romanews-roma-annamaria-serturini-roma-femminile-vinovo-partita-juventus
Foto Getty

ROMA INTERVISTA SERTURINI – Annamaria Serturini è stata la calciatrice azzurra più giovane a partecipare all’ultimo Mondiale. Infatti a soli 21 anni, rappresenta già il futuro del calcio femminile di Roma e Italia. Sembra avere, inoltre, le idee chiare sul suo futuro, come testimoniato dalla sua intervista al Corriere della Sera. Queste le sue parole:

SUL FUTURO DA PROFESSIONISTE – “Non possiamo permetterci passi indietro. La prossima tappa è il professionismo. Siamo prontissime. È quello che manca per fare il salto di qualità definitivo e competere con le big europee”.

SULL’ASSENZA DI ADA HEGERBERG AL MONDIALE – “A molti è sembrato assurdo, ma un sacrificio così è ammirevole perché dietro c’è il desiderio di cambiare una situazione fondamentale per l’intero movimento”.

SUI LUOGHI COMUNI MASCHILI – “C’è ancora qualcuno che mi viene a chiedere perché gioco a calcio, come se fosse una cosa strana”.

SULLE DIMENSIONI DI CAMPO E PORTE PER LE DONNE – “La finale del Mondiale ha mostrato squadre atleticamente e tatticamente al top, compresi i portieri. Se tutte le squadre avessero staff preparati e ambienti di allenamento confortevoli, la qualità salirebbe di molto e non ci ritroveremmo a farci domande sulle dimensioni delle porte o del campo”.

Print Friendly, PDF & Email

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here