NOTIZIE AS ROMA – L’esterno giallorosso, Emerson Palmieri, ha rilasciato alcune dichiarazioni a margine della presentazione della Junior Tim Cup ai cronisti presenti, tra cui l’inviato di Romanews.eu.

DALL’OLIMPICO
Riccardo Casoli
(in redazione: Sabatini)

EMERSON PALMIERI ALLA JUNIOR TIM CUP:

Come stai? Hai recuperato dalla lesione? Sei pronto per Bergamo?
“Si sono pronto. La sosta mi ha fatto bene perché ho ripreso bene e adesso mi sto allenando in modo normale col gruppo. Sono pronto per Bergamo”.

Hai giocato molto bene le ultime due partite. Cos’è cambiato rispetto all’inizio di stagione?
“Ne ho giocate tre in realtà (ride, ndr). E’ cambiata l’intesa di squadra, ora giochiamo di più, abbiamo cambiato la nostra mentalità, questo è importante e dobbiamo continuare così”.

Arrivano partite importantissime. Vi giocherete tanto in queste giornate di campionato?
“Sì. Penso che questo mese è quello più importante. Sono partite che sono delle finali per noi e dobbiamo puntare a vincerle tutte”.

Pensate già al derby?
“Domenica abbiamo l’Atalanta e dobbiamo pensare partita per partita”.

Avete paura dell’Atalanta? Stanno facendo molto bene…
“No, non dobbiamo mai avere paura, abbiamo una squadra fortissima, ma abbiamo rispetto dell’Atalanta. Loro sono forti ma andiamo a giocare lì per vincere”.

L’obiettivo è vincere Europa League e scudetto come ha detto Strootman?
“Sì è vero. Dobbiamo puntare anche alla Coppa Italia. Dobbiamo puntare a vincere tutte e tre le competizioni, sappiamo la nostra qualità”.

Questo Emerson può mettere in difficoltà Spalletti?
“Sì, penso di sì. Ho fatto bene in queste tre partite, ma posso fare ancora meglio, sto lì per aiutare la squadra, come altri. E’ la mia vita, devo entrare in campo e fare questo col cuore”.

161116 emerson palmieri junior tim cup

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here