ROMA ANTONUCCI SOCIAL – Dopo un anno di prestito in Serie B al Pescara, dove ha collezionato 21 presenze, Mirko Antonucci è tornato a Roma per iniziare il ritiro con la squadra giallorossa, dopo aver svolto le visite mediche di inizio stagione il 25 giugno. Ora l’esterno vorrebbe giocarsi le sue carte nella capitale e convincere il nuovo allenatore Fonseca di poter dare il suo contributo alla causa, come manifestato nel post pubblicato sul proprio profilo Instagram dove ha condiviso la foto che lo ritrae con la maglia della Roma, dopo la vittoria che però è valsa l’eliminazione contro il Liverpool, con un messaggio molto chiaro: “Voglia di rivivere queste emozioni, ricominciamo!”. Tra i commenti apparsi sotto l’immagine del giocatore è comparso anche quello di un tifoso che lo ha stuzzicato: “Scappa da Roma, prima che ti fanno plusvalenze pure a te!”. Antonucci non ci ha pensato un momento ed ha risposto al giovane con un secco ‘no’.

Print Friendly, PDF & Email

4 Commenti

  1. Io questo, Riccardi e Capradossi me li terrei, come riserve vanno più che bene, piuttosto che andare a prendere gente improbabile, che paghi pure un botto e ti rimane sul groppone per una vita.

  2. I prestiti servono a fare esperienza, salvo valutare chi è già abbastanza pronto e con qualità evidenti, come ad esempio Riccardi o il fu Luca Pellegrini. I tempi di maturazione sono vari, ma comunque le riserve non devono essere peggio dei primavera e soprattutto costosi e ingombranti.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here