Vucinic: Se dipendesse da me rimarrei

0

“Sono contento che la mia Nazionale abbia vinto la sua prima partita. Più che la soddiasfazione per la fascia di Capitano sono contento che il pubblico sia potuto tornare alla stadio.Il Milan è una grande squadra e da Gennaio ha Ronaldo, il giocatore più forte del mondo. Il Manchester stà andando molto bene sia in Campionato che in Champions, ma c’è da dire che anche col Lione ci davano per sfavoriti…Sono soddisfatto delle mie prestazioni, piano piano stò acquisendo la condizione. A Roma mi trovo bene, è una squadra che desideravo da tanto. Cercherò di guadagnarmi il mio posto col tempo. Se dipendesse da me rimarrei.Sicuramente posso dare di più. L’infortunio mi ha frenato, anche psicologicamente, ma stò emergendo. Spalletti ha dichiarato che l’anno prossimo la Roma giocherà con Totti unica punta ed è chiaro che tutti vorrebbero giocare. Starà a me mettere in difficoltà il Mister nelle sue scelte”.

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here