Verso la Fiorentina di Chiesa e Muriel: il colombiano sa come punire la Roma

1

FIORENTINA ROMA, L’AVVERSARIA – La Roma, dopo il pareggio amaro contro l’Atalanta (3-3) in campionato, torna a giocare in Coppa Italia per la sfida con la Fiorentina valida per i quarti di finale. I viola sono reduci da una serie di tre risultati utili consecutivi in Serie A: 2 pareggi con Genoa (0-0) e Sampdoria (3-3) e una vittoria in trasferta contro il Chievo Verona (3-4) nell’ultima giornata. La formazione di Stefano Pioli, dopo aver superato 2-0 fuori casa il Torino agli ottavi della competizione italiana, vuole puntare alle semifinali e darà sicuramente del filo da torcere alla squadra di Eusebio Di Francesco.

PERICOLI – Il pericolo numero uno per la difesa giallorossa si chiama Luis Muriel. L’attaccante colombiano, arrivato in prestito dal Siviglia a gennaio, quando vede la Roma si esalta. I giallorossi sono la sua vittima preferita in carriera: nei 10 precedenti ha timbrato per ben 6 volte il cartellino e ha fornito 3 assist vincenti ai suoi compagni. Il bilancio sul campo contro i capitolini è in equilibrio: 4 vittorie, un pareggio e 5 sconfitte. L’altro giocatore da tenere sotto controllo per Manolas e compagni è Federico Chiesa. Il giovane esterno d’attacco sta vivendo una buona stagione dal punto di vista realizzativo: 5 reti e 6 assist in campionato e 2 gol nella sfida dei quarti di finale della Coppa Italia contro il Torino.

GERSON – Il filo conduttore di Fiorentina-Roma è il centrocampista brasiliano Gerson. Il calciatore è in prestito secco dai giallorossi alla squadra viola fino a giugno e poi deciderà il club toscano se riscattare o meno il suo cartellino. In questi giorni si era parlato di un possibile interessamento del Flamengo per il classe 1997, ma lo stesso Gerson ha detto di voler rimanere a Firenze fino al termine della stagione.

CALCIOMERCATO – La Fiorentina ha piazzato due colpi nel mercato di gennaio: Luis Muriel e Szymon Zurkowski. L’attaccante colombiano, che aveva già vestito le maglie di Lecce, Udinese e Sampdoria in Italia, si è subito reso protagonista con i viola: doppietta all’esordio contro i blucerchiati all’Artemio Franchi e gol dopo soli 4′ al Bentegodi nella sfida con il Chievo. Il classe 1997 polacco Zurkowski, invece, ha firmato un contratto che lo legherà al club toscano fino al 30 giugno 2023, ma resterà in prestito al Górnik Zabrze fino al 30 giugno 2019. La Roma, per il momento, non ha fatto nessun tipo di operazione sul mercato.

PROBABILE FORMAZIONE

FIORENTINA (4-3-3): 1 Lafont; 3 Milenkovic, 20 Pezzella (C), 5 Ceccherini, 3 Biraghi; 26 Fernandes, 17 Veretout, 24 Benassi; 25 Chiesa, 9 Simeone, 29 Muriel.
A disp.: 23 Terracciano, 33 Brancolini, 31 Vitor Hugo, 2 Laurini, 34 Diks, 16 Hancko, 6 Norgaard, 8 Gerson, 14 Dabo, 77 Thereau, 10 Pjaca, 11 Mirallas.
All.: Stefano Pioli

BALLOTTAGGI: Laurini-Milenkovic, Vitor Hugo-Ceccherini, Pjaca-Simeone
INDISPONIBILI: 7 Eysseric, 28 Vlahovic
SQUALIFICATI: –

Riccardo Casoli


Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

1 commento

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here