ROMA EMPOLI, L’AVVERSARIA – La Roma vive un momento complicato, di grandi tensioni e cambiamenti. Dopo le tante voci che circolavano insistentemente da qualche tempo, ieri è arrivato l’esonero di Di Francesco in seguito all’eliminazione dei giallorossi dalla Champions League, per mano del Porto. Sulla panchina della Roma siederà di nuovo Claudio Ranieri, chiamato a realizzare l’impresa quarto posto, per sperare di tornare a vivere le magiche notti europee che tanto hanno fatto sognare i giallorossi e i loro tifosi. Sicuramente si può dire che nemmeno l’Empoli stia vivendo una situazione non facile: la squadra di Giuseppe Iachini si trova attualmente al quartultimo posto in classifica, con 22 punti. I toscani sono alla ricerca di punti preziosi che permettano loro di archiviare la pratica salvezza.

Prossimi impegni
Roma
Empoli (27° turno di Serie A, 11 marzo ore 20.30, stadio Olimpico)
EmpoliFrosinone (28° turno di Serie A, 17 marzo ore 15.00, stadio Carlo Castellani)
JuventusEmpoli (29° turno di Serie A, 30 marzo ore 18.00, Allianz Stadium)
EmpoliNapoli (30° turno di Serie A, 3 aprile ore 19.00, stadio Carlo Castellani)
UdineseEmpoli (31° turno di Serie A, 7 aprile ore 15.00, Dacia Arena)

IACHINI – La Roma ha già affrontato l’Empoli nel girone di andata del campionato, nella gara disputata il 6 ottobre e terminata con una vittoria dei giallorossi per 2 reti a 0. Sulla panchina degli azzurri c’era Aurelio Andreazzoli, esonerato a novembre dopo la settima sconfitta rimediata in campionato su 11 partite disputate. Al suo posto da quel momento la guida del club toscano è stata affidata a Giuseppe Iachini. Con lui al comando l’Empoli ha finora ottenuto 4 vittorie, 4 pareggi e 7 sconfitte. Il tecnico marchigiano in carriera ha allenato anche Cesena, Vicenza, Piacenza, Chievo, Brescia, Sampdoria, Siena, Palermo, Udinese e Sassuolo. E’ riuscito a portare in Serie A ben 4 squadre che militavano in Serie B. In qualità di allenatore ha affrontato la Roma in campionato 10 volte, conquistando 3 vittorie, 3 pareggi e 4 sconfitte.

COME ARRIVA – L’Empoli, promosso in Serie A in questa stagione, si trova attualmente al quartultimo posto in classifica. La squadra di Giuseppe Iachini arriva dalla sconfitta rimediata contro il Milan e dal pareggio ottenuto in casa contro il Parma. Il match è terminato con un 3 a 3 ricco di emozioni: l’Empoli ha infatti rimontato 3 volte i gialloblù grazie alle reti di Dell’Orco, Caputo e l’autogol di Bruno Alves. Gli azzurri sono a +3 sul Bologna e +4 sul Frosinone, rispettivamente terzultima e penultima in classifica. L’Empoli non ha ancora però in tasca la salvezza: il campionato è ancora lungo e nei prossimi mesi il club toscano dovrà affrontare le due squadre sopracitate che continuano a lottare per non retrocedere.

INTRECCI DI MERCATO – La sessione invernale di calciomercato si è chiusa senza acquisti per la Roma, ma sono stati molti i nomi accostati ai giallorossi a gennaio. Tra questi ci sono stati anche due giocatori dell’Empoli: Traorè e Bennacer. Nulla da fare per il primo che passerà ufficialmente alla Fiorentina a fine stagione. Rimarrebbe invece vivo l’interesse dei giallorossi per il centrocampista naturalizzato algerino. La dirigenza del club toscano ha infatti a suo tempo confermato che la Roma ha pensato di portare il giocatore nella capitale, non prima di giugno.

PERICOLO – Il pericolo numero uno per la difesa giallorossa sarà sicuramente Francesco Caputo. L’attaccante dell’Empoli è sesto nella classifica marcatori della Serie A, con 12 reti realizzate in questa stagione. Il giocatore è andato a segno anche nell’ultimo match di campionato contro il Parma, calciando il suo 2° rigore stagionale.

LE SCELTE – All’inizio della stagione, l’Empoli di Aurelio Andreazzoli scendeva spesso in campo con un 4-3-1-2 che all’occorrenza poteva trasformarsi in un 4-3-2-1 contro le squadre ai vertici della classifica. La musica è decisamente cambiata da quando sulla panchina della squadra toscana siede Giuseppe Iachini. Il tecnico marchigiano utilizza principalmente due moduli: il 5-3-2 e il 3-5-2. Nelle ultime 3 gare di campionato contro Sassuolo, Milan e Parma la squadra è scesa in campo con il 3-5-2. Questo modulo potrebbe essere confermato anche per il match contro la Roma: tra i pali c’èDragowki, in difesa Vaseli, Silvestre e Dell’Orco; a centrocampo spazio a Di Lorenzo, Acquah, Bennacer, Krunic e Pasqual; in attacco come sempre troviamo la coppia CaputoFarias. Nel 3-5-2 i due esterni di difesa, in questo caso Pasqual e Di Lorenzo, avanzano a centrocampo. Il tecnico marchigiano dovrà fare a meno di Antonelli, il cui rientro sembra previsto per la 28a giornata di Serie A e di Polvani, indisponibile a causa della rottura del legamento in crociato. Sembrerebbe essere ancora in dubbio Mchedlidze, out contro il Parma per un problema muscolare.

PROBABILE FORMAZIONE

PROBABILE FORMAZIONE

EMPOLI (3-5-2): 69 Dragowski; 5 Veseli, 26 Silvestre, 39 Dell’Orco; 2 Di Lorenzo, 18 Acquah, 10 Bennacer, 33 Krunic, 23 Pasqual; 17 Farias, 11 Caputo
A disp.: 1 Provedei, 32 Rasmussen, 8 Traorè, 6 Zajc, 4 Brighi, 27 Untersee, 66 Mraz, 22 Maietta
All.: Giuseppe Iachini

BALLOTTAGGI: –
IN DUBBIO: Mchedlidze (problema muscolare)
INDISPONIBILI: Antonelli (lesione al retto femorale), Polvani (rottura del legamento crociato)
SQUALIFICATI: –
DIFFIDATI: Capezzi, Maietta, Silvestre

Martina Cianni

Print Friendly, PDF & Email

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here