Trigoria, quinto giorno di ritiro. Seduta pomeridiana: esercitazioni sul possesso palla e partitella. El Shaarawy protagonista (VIDEO)

0

ALLENAMENTO TRIGORIA RITIRO – Giunti al quinto giorno di ritiro, dopo la seduta mattutina, alle 17.30 è stato il momento dell’allenamento pomeridiano. La squadra si è allenata su Campo Testaccio e per preparare il primo test amichevole dell’estate di domani alle 18.00 contro il Latina, squadra militante in Serie D. Seduta svolta interamente con il pallone, prima con alcuni esercizi sul possesso palla e poi con una partitella a campo ridotto in cui Stephan El Shaarawy è stato assoluto protagonista autore di un poker.

LIVE

Ore 18.50 – Poker di El Shaarawy che con uno splendido tiro a giro porta alla vittoria i rossi! Con questo gol termina l’allenamento.

Ore 18.48 – I rossi trovano il gol e quindi il pareggio: in rete Edin Dzeko. Ora il mister annuncia: “Chi segna, vince!”.

Ore 18.46 – 3 gol in pochi minuti dei verdi: con una doppietta di Lorenzo Pellegrini, i verdi passano in vantaggio.

Ore 18.45 – Arriva anche il 4-3: per i verdi a segno Pastore.

Ore 18.42 – I verdi accorciano le distanze grazie ad un bel diagonale di Perotti.

Ore 18.39 – I rossi vanno sul 4-1 con la tripletta di El Shaarawy che riesce a ribattere in rete una conclusione di Under respinta da Fuzato. Ora i giallorossi approfittano di una pausa per rinfrescarsi.

Ore 18.33 – Doppietta per El Shaarawy: passaggio di Dzeko per il Faraone che apre il piatto e la piazza sul secondo palo.

Ore 18.30 – I rossi tornano in vantaggio con El Shaarawy, bravo a battere il portiere avversario dopo un errato disimpegno difensivo. 2-1 per i rossi a metà partitella.

Ore 18.25 – Le squadre già hanno sbloccato la partita e sono in parità: 1-1 con gol di Dzeko e Schick.

Ore 18.24 – Inizia la partitella a campo ridotto. Verdi: Fuzato; Karsdorp, Marcano, Jesus; Coric, Pellegrini, Pastore; Kluivert, Schick, Perotti. Rossi: Mirante; Capradossi, Manolas, Santon; Cristante, De Rossi, Riccardi; Under, Dzeko, El Shaarawy.

Ore 18.15 –  Dopo una pausa e le indicazioni di Di Francesco, Pastore prende da Riccardi il fratino rosa e proseguirà affiancando De Rossi nel ruolo di jolly.

Ore 18.05 – Inizia un’esercitazione sul possesso pallaOtto contro otto, con due jolly. Mirante difende la porta, le squadre si alternano tra attacco e difesa. Al momento del fischio di Di Francesco gli otto che attaccano possono andare a segnare.

Ore 17.50 – Sono assenti Gerson, Antonucci, Verde e Gonalons, che svolgono un lavoro individuale programmato, oltre a Bianda, Luca Pellegrini, Florenzi, Strootman e Defrel, che non hanno problemi fisici. Lo staff a turno fa riposare i giocatori per una gestione ottimale delle energie.

Ore 17.47 – Per il riscaldamento la squadra è divisa in due gruppi, disposti sui due differenti percorsi preparati sul campo (il primo con le sagome, il secondo con i coni).

17.35 – La squadra inizia a scendere in campo.

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here