PIT STOP. Infortunati sulla strada del recupero – Torna puntuale anche questa settimana la rubrica di Romanews.eu dedicata al termometro dell’infermeria giallorossa in cui analizziamo ai raggi X lo stato di salute, le condizioni fisiche e il recupero degli infortunati della rosa romanista.

SEMAFORO ARANCIONE – Nella rifinitura di ieri si è bloccato El Shaarawy per un risentimento muscolare alla coscia sinistra (nella regione dell’adduttore). Gli esami strumentali non hanno evidenziato lesioni, tornerà per il derby del 4 dicembre.

SEMAFORO ROSSO – Tempi ancora lunghi per Florenzi. Il ginocchio anteriore della gamba sinistra operato dal professor Mariani, sta rispondendo molto bene alle sollecitazioni. Per rivederlo in campo bisognerà attendere il nuovo anno.

SEMAFORO VERDE – Nura e Mario Rui (per entrambi rottura del legamento del ginocchio crociato) si sono già da tempo aggregati alla Primavera di Alberto De Rossi. Per i due terzini si sta avvicinando sempre di più il loro debutto in prima squadra, il portoghese dovrebbe essere addirittura convocato per il derby del 4 dicembre. Ancora riposo per Totti, il dolore all’anca fatica a scomparire e molto probabilmente si lavorerà per tentare un recupero in vista della prossima sfida di campionati in casa contro il Pescara. Problemi muscolari per Manolas, il centrale greco verrà tenuto a riposo precauzionale visti i tanti impegni che vedranno la squadra giallorossa impegnata da qui fino alla sosta invernale.

SALA D’ATTESA – Convocazione per Vermaelen. Il difensore belga, dopo quasi tre mesi, torna ad assaporare l’aria del campo e del palcoscenico internazionale. L’ex Barcellona, alle prese con una fastidiosissima pubalgia, non sente più dolore e Spalletti potrebbe regalargli uno scampolo di gara già questa sera contro il Viktoria Plzen.

Federico Prosperi
Twitter: @FedericoProspe4

Print Friendly, PDF & Email

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here