rinnovo solo per venderlo ad un prezzo maggiore, i 33enni si vendono (ad un buon prezzo), punto

  2. Voglio vedere Lukaku a 33 anni che lavoro fa!!!!!!! Edin attaccante totale nel calcio moderno. Col Barcellona si è visto un fuoriclasse come viene fuori a certi livelli! Forza Roma Edin uno di noi!!

      • A prescindere se ne farà 8 o 6 (io cmnq non credo andrà in doppia cifra in campionato), fa tanto lavoro per la squadra – anche se MAI in fase di ripiegamento, se si perde la palla in attacco, Dzeko o stà fermo o passeggia… magari poi dopo un bel po’ lo vedi dare una mano in difesa, ma solo dopo un bel pezzo.
        La cosa più importante è che ad occhio ora ci sono i soldi per comprare DAVVERO:
        il centrale di difesa, il terzino destro, il vice Dzeko

        PS: dimenticavo, per i più smemorati, a gennaio c’è da dare alla Samp 20 milioni per Champion-Schick…

  3. Speriamo che nn abbiamo fatto l’esempio di Lukaku. Nn segna nemmeno per sbaglio. Le migliori prestazioni da goleador, li ha fatti con l’everton. Un ottimo giocatore per squadre di livello medio.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here