CALCIOMERCATO ROMA LEAO – Continua la caccia al prossimo attaccante. Viste le difficoltà che la Roma sta trovando nell’arrivare a Gonzalo Higuain, Petrachi sta cominciando a guardarsi intorno. Il nome nuovo potrebbe essere quello di Rafael Leao. Il centravanti del Lille ha però, come riporta calciomercato.com, un valore molto alto di 40 milioni che potrebbe rivelarsi un ostacolo per le casse giallorosse.

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

12 Commenti

    • porta rispetto! qui se c’è uno stupido non sono certo gli altri. questo qui è una grande promessa che si sta realizzando è nazionale under 21 del Portogallo l’anno scorso al lilla ha fatto 14 presenze e 6 gol è un giovane in escalation personale e tecnica , pensa prima di scrivere stupidi agli altri

  1. Ma anziché buttare soldi per giocatori tutti da dimostrare,
    non converrebbe puntare ancora per questo anno su Schick e Defrel?
    Eventualmente si puó scaricare uno dei due a Gennaio e sostituirlo.
    Pau Lopez (Mirante)
    Florenzi, Mancini, X (Alderweireld?), Spinazzola (Santon, Fazio, Juan Jesus, Kolarov)
    Zaniolo, Cristante, Pellegrini (Diawara, Coric, Riccardi)
    Under, Schick, Kluivert (X, Defrel, Perotti)

  2. Se vi guardate attorno potreste puntare anche Leo Messi! Continuate a guardarvi intorno, continuate! Dimenticavo, cercate anche di risolvere il problema del milan conprandogli Suso e quello dell’inter con Dzeko!!!!! POVERA ROMA MIA! Forza Roma sempre.

  3. Ormai c’è una tendenza consolidata che porta a stravalutare dei giovani, che devono ancora dimostrare tutto, dopo mezzo campionato giocato discretamente.
    Da una parte abbiamo il nostro Zaniolo che al primo exploit è stato subito etichettato come il nuovo Totti e si cerca di venderlo a 60 milioni, dall’altra abbiamo un 19 enne che ha fatto 6 gol in portogallo e 8 in francia e già chiedono 40 milioni. Senza dimenticare DeLigt, 20 anni, che la juve ha appena pagato 70 milioni e 12 milioni di ingaggio.
    Magari sarà un crack, ma dopo Gerson, Iturbe, Schick e Karsdorp, costati quasi 110 milioni buttati al cesso, c’è poco da fidarsi.

  4. Higuain, pur in un anno di m…. ha segnato 13 gol, tra campionato e coppe.
    Se adeguatamente rivitalizzato, oltre che pompato dalla preparazione rubentina, potrebbe rivelarsi un crac batustitano, così come lo fu re leone per almeno il 1° anno.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here