EUROPA LEAGUE ROMA TORINO – Quest’oggi alle 15:00 si è giocata Empoli-Torino; i granata sono in corsa assieme alla Roma per l’Europa League. Con la sconfitta della squadra di Mazzarri per 4-1 contro i toscani, i giallorossi sono matematicamente qualificati (quantomeno per i play off) per la competizione. Infatti, anche se i ragazzi di Ranieri dovessero perdere l’ultima gara contro il Parma e i granata dovessero vincere quella contro la Lazio, le due squadre andrebbero a pari punti e grazie agli scontri diretti la Roma si posizionerebbe comunque sopra il Toro.

Print Friendly, PDF & Email

9 Commenti

  1. Tutto sommato la situazione migliore, no?…si dovrà fare una preparazione adeguata, almeno per affrontare i suddetti preliminari, molto probabilmente si farà a meno del viaggio a casa pallotta ed infine i nostri eroi faranno meno vacanze.ripartire dallo scalino più basso potrebbe sortire un buon effetto…almeno speriamo lo…se poi si cambiasse anche proprietario, più voglioso di vincere, allora il cerchio si chiuderebbe in maniera ideale. C’È SOLO L’ASROMA!!!

    • Fare i preliminare sarebbe tutto fuorché la soluzione migliore secondo me; sì magari inizi il campionato con un minimo di vantaggio sugli altri, ma poi nel medio-lungo termine finisci spompato e rischi parecchio.

      • l’atalanta ha fatto i preliminari,e in campionato non e’ andata cosi male,penso che quest’anno non sia un’ offesa dire che la roma e’ nella serie B del calcio europeo,e visto non ci possiamo permettere di snobbare alcunche’ visto che non siamo una squadra blasonata,sarebbe opportuno fargli sputare sangue dai preliminari,e forse farebbe bene pure ai dirigenti farsi meno vacanze,visto le figure barbine che ci hanno fatto fare

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here