NEWS DELLA GIORNATA – Tutte le news della giornata giallorossa raccolte per voi in un articolo: buona lettura

Dzeko e Mkhitaryan: è show in nazionale

In questo weekend di pausa per i campionati, si stanno disputando diverse gare di qualificazione ai prossimi Europei 2020. In questo pomeriggio si sono affrontati Mkhitaryan e Dzeko nel match che vedeva impegnate Armenia e Bosnia. La partita ha avuto i due giallorossi come grandi protagonisti: il nuovo arrivato dall’Arsenal ha messo a segno una doppietta e fornito un assist, mentre il numero 9 giallorosso ha segnato la rete del momentaneo vantaggio bosniaco.

Zaniolo, parla la madre

Dopo un’estate che lo ha visto coinvolto in numerose voci di mercato, oggi, invece, Nicolò Zaniolo è rimasto a Roma con tanto di rinnovo di contratto. La madre del classe ’99 è stata intervistata dal Corriere dello Sport, raccontando come l’ex Inter sta vivendo questo exploit e ritornando sullo spiacevole furto subito nel mese di maggio: “La fama sta cambiando Nicolò? Assolutamente no. Ha avuto un appannamento nei mesi scorsi, è vero. Ma la persona è la stessa di prima. Non è facile per un ragazzo di nemmeno vent’anni passare dall’anonimato alla vetrina di una squadra importante. Se la rapina ha rischiato di farci lasciare Roma?
No, assolutamente. Non so nemmeno se ci siano state trattative concrete oppure offerte in estate, di queste cose non mi occupo. So soltanto che adesso Nicolò è felicissimo di giocare nella Roma. Cosa è successo in Nazionale? So di un ritardo a una riunione tecnica.
Se poi c’è altro non me l’hanno detto. Non è nemmeno così importante. Se Roberto Mancini oppure altre figure qualificate della federazione l’hanno sanzionato, ci deve essere una ragione”.

Roma Femminile in campo per il trofeo Luisa Petrucci: trionfa il PSG

Si è tenuto oggi, nella cornice del Tre Fontane, il trofeo Luisa Petrucci con la sfida tra le squadre femminili di Roma e PSG. Ad avere la meglio, però, sono state le parigine: inutile la rimonta firmata da Bonfantini e Serturini alla doppietta di Huitema, con le transalpine poi perfette nei calci di rigore e l’errore di Ciccotti decisivo per le giallorosse. Un buon test, comunque, in vista della sfida della prossima settimana contro il Milan, valida per la prima giornata di campionato.

Trigoria

Dopo due giorni di riposo, la Roma domani torna ad allenarsi al centro sportivo Fulvio Bernardini in vista della partita di domenica prossima contro il Sassuolo. Fonseca dovrà vedersela con le defezioni dovute agli infortuni degli ultimi giorni. Contro i neroverdi possibile esordio in giallorosso per Veretout, mentre il tecnico portoghese starebbe anche riflettendo, viste le assenze di Under e Zappacosta, ad una possibile difesa a ‘tre e mezzo’, con Mancini spostato a svolgere il ruolo di esterno destro, già ricoperto in alcune occasioni in Nazionale.

Print Friendly, PDF & Email

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here