REPUBBLICA CECA KOTAL SCHICK – Patrik Schick ha disputato l’ennesima stagione non brillante con la maglia della Roma quest’anno. Dall’arrivo nella capitale quasi due anni fa il ceco non è ancora mai riuscito a dare il meglio di sè in campo. Vaclav Kotal, ct della Nazionale Under 23 ceca, ha parlato di lui al sito isport.blesk.cz: “Patrik ha avuto dei problemi con la presenza di Dzeko. Lui è il leader dell’attacco, della Roma e quando stava in campo costringeva Schick a spostarsi a destra. Il ruolo che invece ha in nazionale è perfetto per lui, gli dà fiducia e gli permettere di credere nelle sue qualità”. Ha continuato facendo un paragone piuttosto lusinghiero: “Lui come Koller e Barros? Certamente. Ha qualità tecniche e velocità. In Italia è cresciuto tanto e ha fatto esperienza. Può segnare con il destro e con il sinistro e lavorare bene sotto pressione. Finalmente potremmo aver trovato un nuovo bomber”.

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

6 Commenti

  1. si infatti, la presenza di Dzeko era veramente ingombrante per lui. Entrambi volevano sbagliare, e ci sono riusciti tutto il campionato. Però oltre a sbagliare tutto, Schick ha dimostrato anche di non saper giocare a calcio.
    adesso non facciamo che ce lo teniamo anche quest’anno!!!!!!!!!!!!!!!!

    • per forzaaa chissa chi prendi!?!? sempre sostenuta ma ora davvero è farsi predere per il c..o continuare a dire si !!! ancora 2 anni e siamo a livello salvezza e 30 mil di monte ingaggi quando la juve sara a 350mil. andare allo stadio ok ma con l anello al naso!

  2. Benissimo allora. Visto che vale, perchè non venderlo a 50/60 mln così ci teniamo quelle pippe di Manolas e Under! Sacrifichiamo i veri Bomber Schick e Dzeko e il gioco è fatto! Poi se ci metti gli altri Top Player quali Pastore, J.jesus, Olsen, Marcano, il ritrovato Santon e Karsdorp, forse riusciamo a tenere anche quella gran pippa di Zaniolo ed acquistare altre pippe dei loro livelli… E’ un idea eh!

  3. Andrea69 ha ragione, ha giocato da fine ottobre a fine dicembre da solo, al centro dell’attacco, come piace a lui e a quel ritardato dell’allenatore della rep. Ceka, poichè Zdeko era infortunato, ed è riuscito a fare un gol per sbaglio il 28 dicembre alo Sassuolo quando la società aveva deciso di venderlo…. Poi non è più riuscito non a segnare ma a fare un tiro in porta… Manco dal fornaio segna… E’ una gran sega che come al solito hanno rifilato alla Roma (tipo Iturbe/Pippurbe)…

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here