romanews-roma-kolarov-esultanza-derby-gol.jpg
Foto Getty

ROMA EST EUROPA – La nuova Roma delineata dai diktat di Fonseca sta prendendo forma. E di certo il tecnico portoghese, cosi come ogni tifoso, non ha potuto non esaltarsi guardando la partita di ieri Armenia-Bosnia, in cui Mkhitaryan ha fatto la differenza con due gol, un assist e un autogol procurato battendo così la nazionale di Dzeko, che però ha lasciato la sua firma. Ci sono, però, altri protagonisti provenienti dall’Est Europa pronti ad alimentare sogni e speranze dei tifosi.

EST EUROPA PROTAGONISTA – Come riportato da Leggo, è una Roma sempre più nel segno dell’Europa dell’Est. I già citati Mkhitaryan e Dzeko sono in prima linea per regalare gol e spettacolo ai tifosi giallorossi. Ma non sono gli unici. Infatti dalla Serbia arriva Kolarov, leader più che mai di questa Roma, autore già di due reti e con un rinnovo sempre più vicino. Il croato Kalinic, vice del bosniaco ma pronto anche a fargli da spalla. Infine i due turchi Under e Cetin. Il primo è al centro dei pensieri di Fonseca ma dovrà stare un mese out. Il secondo, prelevato dalla serie B turca, è ancora giovane ma ha già tanta voglia di dimostrare il suo valore e tenersi stretto la maglia giallorossa.

Print Friendly, PDF & Email

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here