romanews-roma-mircea-lucescu-shakhtar-donetsk
Foto Getty

ROMA MKHITARYAN LUCESCU – A poche ore dalla fine del calciomercato Gianluca Petrachi ha piazzato il colpo, portando alla Roma Heinrikh Mkhitaryan. Il capitano dell’Armenia ha avuto diversi picchi negli ultimi dieci anni, ma le sue stagioni migliori le ha vissute allo Shakhtar, quando alla guida della squadra c’era Mircea Lucescu. Lo stesso allenatore rumeno ha parlato del nuovo acquisto dei giallorossi a tuttomercatoweb. Ecco le sue parole: “Mkhitaryan? È uno dei giocatori che amo di più. Molto intelligente, si adatta a tutti i sistemi di gioco, ha eccezionale capacità di corsa e resistenza. L’ho fatto giocare dietro la punta ed è andato fortissimo. In Inghilterra è stato utilizzato in posizioni non sue. In poco tempo sarà titolare nella Roma per la sua capacità tattica. So che Fonseca avrebbe preso volentieri anche Taison e Marlos, tra i tanti che ho lanciato nello Shakhtar, all’epoca ventenni. Fonseca speriamo che faccia bene, la Roma ha bisogno di un allenatore di successo. Il problema è che arriva dallo Shakhtar dove io avevo impostato una squadra d’attacco in cui tutti erano abituati a controllare il gioco e in Italia non è così facile. Ma può far bene. Vediamo”.

Print Friendly, PDF & Email

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here