NEWS DELLA GIORNATA – Tutte le news della giornata giallorossa raccolte per voi in un articolo: buona lettura!

FONSECA RICHIESTE Fonseca ritroverà una rosa da rivoluzionare e le sue richieste sono chiare: un portiere, tre difensori, un regista e un attaccante. Due se dovesse partire uno tra Under e Schick. Come racconta Leggo, però, Petrachi dovrà occuparsi prima delle cessioni, da Dzeko e Manolas passando ai numerosi esuberi presenti in rosa. Il tecnico portoghese vorrebbe portare nella capitale il terzino dello Shakhtar Ismaily e piacciono per la difesa anche Bonifazi del Torino e Duarte dello Sporting. A centrocampo si monitora Bruno Guimares dell’Atletico Parenanense.

CALCIOMERCATO – Le strade della Roma e di Edin Dzeko sembrano ormai destinate a separarsi e, dunque, la società giallorossa in questa sessione di mercato dovrà trovare un sostituto valido del centravanti bosniaco. Secondo quanto riportato dal direttore di Radio Radio, Ilario Di Giovambattista, l’obiettivo del club capitolino sarebbe Gonzalo Higuain, rientrante alla Juventus dopo il prestito al Chelsea. Queste le parole del giornalista e speaker radiofonico: “La Roma ha chiesto alla Juventus Higuain, ma a zero. Così facendo i giallorossi libererebbero i bianconeri del suo ingaggio”. Il sogno Icardi, secondo quanto riporta Repubblica, ancora non è sfumato. Il nodo da sciogliere e che rende l’affare piuttosto complicato è la volontà del calciatore, restio a trasferirsi nella capitale, soprattutto ora che i giallorossi non giocheranno la Champions League. Chi invece farebbe carte false per tornare a Roma è Radja Nainggolan: il belga sta facendo di tutto per tornare a Trigoria, ma al momento non sembrano esserci possibilità per questo clamoroso colpo di scena. Per il centrocampo la Roma ha un grande sogno in questa campagna acquisti: portare nella capitale Donny van de Beek, centrocampista centrale dell’Ajax, cercato a lungo nella scorsa stagione e osservato da vicino anche in questa. Come racconta La Gazzetta dello Sport, però, dopo la splendida annata giocata la sua valutazione è schizzata alle stelle: i lancieri non lo lasciano andare via per 50 milioni di euro. Quello di Jordan Veretout è uno dei nomi più accostati di recente alla Roma in ottica mercato. Mario Giuffredi, agente del centrocampista della Fiorentina, ha parlato del suo futuro a Radio CRC: “A me non risulta che ci sia già il sì della Fiorentina per Veretout al Napoli. Roma e Arsenal? Non mi piace fare nomi. Manca un interlocutore della Fiorentina, lì vedremo se poi il Napoli si farà avanti per chiudere”. Matheus Guedes dovrebbe finalmente arrivare nella capitale quest’estate, al termine dell’esperienza al Santos. Come riportato dal corrieredellosport.it, sul classe ’99 ci sarebbe anche il Siviglia: Monchi, che lo aveva già trattato alla Roma, ora starebbe cercando di convincerlo a trasferirsi in Spagna. Il difensore, però, vorrebbe realizzare il sogno di giocare nella capitale e seguire le orme di tanti altri brasiliani che hanno incantato con la maglia giallorossa. Negli ultimi giorni il futuro di Mirante nella capitale non sembrava così certo, a causa di un interesse del Parma, pronto a far approdare il classe ’83 in gialloblu. Secondo quanto appreso da Romanews.eu, l’interesse dei ducali è reale e vorrebbero convincerlo a tornare dopo la parentesi in Emilia dal 2009 al 2015. Al momento, però, il rientro a Parma non sembra nei piani del calciatore: Mirante a Roma si trova molto bene. Futuro ancora da scrivere per Maxime Gonalons, centrocampista di proprietà della Roma al rientro dal prestito secco al Siviglia. La permanenza nella capitale da parte del 30enne resta però in bilico: come riportato da ‘L’Equipe’, infatti, la società giallorossa starebbe pianificando una nuova partenza in prestito in direzione Premier League. L’ex capitano del Lione sarebbe già in contatto con Everton e West Ham.

RITIRO PINZOLO – Arriva il via libera al ritiro giallorosso a Pinzolo. Secondo quanto riporta il Corrieredellosport.it il CdA dell’azienda turistica locale ha approvato la richiesta della Roma. Come anticipato da Romanews.eu a squadra comincerà a effettuare la propria preparazione estiva in Trentino dal 29 giugno al 7 luglio, con la possibilità di prolungare per altri due giorni. I giallorossi alloggeranno di nuovo all’hotel Beverly, come nelle precedenti occasioni.

MONDIALE FEMMINILE ITALIA BARTOLI – Ieri pomeriggio la Nazionale Femminile ha conquistato la sua prima vittoria al debutto nel Mondiale, battendo l’Australia in rimonta per 2 reti a 1. Elisa Bartoli, capitano della Roma Femminile, ha fatto il suo ingresso in campo nel corso della seconda frazione di gioco. Queste le sue parole nel post-partita, riportate dall’account Twitter delle azzurre: “Forse il cambio modulo ha dato più spinta sulle fasce ed era quello che ci voleva. Abbiamo ribaltato la partita e siamo felicissime. Sono partite tirate fino all’ultimo dove il dettaglio, un calcio d’angolo o una palla inattiva, possono fare la differenza e così è stato”.

DE ROSSI BOCA – Il Boca Juniors continua ad essere in attesa della decisione dell’ex capitano della Roma. Come racconta il Corriere dello Sport, De Rossi non ha scartato l’ipotesi Argentina e potrebbe accettare un contratto di sei mesi per poi trasferirsi a Los Angeles. Intanto, la moglie Sarah ha già preso informazioni sulla scuola italiana di Buenos Aires per i bambini. Secondo la Gazzetta dello Sport, però non è da escludere l’ipotesi ritiro per il centrocampista di Ostia che potrebbe recarsi a Coverciano per cominciare il corso da allenatore.

REPUBBLICA CECA KOTAL SCHICK – Patrik Schick ha disputato l’ennesima stagione non brillante con la maglia della Roma quest’anno. Dall’arrivo nella capitale quasi due anni fa il ceco non è ancora mai riuscito a dare il meglio di sè in campo. Vaclav Kotal, ct della Nazionale Under 17 ceca, ha parlato di lui al sito isport.blesk.cz: “Patrik ha avuto dei problemi con la presenza di Dzeko. Lui è il leader dell’attacco, della Roma e quando stava in campo costringeva Schick a spostarsi a destra. Il ruolo che invece ha in nazionale è perfetto per lui, gli dà fiducia e gli permettere di credere nelle sue qualità”.

CONTI RINNOVO – Bruno Conti è senza dubbio ambasciatore del romanismo ma anche valido professionista. La dirigenza infatti, è entusiasta del suo lavoro negli ultimi anni. Sono sue infatti le recenti scoperte dei baby Antonucci, pescato dall’Atletico 2000, e Riccardi, pilastro della Primavera che ha già esordito con ‘i grandi’ in Roma-Entella di Coppa Italia. Come riportato dal Corriere dello Sport, Conti dovrebbe tornare a guidare il settore giovanile. Un ruolo che ama e che sente suo, nel quale è riuscito a valorizzare negli anni tantissimi talenti, De Rossi, Aquilani, Florenzi e Lorenzo Pellegrini su tutti.

NELA FONSECA ROMA – Sebino Nela, ex giocatore giallorosso, ha parlato ai microfoni di TMW Radio di Paulo Fonseca, tecnico scelto dalla Roma per la prossima stagione. Queste le sue parole: “Non so, aspettiamo di vedere quali siano le sue idee. Giudicarlo adesso è sbagliato. Forse un allenatore italiano sarebbe stato più idoneo. La prossima stagione dovrà essere quella del riscatto. Bisognerà capire che squadra verrà tirata su, perché c’è molto da lavorare. Non sarà un mercato semplicissimo”.

SENTI CHI PARLA – Sulle principali frequenze radiofoniche romane il tema principale è quello del calciomercato. Alessandro Austini a Tele Radio Stereo: “Manolas? Resterebbe tranquillamente alla Roma, dove si trova molto bene, è un problema di soldi. Per comprare Manolas una società deve pagare 36 milioni di cartellino e dargli 5 netti di ingaggio che diventano 10 al lordo: in 5 anni parliamo di un’operazione da circa 100 milioni di euro. Le operazioni di questo tipo possono permettersele solo un certo tipo di squadre. Sicuramente la Juventus lo ha seguito con molto interesse, non credo piacesse ad Allegri, ma potrebbe piacere a Sarri. Più della Juventus fino a qualche settimana fa, la squadra che più concretamente si era avvicinato a Manolas tramite l’entourage del calciatore è il Napoli che forse sta pensando di sostituire Koulibaly”. Francesco Balzani a Centro Suono Sport: “Credo che la Roma venderà Under: l’Arsenal sta per formalizzare l’offerta che dovrebbe essere di circa 35 milioni… Il rinnovo di Zaniolo è in stand-by, lui ora è impegnato con la Nazionale quindi se ne riparlerà a luglio, ma secondo me si farà. Se Zaniolo dovesse andare via andrà alla Juve. Ma almeno lui la Roma vuole tenerlo”.

Edoardo Frazzitta

Print Friendly, PDF & Email

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here