DE LAURENTIIS ROMA – Con l’arrivo degli americani alla guida della Roma è inevitabilmente mutata la figura del presidente importante come un capo di Governo, lasciando spazio ad un modo diverso di intendere il ruolo. Inoltre, lo stadio ha mosso appetiti e aperto nuovi orizzonti per la società giallorossa.

GLI INTERESSAMENTI – Non solo il Fondo del Qatar pronto a rilevare la società, con un’offerta tra l’altro ancora tutto da verificare. Secondo quanto svelato dall’inchiesta di La Repubblica, oltre a delle manifestazioni di interesse di Massimo Ferrero, anche Aurelio De Laurentiis avrebbe accarezzato l’idea di mettere le mani sulla Roma: il presidente del Napoli, infatti, avrebbe pensato ad una cessione del club partenopeo per poi acquistare la squadra giallorosso. Suggestione poi svanita.

LEGGI TUTTA L’INCHIESTA DI REPUBBLICA:

La lettera di Lippie a Pallotta: i senatori non vogliono Monchi e Di Francesco

Il gelo tra De Rossi e Totti: il motivo l’allontanamento di Del Vescovo e Stefanini

De Rossi e la rabbia per l’arrivo di Nzonzi: “Vi faccio arrivare decimi”

Il retroscena: De Rossi e tre senatori volevano Totti via dalla Roma

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here