UFFICIALE | Cristante è giallorosso: “Venire alla Roma era un mio obiettivo. Darò il massimo per questa maglia” (VIDEO)

1

CRISTANTE ROMA – Dopo le visite mediche effettuate ieri in mattinata a Villa Stuart, Bryan Cristante è ufficialmente un nuovo giocatore della Roma. Ecco il comunicato del club giallorosso:

L’AS Roma è lieta di annunciare l’ingaggio del calciatore Bryan Cristante.

Il club rende noto di aver raggiunto un accordo per la stipula di un contratto di acquisto a titolo temporaneo, a far data dal 1° luglio 2018 e fino al 30 giugno 2019, dei diritti alle prestazioni sportive del centrocampista classe ’95 dalla Atalanta BC.

L’accordo prevede un corrispettivo fisso di 5 milioni di euro, e l’obbligo di acquisizione a titolo definitivo per 15 milioni di euro, condizionato al verificarsi di determinate situazioni sportive.

L’accordo prevede inoltre il pagamento di un corrispettivo variabile, fino ad un massimo di 10 milioni di euro, per bonus legati al raggiungimento da parte del club e del calciatore di determinati obiettivi sportivi.

Con il calciatore è stato raggiunto un accordo per la stipula di un contratto che avrà validità fino al 30 giugno 2023.

 

Queste le prime parole del giocatore ai microfoni della società giallorossa: “Le sensazioni sono solo buone. Dall’accoglienza in aeroporto, poi la città non ha bisogno di presentazioni  e la società si è visto subito che è una società organizzata e che ha un pensiero dietro tutte le trattative. Era il mio obiettivo venire qui e siamo riusciti a chiuderlo alla svelta. Non è una scelta casuale o campata così, ma c’era tutto un ragionamento e una logica dietro. Sono sicuro che potrò fare del mio meglio e dare tutto me stesso. La Champions League è l’obiettivo di tutti, da quando inizi da ragazzino il sogno di giocare in Champions League è sempre li. Sono contento di esserci tornato. La Roma ha dimostrato anche quest’anno che può starci benissimo, al livello delle top e quindi c’è da ripetersi. Si sa che la città ha un calore speciale e sicuramente il pensiero e l’obiettivo è quello di vivere certe notti. Ho visto già il calore che c’è dall’aeroporto, ma anche sui vari social che hanno dimostrato affetto nei miei confronti. Da parte mia ci sarà semplicemente il massimo impegno in tutto, in ogni partita e in ogni allenamento”.

Le parole di Monchi: “Con l’acquisto di Bryan la Roma si è assicurata uno dei centrocampisti più promettenti del calcio italiano. Mi auguro che nel futuro diventi uno dei pilastri del club e della Nazionale”.

 

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

1 commento

  1. Quindi semplificando:
    – 5 mln € per il prestito per la prima stagione;
    – 15 mln € per l’obbligo di riscatto alla fine della prima stagione, che però vale solo al verificarsi di “situazioni sportive” (l’articolo parla di “presenze”);
    – fino a 10 mln € di bonus, che a loro volta valgono solo al verificarsi di “obiettivi sportivi” (in questo caso suppongo si tratti di piazzamento della squadra e rendimento del giocatore).

    20 milioni praticamente sicuri, immaginando che il numero minimo di presenze sia facilmente raggiungibile; mentre i “fino a 10” di bonus non è detto che siano così sicuri, anche se ovviamente dobbiamo sperare che lo diventino, che vorrebbe dire che la squadra e il giocatore saranno andati bene.

    Totale: se tutto va bene siamo ai famosi 30 di cui si era sempre parlato; se le cose non vanno “normali” per la squadra e il calciatore, si va dai 20 ai 30; se le cose vanno malissimo per il calciatore, Cristante sarà costato 5 e tornerà a Bergamo (o verrà discusso un nuovo contratto).

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here