ROMA MASSARA TOTTI – La nuova Roma riparte da Boston e non solo verrà ricostruita a livello tecnico, ma anche e soprattutto sul piano dirigenziale.

DAL PRESIDENTE – Il summit tra il presidente Pallotta, il consigliere Baldini e il ds Massara, scrive Il Messaggero, avrà sul piatto la costruzione della squadra della prossima stagione e il nome che molto probabilmente verrà affiancato all’attuale ds: un nome su tutti quello di Luis Campos del Lille. Stona l’assenza di Totti che attende rispettoso il volere della proprietà.

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

3 Commenti

  1. Sarà Massara il futuro DS. Totti per avere compiti importanti e decisionali, oltre a studiare dovrà solo sperare che il Quatar si faccia vivo in modo concreto per poi cacciare Baldini e Pallotta, cosa che vedo MOLTO fantasiosa.

  2. Rispettoso…..

    Baldini non lo vuole ma non può licenziato, tutto qui.

    L’unica possibilità di vedere riconosciuto un ruolo a Totti e quello del cambio di proprietà, altrimenti così come è messa la situazione il nostro Francesco dovrà rimanere una figurina.

    Non ché si possano dare compiti amministrativi, per in ambito tecnico sportivo penso ché un ruolo allo scouting come responsabile del settore giovanile possa essere un buon inizio, altrimenti in prima squadra al momento non vedo incarichi assegnabili.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here