SENTI CHI PARLA ALLE RADIO – La rubrica di Romanews.eu “Senti chi parla… alle radio” è lo spazio quotidiano in cui potete leggere i commenti sul mondo Roma di speaker e opinionisti protagonisti dell’etere romano raccolti dalla nostra Redazione.

Alessandro Vocalelli a Radio Radio Pomeriggio: “La Roma è un po’ peggiorata, ma il valore teorico di una squadra è diverso dal valore finale. Ad esempio lo scorso i giallorossi pensavano di aver costruito una rosa da 3° – 4° posto e poi non sono entrati in Champions League”.

Mario Mattioli a Radio Radio Pomeriggio: “Al mercato della Roma do un 5 di incoraggiamento. Il miglior acquisto è stato il rinnovo di Dzeko, senza il bosniaco non so cosa sarebbe stato. Mi aspetto ben altro”.

Stefano Agresti a Radio Radio Pomeriggio: “La Roma ha perso De Rossi, Manolas ed El Shaarawy e ha inserito Pau Lopez, Diawara, Zappacosta, Veretout e Mancini, pagando tantissimo quest’ultimo che partirà anche dalla panchina. Io, per ora, dò 4,5 al mercato giallorosso. Mi sembra una squadra indebolita rispetto allo scorso anno”.

Alessandro Austini a Tele Radio Stereo: “La Roma vuole aspettare per chiudere Rugani. Temo che sia l’unica scelta per la difesa e mi sembra che la Roma si stia incartando in modo eccessivo su questi scambi per ricavare plusvalenze. Il problema grande è che la Roma costa troppo”.

Riccardo ‘Galopeira’ Angelini: “Per la prima volta la Juventus si è incartata. Sarri ha fatto un errore scoprendo le carte: in conferenza ha detto che devono vendere almeno 6 giocatori. Uno di loro probabilmente è Rugani, quindi la Juve, più si avvicina la fine del mercato e più avrà fretta di venderlo, allora perché pagarlo così tanto e inserire giovani di forti invece di aspettare qualche giorno, quando il prezzo potrà essersi abbassato?”.

Roberto Renga a Radio Radio Mattino: “Su Rugani niente da dire, non straordinario. Su Riccardi non se ne parla, lo conosco da quando giocava nella Lazio calcio a 5, Conti lo prese subito. Riccardi è il futuro della Roma”.

Daniele Lo Monaco a Tele Radio Stereo: “Le vicende del mercato finché non c’è la firma non possono essere commentate e previste. Ieri si era vicina all’ufficialità di Rugani, le cifre mi stavano preoccupando molto. Con la Juventus si sta parlando di tre prospetti giovani della Roma contro due giocatori dismessi della Juventus. Ovvero Pellegrini (già andato alla Juve) per Spinazzola), Riccardi e Celar per Rugani. Ne girano tanti di nomi, come quelli del Torino, ieri Nkoulou si toglie sull’azione del 3 a 0 degli inglesi”.

Xavier Jacobelli a Radio Radio Mattino: “Izzo e Nkoulou sono due giocatori incedibili per il Torino, anche in caso di eliminazione. Per Rugani c’è un problema sulla valutazione del cartellino, ora c’è di mezzo il campionato se ne riparlerà la prossima settimana. Riccardi è uno dei maggiori talenti italiani”.

Roberto Pruzzo a Radio Radio Mattino: “Ma perché la Roma deve essere obbligata a riprendere Rugani l’anno dopo se non convince. È un Genoa rinnovato ma credo che la Roma abbia l’occasione di partire bene e presentarsi al derby con i tre punti”.

Nando Orsi a Radio Radio Mattino: “Fonseca aveva chiesto un altro tipo di centrale difensivo, ma questo è il calcio delle plusvalenze. Se uno deve avere paura di Kouamé e Pinamonti neanche inizia il campionato. Deve iniziare con un risultato positivo anche per l’autostima”.

Ilario Di Giovambattista a Radio Radio Mattino: “Trattativa Rugani bloccata tra Roma e Juve perché a Torino vorrebbero l’obbligo di riscatto mentre la Roma vorrebbe il diritto. La Roma pretende un controllo su Riccardi, una sorta di contro riscatto, è terrorizzata di vivere un affare Zaniolo al contrario. La Roma e soprattutto Petrachi in realtà vorrebbero portare Izzo, anche se lì bisognerà vedere i rapporti con Cairo. Per Rugani vorrebbe un diritto e non un obbligo di riscatto. La sconfitta in casa del Toro in Europa League potrebbe far decidere di far partire qualche difensore granata”.

Mario Mattioli a Radio Radio Mattino: “La valutazione che la Roma fa di Rugani è offensiva, a Roma viene definito una ‘p….’. Comunque non si può offrire 10 milioni per Rugani e bene ha fatto la Juve ad interrompere la trattativa. Non sarà Manolas ma a mio avviso è un ottimo giocatore e non si può svilire”.

Alessio Nardo a Tele Radio Stereo: “Nainggolan per quattro anni è stato il centrocampista migliore della Roma, e ieri le sue parole mi hanno fatto commuovere. Quando parla della Roma, lo fa con il cuore. Ieri su Rugani sono emerse notizie contrastanti. Nel calciomercato tutto può succedere. A Cetin la personalità non gli manca e si è visto ieri in conferenza stampa”.

Print Friendly, PDF & Email

91 Commenti

  1. La valutazione di Rigani è offensiva? Così come chiede la Rubentus sarebbe valutato molto di più di Manolas? Ma che siamo scemi ???
    Rimanga a scaldare la panchina dove sta!!!

  2. A Mattioli fanno bene la vigna dei cojombali è finita.Adesso che si stanno comportando da società solida tu dici che la trattativa per Rugani è offensiva ma va a scrivere sulla Gazzetta dello sport qui gente che getta fango sulla Roma non la vogliamo.Il presidente deve cominciare a denunciare visto che la Roma è quotata in borsa.Cosi come la trattativa per Dzeko 10 mln più un primavera.Chi vuole trattare con la Roma non può decidere a senso unico altrimenti andassero altrove.Avete rotto erca.Da quando è finito il magna magna tutti a gettare fango.Addirittura politici che al posto di occuparsi del nostro paese rilasciano interviste denigratorie verso la società As Roma solo perché si devono pagare il biglietto.Forza Roma

  3. Un giocatore che in 2 anni ha fatto si e no 10 presenze in campionato come lo vogliamo define, un fuoriclasse…oppure troppo bravo per potersi sprecare a giocare in campionato. Ma chi è questo Mattioli…? Altro mercenario a libro paga dei rubentini? Riccardi a Roma, il fenomeno Rugani sta bene coi calabresi. Prendiamo un centrale giovane, veloce e cattivo. Ce ne sono a tonnellate e chi fa in direttore sportivo sa bene dove pescare…. Basta favori agli altri a quel paese le plusvalenze.

    • Caro @Lupodimare leggi qua:
      RUGANI
      18/19 – 15 partite da titolare (tutte 90′) in serie A
      17/18 – 22 partite da titolare (tutte 90′ tranne una) in serie A
      Fanno 37 partite da titolare con la Juventus (non il Sassuolo) in 2 anni, senza contare le coppe.
      Dove hai sentito delle sì e no 10 presenze? In qualche radio strana? Al bar?

      Se poi dici di prendere un centrale giovane, veloce e cattivo e che un DS sa dove pescare, ieri la Roma ha presentato CETIN. Quello te va bene?

      • biondotedescochevola, ha fatto 87 presenze di cui 78 da titolare e per 90 minuti in 4 anni e nella juve, non è na sola. vabbè, non me piace ma non è na sola. però il biondo tedesco che vola il primo anno ha fatto schifo, e quando se lo semo venduto ha vinto l’unica coppa campioni del marsiglia, perchè per noi era vecchio. in mezzo solo amore. io la prima cosa che ho detto al padre della ragazza mia tedesca è stata “rudi voeller uber alles” e m’ha voluto bene. tutto ciò per dirti: riccardi è semtimento romanista. è un pischello della magliana che deve giocà pe la Roma, almeno un po’, perchè noi non vincemo ma c’avemo sentimento, strano, irrazionale, giallo e rosso. come riccardi che mette like a “no alla juve no”. non la famo sta cosa. è na porcata

  4. Più che l’arrivo di Rugani mi sembra che la questione centrale tanto per creare un elemento di turbativa sia diventata la cessione (eventuale)del giovane Riccardi,più o meno zero presenze in serie A,campione annunciato e visto giocare solo da chi vede tutte le partite della primavera……

  5. Io mi chiedo perchè ogni speranza e ogni simpatia che possa avere il tifoso romanista deve essere depressa.
    Poi qui sopra leggo lamentele sullo scetticismo dei tifosi,ridicole.
    Riccardi ha già un contratto oneroso secondo questa “azienda” quindi può sacrificato per salvare capre e cavoli di plusvalenze alla juve e alla Roma in cambio ci prendiamo uno scarto che neanche Sarri che l’ha lanciato vuole.
    A chi la volete incartare?
    Dite la verità una volta per tutte questa proprietà non ha soldi, non vuole investire, del lato sportivo non gli importa nulla, salvo tenere a galla la squadra e a questo punto vediamo fino a quando perchè il ridimensionamento tecnico è sotto gli occhi di tutti e si spera di rubare gli occhi con la “difesa alta”.Ancora una volta RIDICOLI.
    Ridicoli nei tentativi di mascherare, ridicoli nei tentativi di imbonire la piazza, ridicoli nel non ammettere il ridimensionamento tecnico, ridicoli nella deromanizzazione costante, ridicoli nel disprezzare la tifoseria.
    Andate via liberate la Roma.

    • Del lato sportivo non gli importa nulla?
      Quindi come avrebbe fatto la Roma ad arrivare 5 anni di seguito in Champions League, tre volte da seconda di cui due con record di punti e due volte da terza, con semifinale di Champions e tra le prime 15 nel ranking Uefa?

      C’è un ridimensionamento? Certo che sì, perché la Roma costa molto più di quello che ricava e uno degli obiettivi della società per aumentare i ricavi era lo stadio di proprietà e solo una città becera e arretrata come Roma (che voi vi impegnate a rappresentare degnamente) poteva far passare 9 ANNI senza che dello stadio se veda almeno l’ombra.

      La deromanizzazione poi è una barzelletta populista che vi potete raccontare nei bar, magari mentre insultate Florenzi.

        • La realtà dei fatti contro le boiate populiste che scrivi.
          Un’altra realtà è che io domenica sera tiferò la Roma come sempre mentre tu starai sperando un passo falso per continuare a frignare.

          • Io non spero nulla a parte che se ne vada l’attuale proprieta’ al più presto e che voi vi web team da trigoria con furore vi silenziaste una volta per tutte.
            Andatevene e liberate la Roma.
            Siete dei bonsai come il trofeo purtroppo l’unico vinto dal vostro padrone in 10 anni.

          • Caro Rudy,
            la Roma è riuscita a galleggiare in ottime acque grazie all’ottimo lavoro di Sabatini. Purtroppo ora è finita.
            Ora, cortesemente e sempre per conoscere la realtà dei fatti, ci spieghi come mai, dopo 8 anni, ci troviamo nelle stesse condizioni economiche?
            Si, è vero, abbiamo molti più followers su FB e su Istagram, ma perchè dopo tanto tempo, e pur vendendo i migliori ogni anno, siamo sempre costretti a svendere alla fine di giugno?
            Perchè la nostra società costa sempre più di quello che rende?
            Come mai questi geni del marketing non riescono a trovare la quadra?
            Ma soprattutto, è mai possibile che, secondo te, non c’è una sola cosa criticabile di questa gestione???
            Ma che sei il figlio non riconosciuto di Baldini?
            A proposito, ma quanto guadagna Papà?

      • e c’è da aggiungere anche che non essendo andati il CL sono diminuiti i ricavi, questo ha portato ad un debito previsto più alto e quindi a necessità di vendita. Petrachi, in questo senso, ha fatto miracoli riuscendo a non svendere nessuno (non tirate fuori Manolas che aveva una clausola e Elsha che ha accettato una offerta che chiunque avrebbe almeno preso seriamente in considerazione, viste le cifre), e piazzando i giovani, come fanno sia inter che juve da anni ma se lo fanno loro so geni e se lo fa la Roma so tutti deromanizzanti e buffoni.

        Gli investimenti fatti, inoltre sono segno di una politica societaria che va cambiando, in quanto superiori alle possibilità ma fatti in ottica di competitività per arrivare di nuovo in CL, di modo da avere i famosi ricavi che quest’anno mancano.

        Però ce sta embè, ce sta plusvalenza, ce sta PV che non so d’accordo.
        quanto m’addolora.
        porelli

        • Ci riuscirai mai ad essere serio? Hai sparato la solita marea de cavolate (senza che pigli d’aceto come sempre eh..😂😂) , si si hai ragione su una cosa però : non sono d’accordo come tutti i tifosi della Roma….ripeto mettete seduto e nun t’arrabbià….vabbè mò te saluto che ho fatto uno sforzo a risponderti…sempre in simpatia che ce vai in puzza sennò. A domani dopo le 18.00 per i tuoi commenti col nick A73…adios…PALLOTTA VATTENE

      • Semplice; non ha vinto nulla, nella bacheca non c’e’ nulla.
        Come mai malgrado i piazzamenti i migliori vengono venduti ogni anno?
        Come mai i bilanci sono sempre in rosso da 10 anni?
        Come mai siamo gli unici a vendere tutti ogni anno?
        Come mai la Roma spende circa 70mln di euro l’anno per gestione e collaborazioni?
        Primo club in Europa con queste spese, dove vanno a finire questi soldi? e a chi? forse servono per comprare le radio come il presidente ha detto? o a cosa?….
        Dopo una semifinale di champions io mi sarei aspettato dei miglioramenti, invece abbiamo continuato a vendere e più di prima….perchè?
        A pallotto non lo ha detto il dottore di tenere la Roma, continuasse pure con il progetto quartiere ma vendesse la Roma e ci liberasse da questo ricatto infame, del resto a lui non importa nulla e allora perche’ questa dannazione? perchè tenere un investimento di cui non sai che fartene e lo vivi con sofferenza?
        Se ne devono andare e liberare la Roma.

        • I migliori vengono venduti ogni anno:

          1) perché devi fare plusvalenze per il bilancio come fanno tutti
          2) perché ad alcuni offrono i contratti della Premier e se ne vogliono andare loro
          3) perché alcuni hanno fatto il loro tempo a Roma

          Vattela a leggere ogni tanto una relazione finanziaria, così capisci che la AS ROMA non è un’azienda perché ci stanno gli americani, ma era un’azienda pure prima che finisse in mano ad una banca e sarà un’azienda pure quando se la comprerà FERRERO (che ti farà godere perculandoti ripristinando il logo vecchio e parlando de pane ar pane e vino ar vino). Ma tu lo sai che tra i vari contenziosi che ha questa società uno è con GABRIEL OMAR BATISTUTA. Capito? GABRIEL OMAR BATISTUTA. E che c’entra questa proprietà con un giocatore andato via dalla AS Roma a gennaio 2003? Ovviamente è solo un esempio simbolico e clamoroso, ma domandatelo quando ti chiedi perché la AS Roma ha certi costi di gestione. Magari perché è un carrozzone sportivo e politico abnorme rispetto alle sue possibilità reali che storicamente non sono competitive con altre piazze?

          E tu che fai? Sputi su un progetto di stadio di proprietà che la politica locale non ti permette di fare nonostante sai benissimo che è un passo fondamentale per aumentare i ricavi e l’appeal della squadra che dici di tifare?

          “Liberare la Roma”. Continuate pure a bearvi nel vostro becero populismo da provinciali che vi rende tanto orgogliosi.

          • Ma tu lo sai che Batistuta ha perso il contenzioso? ergo: Sensi aveva ragione? perchè sparli?
            Come vedi le relazioni le leggo…
            Meglio Ferrero che questi ignobili, io non sono contro lo stadio sono le prese per il culo se non si farà non è colpa dei tifosi della ROma ma di chi deve decidere e di chi è andato in galera….
            Sui 70mln l’anno non hai da dire nulla?

  6. Potete chiaramente valutare la onestà intellettuale dei commentatori.
    Collaborazione mediatica inaccettabile a questo Petrachi, novello Attila, peggiore dei predecessori.
    Motivazioni insulse,senza alcun riscontro reale.
    Riccardi è un autentico gioiello.
    Domenica sera chi ha la Roma nel cuore contesti visivamente e sonoramente questo DS che non ne ha azzeccata una,se no il portiere strapagato.DEVE ANDAR VIA SUBITO !

  7. A me ‘sta cosa di Riccardi grande talento pare una roba stucchevole, ma dov’è tutto questo talento? Buon giocatore per il livello dove gioca, portalo in A e in Europa e cambia tutto, sono affermazioni che dire azzardate è un eufemismo. Ancora gente che si strappa i capelli per Luca Pellegrini che a Roma ha fatto solo qualche danno e niente di più, a Cagliari ha fatto qualche cross e nient’altro, Spinazzola è tre spanne avanti a Pellegrini, basta che la Roma faccia una cosa o il suo contrario e tutti giù a criticare, mai sentito parlare di realismo? Oppure di obiettività? Non servono Q.I. altissimi per capire che ci serve gente pronta e non giocatori che Forse Potrebbero diventare fortissimi fra 4 anni, e nel caso di Riccardi ci metto un FORSE grande come una casa, servono giocatori oggi, serve un centrale pronto oggi, se Riccardi diventerà un Top da un altra parte ce ne faremo una ragione, succede a tutte le squadre, oggi l’esigenza è questa e se bisogna vendere giovani della primavera chissenefrega? Se vendono i top criticate, se vendono i giovani criticate, e bastaaaaa. Siamo in un mezzo baratro a causa dell’incapace cialtrone di Siviglia e ora tocca sistemare i danni, siate realisti

    • Giovanni l’unica cosa con cui sono d’accordo con te è su Monchi,ma mi piacerebbe sapere dov’eri l’anno scorso quando io e qualcun’altro prendevamo insulti ed offese,perche’ avevamo osato criticare il piu’ bravo DS del mondo,per assumere il quale fu mandato via l’unico che capiva di calcio(Sabatini).Quindi la colpa è di chi ce l’ha messo il sevillano.Come mai la rube ha venduto Spinazzola(muscoli di carta velina)che è tre volte piu’ forte di Pellegrini.
      Come mai Sarri, che è il mentore di Rugani, lo ha retrocesso a quinto centrale,nonostante sia questo fenomeno.
      Come mai Petrachi si ostina a voler comprare questo centrale discreto,ma che non ha le caratteristiche richieste da Fonseca,abbiamo bisogno di un centrale veloce e il rubentino puo’ essere tutto ma non veloce.
      Mi sembra un daja’ vu.Monchi stette 2 mesi dietro a marhez per poi comprare schick,che non era un esterno,anche se ancora non ho capito cos’è.
      Come vedi non ho mai nominato Riccardi,perche’ il problema non è se vendere i nostri campioncini in erba(ma meglio tenerli)ma darli in cambio di rugani,buon giocatore ma sopravalutato e con l’aggravante di essere rubentino.Bisogna sistemare i danni del mago,è vero,ma che se ne facciano anche di piu’.

      • Caro Fabiano,
        non riesco mai ad essere in disaccordo con te ed aggiungo:
        anche se, Riccardi non diventasse un campione (come è successo per Diawarà, ex bambino prodigio) potrebbe essere comunque venduto ad un prezzo sicuramente maggiore degli attuali 8/9 milioni di cui si discute (come appunto è successo per Diawarà).
        Quando scambi un giocatore di cui già conosci i limiti con un talentuoso primavera, hai perso in partenza, anche se il primavera non diventa un crack…

  8. Il commento de prima nun è passato ma io ve lo riscrivo. Basta co pallotta e petrachi juventini. Invasione de campo e contestazione,annamo in b con le partite perse a tavolino ma Pallotta sarà costretto a cedere. Dovemo riparti da capo. Centocelle giallorossa nun ve teme, a guerra sta pe comincià. Rifugiateveeee

  9. Trovo eccessiva la valutazione di Rugani ed è giusto che la Roma invochi il diritto non l’obbligo di riscatto come è giusto che la stessa Roma voglia vantare un diritto di prelazione su Riccardi in caso di vendita. Siamo alla fase delle trattative. Riccardi deve essere provato quindi un anno in serie A in qualche squadra gli farà bene ma lo faccia la Roma direttamente ossia non ripeta il caso Luca Pellegrini vediamo cosa è capace di fare questo ragazzo nella massima serie. Caro coregiallorosso il Ct della nazionale ha attenzionato Riccardi quindi ne capirà più di te….

  10. 12 mln offerti dall’inter per Dzeko che di mln ne vale oltre 40 invece non è offensivo !?!. Rugani è un bravo difensore, niente di più (come Spinazzola) non vale più di 20 mln. Matteoli va in pensione che è meglio

  11. Potrei obbiettare che questo è un indizio di qualità ma non dà la certezza sul futuro del ragazzo e che se Fonseca preferisce avere in rosa Antonucci un motivo ci sarà. Auguro al giovane Riccardi una carriera luminosa in giallorosso ma non ne farei oggi una bamdiera irrinunciabile a qualsiasi prezzo né un caso di mercato.Forza Roma

  12. Comunque a me preoccupa molto la questione attacco. Leggo di Kalinic (bidone d oro 2017) e quando leggo qualche notizia su Mariano Diaz (unico decente) poi magicamente scompare da tutti i siti. Misteri

    • ma tutti marines oggi?
      pensavo che state seduti dietro a un monitor a minaccia’ guerre e barricate, fuoco e fiamme, pe’ un giocatore che fino a du giorni fa manco sapevate chi era , però se mamma ve dice de onda’ a compra’ er latte ve lamentate perché dovete fini’ la partita alla playstation.

      carini na cifra e credibili come na banconota da undici euro.

      belli, loro.

  13. Poi come fate a dire che anche Sarri ha scartato Rugani? Se hai Bonucci, Chiellini, Demiral e De Ligt diventa difficile trovare posto per Rugani. Il fatto che Mancini tenga gli occhi aperti su Riccardi significa niente, in Nazionale ha convocato anche Zaza, Balotelli, Biraghi ecc giocatori che non mi pare siano contesi dai top club, la situazione contingente è questa, serve un centrale pronto e le possibilità di acquisto sono pochissime, un pò per le nostre disponibilità economiche e un pò perchè non te li vendono. Sono d’accordo solo sul fatto che non dobbiamo accollarci un obbligo di riscatto, questo si che sarebbe un primo errore e il secondo madornale errore sarebbe giocare tutto il campionato con Jesus titolare, trovatemi un alternativa sensata e sarò d’accordo

    • L’ha scartato perche’ se era cosi forte, visto che cercavano il sostituto di bonucci e chiellini non prendevano de ligt, nemmeno De Miral, il che e’ tutto dire. E poi vorrei sapere il motivo per cui dobbiamo aiutare la juve a vendere le sue scartine,l’anno scorso ci e’ andata bene con zaniolo per il quale l’inter si sta mangiando le mani (vogliamo eventualmente fare lo stesso con Riccardi?) ci siamo presi Santon….qualcuno ha visto che fine ha fatto?

  14. Nel leggere i commenti di qualcuno qui dentro sembra di sentire Roma radio!
    Monchi il miglior Ds del mondo, Shick un fenomeno… altro che Mahrez, Nzonzi è un campione del Mondo, Marcano fa il titolare nel Porto, Pastore… un top player, Olsen…ahoo è il titolare della Svezia bla bla bla…
    Peccato che quest’anno avete/hanno ricominciato facendo passare il rinnovo di Dzeko come se avessimo acquistato Icardi. Pallotta vattene.

    • Ahahah sono d’accordo con te, ma è un mezzo comunicativo e di propaganda in alcune chat. Il problema di certe chat è che può modificare il nick name al momento di pubblicare il post, con un solo account puoi far credere di essere in 100. Ma le chat sono così ed hanno una credibilità relativa, anche perchè nessuno ci mette la faccia, non sai chi c’è dietro la tastiera. Tu nella vita reale quanti romanisti senti, esprimersi in maniera entusiasta della società, come in alcune chat, nessuno. Il problema sono gli youtuber che diventano messaggeri o paladini e lì mettendoci la faccia si esponendosi, godono di una maggior credibilità almeno inizialmente, perchè ti sembra di ascoltare l’amico al bar o in ufficio. Poi se t’accorgi che anche alcuni youtuber diventano la replica di roma radio, perchè magari ambiscono ad entrarci in un futuro, allora smetti di seguirli.

  15. Assistiamo alla guerra dei poverelli ormai, c’è chi tira in ballo Monchi come artefice del “male” . A seguire poi ci sono i difensori di Sabatini (quello che ha ceduto Florenzi per poi ricomprarlo…) …..e poi dulcis in fundo spuntano i Cavalieri della Presidenza più sconclusionata della storia della Roma .
    Rispuntano i discorsetti sul fpf , i secondi posti, la semifinale etc etc.
    Per fortuna che tutta Roma Romanista è desta ed ha in mente e nel cuore una sola speranza : VIA PALLOTTA ! Che non è il nome di una via di Roma…..ancora per poco…..PALLOTTA VATTENE

  16. @PallottaVattene…..caro leoncino da tastiera ti seguo da giorni e giorni su sta rubrica….ma perché non fa l’uomo e vai a davanti alla sede as roma all’eur con un bel cartello ? tanto gia so che non lo farai caro troll….cara redazione di romanews.eu….le castronerie e msg di odio di alcuni utenti che inneggiano alla guerra o invasioni di campo li pubbblicate sempre…datevi una regolata…

    • Eccomi micetto,che c’è? Perchè invece non vi vedo a voi 3 o 4 col cartello pro-pallotta? Qui a Roma ormai tutti stanno davanti alla sede dell’Azienda pè incavolasse , ti da fastidio? PALLOTTA VATTENE

      • e dai, lo sai che il cartello pro pallotta non esiste. però esiste che la gente pensa diverso da te, tipo che tifa la Roma a prescinde, da me, da te, da pallotta e da stocaxxo. io l’anno scorso ero convinto che pastore poteva fa il centrocampista incursore nel 4-3-3 di ho_perso_un_ginocchio_pe_la_Roma Di francesco. non fa quello che vuole vince, tifa la Roma, anche che non sei bbono. domani inizia il campionato e dopodomani Calvarese

  17. Escluso chi critica o incensa a prescindere la società, con cui è inutile interloquire tanto il soggetto in questione ripeterà la sua solita solfa, nei giorni scorsi mi sembrava di aver notato un leggero miglioramento nelle discussioni fra tifosi. Certamente il motivo era che qualche buon movimento della ROMA, vedi aver resistito per dzeko o il prestito gratuito di zappacosta, aveva riportato un po’ di ottimismo. La notizia di riccardi, al contrario, ha riportato indietro il sentire di molti tifosi per i quali dare via un giovane di enorme prospettiva per un difensore che fa la panchina pure a demiral oltre a molti soldi, sembra una follia. E così si è tornati a commentare se pallotta è bravo perché la ROMA ha giocato spesso la champions raggiungendo una semifinale, oppure se pallotta è cattivo perché appena inizia ogni calciomercato la ROMA deve vendere un giocatore, se basta, fra i migliori. A mio personalissimo giudizio questo non riguarda tanto la ROMA, quanto beghe personali del tipo avevo ragione sugli americani so bravi/cattivi. Con l’occasione, visto che ieri avrei voluto rispondere a enrico, dico che nel post di ieri ho sbagliato a parlare al plurale, evidentemente l’errore di arrogarmi il plurale è dovuto all’amarezza di non riconoscermi più nella mia ROMA. A rudi invece volevo dire che è altrettanto vero non posso sapere come sarebbe andata la champions se non fosse stata smontata la squadra di Sabatini, però giocare la semifinale con salah alla ROMA mi sarebbe piaciuto molto. Anche secondo me la proprietà americana ha fatto cose buone, però quando sbaglia…. sbaglia. Come sensi che ho criticato senza il bla bla bla e Viola che ho evitato di accusare di bagarinaggio. Senza offesa, un vaffa, meritato, se lo po prende pure pallotta. FORZA ROMA

    • Scusa @IO AMO ROMA, ma se io rispondo con i fatti a delle minchiate che continuano ad essere scritte (non si sa perché ci si crede davvero o perché si è in malafede), non significa diventare automaticamente colui che avalla questa proprietà per partito preso.

      Come ho già detto più volte, per me Pallotta può vendere anche domani, ma di certo non lo reputo la causa dei mali della Roma. Qualcuno ancora non ha capito che se la AS ROMA vende Alisson o è costretta a vendere, che so, il Rudiger di turno entro il Giugno di un determinato anno, non lo vende il Presidente, ma lo vende il meccanismo economico aziendale che costringe una società di calcio come la Roma a fare mercato per autofinanziarsi.

      Quindi se la AS Roma (non il Napoli e non l’Inter) arriva ad una semifinale di Champions League vendendo Salah vuol dire che per le sue possibilità ha lavorato più che bene. A cosa ti serve tenere Salah? A vincere la Champions League che non la vince la Juventus che ti asfalta per 8 anni il campionato?
      A te sarebbe piaciuto giocare la semifinale con Salah, pure a me, ma quando Salah va via, tu non lo sai che giocherai quella semifinale perché il percorso in Champions è fatto di tante piccole cose che si incastrano e l’obiettivo della Roma non è vincere la Champions, ma giocarla e andare più avanti possibile in una competizione che è un altro sport rispetto alle tue possibilità.
      Oltretutto è Salah che vuole andare via perché la Serie A è un campionato minore e a Liverpool guadagna quattro volte quello che può guadagnare a Roma.

      Devo mandare a fare un culo Pallotta perché la Serie A non è la Premier e la Roma non è il Liverpool?
      Devo mandare a fare in culo Pallotta perché la Roma non ha vinto nulla? Ma quando mai ha vinto la Roma?
      Devo mandare a fare in culo Pallotta perché ha cambiato un logo storico che sapeva di vecchio e che comunque era già stato cambiato in passato?
      Devo mandare a fare in culo Pallotta perché ha messo delle barriere in curva che non ha messo lui?
      Devo mandare a fare in culo Pallotta per una deromanizzazione che non è mai avvenuta perché Totti e De Rossi hanno potuto giocare fino a 40 e 35 anni e in squadra ci sono altri due romani di cui uno viene insultato dagli stessi che accusano Pallotta di deromanizzare?

      Io tifo la Roma, di Pallotta non mi interessa nulla. Tifo gli sforzi di essere una società al passo coi tempi e non ancorata a una retorica vuota da raccordo anulare. Tifo la volontà di provare a costruire qualcosa (lo stadio della AS Roma) in una capitale europea allo sbando totale mentre altri in queste macerie ci sguazzano alla grande perché non sono lupi, ma poveri sciacalli.

      Detto ciò, buona serata e Forza Roma per domenica.

  18. C’è tanta amarezza e sconforto in ogni tifoso della Roma. La società assente con un Presidente che non è mai presente, dirigenti di cui non si conosce nemmeno il nome. Questo lo hanno definito “anno zero” ….appropriato! Zero come voto alla campagna acquisti/cessioni, Zero speranze di vittoria (confermate da Fonseca che ha detto tra 2 o 3 anni forse un trofeo) , Zero possibilità che arrivi 1 (dico UNO UNO UNO!!!) Campione che ci può far sognare……e tanti bla bla bla sui vari giocatori presi.
    È ridicola la maglia da allenamento,è ridicolo il “fulmine” è ridicolo Romolo che ormai è un Lupo-Gatto,è ridicolo il trofeo a forma di bonzai (ma chi le pensa ste cose???) ….. SIAMO STUFI,SIAMO DISILLUSI,SIAMO DEMORALIZZATI ….. BASTA TUTTO QUESTO! BASTA FERMATE QUESTO STRAZIO!!!
    FORZA ROMA RIALZIAMO LA TESTA , MANDIAMOLI VIA !

  19. Non serve spendere miliardi di euro, basta che ci sia la chimica giusta quando si assembla una squadra, che l’allenatore dia le giuste indicazioni, che i giocatori lo seguano e lascino il campo senza più un grammo di energia nelle gambe ecc l’Atalanta è un esempio, se avessero cominciato il campionato come l’hanno finito avrebbero insidiato la Juve e non mi pare abbiano giocatori da 100 milioni in rosa, ricordiamoci anche del nostro 2010/2011 con Ranieri o l’ultimo anno di Spalletti, sarebbe bastato davvero poco. Ora il danno è fatto, quando potevamo alzare l’asticella è arrivato il cialtrone di Siviglia, tutto quello che ha fatto è storia ormai, inutile maledire la società, non venderanno per questo, poi non vedo la fila di sceicchi davanti a Trigoria, solo Ferrero

  20. in fonseca we trust…e non lo dico con ironia,ma lo dico perche’ credo in questo allenatore…penso possa farci fsre un salto di qualita’ anche se i giocatori sono quelli che sono…e la societa’ e’ quella che e’ ma a volte se remano tutti nella stessa direzione possiamo toglierci qualche soddisfazione,la speranza e’ di partire subito col piede giusto per fomentarsi,pensate se facessimo 2 vittorie 2 soprsttutto la seconda…basterebbe a dare energia es entusiasmo.Vorrei finalmente vedere una squadra che pronti via va a 3000 e non come l’anno scorso che xamminavano. per quanto riguarda il mercafo, nei passati post avevo scritto che speravo Petrachi comprasse giocatori chiesti da Fonseca se non nel nome almeno nelle caratteristiche,e quando ieri ho letto la notizia che per la difesa la roma stava trattando rugani con la juventus per soldi + promesse della primavera,ho pensato ,ecco ci risiamo,si prendono giocatori che non sono quelli chiesti dall’allenatore. Se Fonseca al termine della partita col real madrid ha chiesto un difensore rapido,di esperienza e che sappia impostare… che c’entra rugani?forse ci vedo male,ma voi mi volete dire che Rugani e’ un difensore rapido?ma voi vi ricordate la partita juventus ajax chi fa segnare de ligt?e che partita ha fatto con gli olandesi che lo hanno preso per un birillo?ecco questo per me e’ Rugani,non perche’ ha sbagliato quella partita in particolare,quello puo’
    siccedere ,ma perche’ e’ cosi che difende sempre. Comunque alla fine daje Fonseca daje e Forza Roma!!!!

  21. Pensa se il giovane Cetin è forte.Quando fu acquistato Marqinhos i gufi scrivevano di tutti i colori.Magari è una bella sorpresa il gufetto imbecille multinick si mangia il fegato apparte che già ha iniziato.Forza Roma lazio merda

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here