PANCHINA ROMA BIELSA – La società giallorossa continua a cercare un allenatore per la prossima stagione. Come riporta Gianluca Di Marzio di Sky Sport, oltre ai più volte citati Gasperini, Sarri e Giampaolo, c’è una nuova suggestione per la panchina della Roma: si tratta di Marcelo Bielsa, attualmente al Leeds United. Il tecnico è un profilo che piace sia a Franco Baldini che a Gianluca Petrachi, probabile nuovo ds capitolino.

Print Friendly, PDF & Email

28 Commenti

  1. Sinceramente venisse uno qualsiasi…sempre le macerie deve raccogliere….Grazie Monchi ed EDF..i veri responsabili di questo scempio…Ovviamente Baldini per quanto lo odio teoricamente aveva scelto il meglio ( a dir di tutti) sul mercato dei DS, potevi sapere che vendeva a 10 e comprava a 100 giocatori fuori ruolo, rotti, immaturi…creando doppioni e ruoli scoperti con il consenso dello yes man EDF incapace in 2 anni di dare un gioco e uno schema diverso in base ai giocatori a disposizione e poi nel mese di Gennaio non dimettersi dopo aver richiesto rinforzi e non avendoli avuti…GRAZIE GRAZIE

  2. Magari ! Bielsa sarebbe un sogno, ho seguito la carriera del ” louco” sarebbe fantastico e per i giocatori abituati alla trigoria di oggi un cambio epocale per intenderci ,altro che gradoni di Zeman…….

  3. Hai mai visto di come giocano le squadre di Bielsa ? dove e’ andato Guardiola dopo aver lasciato il Barca? a casa del Loco in Argentina una settimana………. nessuna grande squadra lo ha mai voluto perche’ i viziati giocatori moderni , i giocatori azienda per rimanere in “tema” uno come Bielsa non lo vogliono, immaginate ,Sergio Ramos , C.Ronaldo,Icardi,Neymar………con Bielsa non c’e’ discussione, lui decide , e’ legge! se non compri i giocatori che dice lui, se non corri come dici lui, se non dipingi lo spogliatoio come dice lui …e’ guerra ! per intenderci uno come Neymar va’ in tribuna , giusto quello che ci vuole adesso ,non solo per i nostri giocatori viziati e anche perche’ dove e’ andato ha sempre riacceso la passione, chiedete ad un Argentino cosa pensa di Bielsa ? una leggenda dove e’ andato

    • Si sì proprio adatto in una squadra senza società con un presidente a Boston il suo consulente a Londra baldissoni che de calcio zero e petrachi alla prima esperienza in una squadra come la Roma ci vuole giusto uno come bielsa .
      Lasciamo perdere tanto chi viene viene la massima e dico veramente massima ambizione del prossimo anno sarà un quarto posto
      Anno dopo anno sono state abbassate le ambizioni per coprire il loro menefreghismo rimetto al risultato sportivo

  4. A me sinceramente non frega più un ca**o di nulla. Mettessero l’allenatore che vogliono tanto qua non vince nessuno. NESSUNO. Spero l’abbiate capito, oppure ve serve n’altro anno demmer**? Inutile seguire calciomercato e notizie. Al momento non puoi ambire a nulla. Anche programmare ha poco senso al momento. Che fai compri quei 3-4 giocatori che tanto tra 5-6 anni saranno vecchi e non avrai comunque vinto nulla. Mettetevi l’anima in pace e risparmiate i soldi dell’abbonamento tv/stadio per fare altro. L’unica competizione aperta è la coppa italia e la danno sulla rai. Abbiamo visto che la può vincere persino una squadra da serie b tipo lazie, col bucio di cu** in faccia che hanno. Io spenderei 0 quest’estate, 0! Scommettiamo che con la tecnica Lotirchio vinciamo più trofei? Ma che differenza c’è tra il non comprare nessuno e il comprare una serie di pippe?

  5. Bielsa è un grande allenatore ed ha metodi di allenamento zemaniani, paradossalmente sarebbe l’ideale per ripartire con una squadra ampiamente rinnovata.
    Certo è che Bielsa non è uno scemo qualsiasi che accetta di guidare un gruppo rabberciato, anche lui presenterà una bella lista degli acquisti da soddisfare.
    Ricordiamoci sempre che è uno che la notte dopo l’incontro con Lotito c’ha messo due minuti a sfancularlo, quindi non è uno che si tanto prendere in giro da gestori e dirigenti fanfaroni.

  6. ragazzi io capisco il clima di negatività che gira nel nostro ambiente, ma bisogna anche avere un minimo di serenità di giudizio. Dopo che uno come Conte ci ha detto no, Bielsa che in quanto a personalità non è secondo a nessuno, se viene lo fa solo se può imporre le proprie idee. E guardate che le idee di calcio di Bielsa sono fantastiche. La mia paura invece è che non ci verrà mai, perchè per il suo calcio serve sudore e fatica, cosa che a Trigoria si vede proprio poco.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here