Totti, confermato l’addio alla Roma: lunedì alle 14 la conferenza stampa al Coni

103

TOTTI ROMA CONI – Sembra ormai pronta a chiudersi un’epoca: le strade della Roma e di Francesco Totti si divideranno dopo circa trent’anni. Come riporta ilmessaggero.it, lunedì pomeriggio l’ex capitano giallorosso incontrerà i giornalisti e la stampa per spiegare le motivazioni dell’addio, il secondo, dopo quello al campo dato due anni fa. La conferenza stampa si svolgerà alle ore 14 al Salone d’Onore del Coni, nella quale Totti farà il chiarezza soprattutto dell’ultimo periodo da dirigente romanista.

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

103 Commenti

    • Grazie al più grande calciatore che abbia mai vestito la maglia della Roma. Fare il dirigente è un’altra cosa, con le sue minime competenze al di fuori del campo di gioco e la sua scarsa volontà di mettersi in discussione può fare al massimo l’uomo immagine. Purtroppo sembra non bastargli. Tanti auguri per il tuo futuro.

      • pretendete di conoscere e di giudicare , ma siete sicuri di conoscere il personaggio ? Io dico di no ,a volte e` necessario far buon viso a cattivo gioco ;la Roma americana ha imposto un modo di vedere e dirigere e questo si coglie da dettagli peraltro spesso mascherati.Totti con De Rossi sono stati due nodi spinosi per Pallotta combattuto tra la voglia di farli fuori e la paura di inimicarsi tutta la tifoseria salvo quella che ha sempre criticato a volte ferocemente i due c,apitani ,non voglio definirli.
        Baldini le cui ruggini risalgono a quando ancora c’erano i Sensi ,ha completato la sua vendetta cercando di farli fuori tutti ,da loro due ,con Sabatini ,Massara e tutti i giocatori acquistati da Sabatini ,piazza pulita ,in questo clima con un Presidente che non capisce una beata fava di Aronne tranne i soldi e lo stadio o sei un santo o li mandi a.. credo Totti non abbia passato due anni molto belli e con l’ultima bravata con De Rossi cui e` stato proposto un posto al sole nella dirigenza ,finalmente ha deciso di uscire,.L’offerta di DT ,una paraculata Baldiniana per coinvolgerlo quale pricipale capro espiatorio in caso dell’ennesimo fallimento delle sue decisioni.

    • E mo che scriverete? I detrattori che se inventeranno? Comunque bravo Francè, ignorante o acculturato t’avrebbero fatto a pezzi lo stesso! Mi dispiace che lo scontro l’ha vinto Baldini, uno al quale l’attuale inciucio Lotti-Palamara & Co devono inchinarsi. Comunque meglio così che essere complice dell’ennesima rivoluzione, dell’ennesimo fallimento sportivo! LUNGA VITA A FRANCESCO TOTTI!

    • Sciacquati la bocca con l’acido prima di sentenziare il più grande della storia dell’ ASRoma caro il mio signore acculturato teniti quel pozzo di sapere di Baldini e quello gnoccaro americano .

      • ma sciacquatela te la bocca, svegliate non vedi che si aggiunge alla schiera di quelli che banchettano sui resti della AR ROMA, lui de rossi la raggi pallotta e company, pensi che qualcuno di loro abbia fatto il bene della roma negli ultimi anni? Te sei scordato l’intervista pilotata su rai1 quando non giocava, allenatore totalmente de-legittimizzato, mah

  1. Studia, permaloso e viziato da una città purtroppo anche popolata da falliti con il cervello non oltre il GRA, mi auguro che almeno Trigoria si liberi dai dinosauri inutili e che mandino via anche i tanti raccomandati che gli pseudo capitani hanno fatto entrare.

  2. Secondo me Totti ha visto troppe volte il Gladiatore e sta interpretando la parte del valoroso generale inviso all’usurpatore Baldini. Così scappa nel momento in cui la società ha toccato il gradimento più basso da parte della tifoseria (e se accettasse il ruolo che gli è stato offerto passerebbe dalla barricata opposta a quella dei tifosi) e alla fine tornerà a prendersi la rivincita dentro il Colosseo, che magari sarà lo stadio nuovo a Fiumicino. Bella la vita nei film!

  3. Ora che DDR e Totti non ci sono più, con chi ve la prenderete? Bene, non ci sono più alibi per nessuno. Vediamo che succede. Questo Romanità Mercenaria nella vita sarà uno scienziato, anche se uno che scrive ste cose sembra mezzo represso. Leggerò con piacere le sue dritte di vita nel futuro.

  4. Dopo però sparisci, chi sbatte la porta in faccia alla Roma poi ha finito. Il ruolo te lo hanno proposto, nonostante i tuoi limiti.
    La tua frustrazione causata dal non riuscire a ricoprire ruoli istituzionali, non sono colpe altrui.
    Ricordiamo tutti quando ha lasciato il calcio giocato che le tue paure erano quelle di non sapere cosa altro fare. Abresti potuto arricchire il tuo bagaglio culturale studiando, ma purtroppo come per tanti a Roma tutto vi è dovuto.
    Forza Roma.

    • Ma chi sei tu che ordini a una persona di sparire!, chi sei che decidi che se va via ha poi finito! Che faresti se tu capo del personale, vieni sempre ostacolato, bloccato, cambiato il tuo lavoro dall’amministratore delegato?
      La frustrazione de che!!! quale ruolo istituzionale ti risulta che Totti abbia ricoperto? Ti risulta che Baldini lo abbia agevolato? State sbagliando bersaglio, e fino a quando il maneggione Baldini riuscirà a tenere la sua lunga mano sulla Roma, nun ce sarà trippa pe gatti pe nessuno, addirittura nemmeno per Pallotta.
      LUNGA VITA A FRANCESCO TOTTI!

      • Il mobbing contro Francesco Totti?
        Ha smesso di giocare a pallone 2 anni fa a 40 anni.
        Ha iniziato il corso a Coverciano abbandonando dopo una lezione “a causa dei troppi impegni”. Fra un po’ esce fuori che l’hanno messo a fa le fotocopie delle buste paga.
        Che paesello, altro che caput mundi.

  5. Sembra un ministero degli anni 80, lavoro niente, assenze a go go, stipendio buono, è il resto non è un loro problema. Questo è Trigoria e il suo carrozzone, Esame x entrare: Bella capitå, quest’anno è triplete, semo li meio e tu sei Er Re de Roma. Ok, promosso e assunto! È un gioco ma la realtà nn si discosta.

  6. 2019 ANNO SPETTACOLARE
    Una volta per tutte ci siamo liberati di De Rossi e Totti. Il primo talmente attaccato alla Roma che è andato a prendere 7 milioni l’anno in un campionato ridicolo invece di accettare un ruolo all’interno della Roma. Il secondo grandissimo calciatore (a cui sarò sempre grato) ma pessimo dirigente. Non sa mettere tre parole in fila e non ha alcuna competenza, non ha fatto nessuno studio per avere tutti i ruoli che pretende. Studia e poi casomai torna. Noi tifiamo la Roma non Totti e De Rossi. Sul mio scudetto c’è una lupa e la scritta ROMA, non la loro faccia e la sigla DDR. L’unica squadra al mondo ancora attaccata a queste cose, e per questo non vinceremo mai un c***o. Ma tanto che ce frega ao amo visto gioca er capitano…

    • Perché mai De Rossi doveva accettare di diventare il vice di Fienga (chi è Fienga?) se può ancora continuare a fare il calciatore.
      E poi se sai qualcosa di più sul suo futuro diccelo, visto che non sta scritto da nessuna parte che ha firmato per andare a giocare a Los Angeles (e comunque stiamo parlando della squadra migliore della MLS)

    • Ahh..Non vincevamo per questo…cavolo..io che pensavo che fosse per l incompetenza dei dirigenti e perché smantellavano sempre la squadra ogni anno…mannaggia…a capirlo prima…

  7. Finalmente ora si che mi divertirò! Non fi sono più alibi ora! Capitano 6 milioni così lo chiamavat no? É andato via, totti l ignorante quello che nn é capace a parlare , a fare il dirigente pure…mentalità provinciale così giusto era? Addirittura sono riuscito a leggere pure frasi che se nn si vince é proprio per colpa loro e della mentalità provinciale….ooooh mo quindi io st anno voglio vincere scudetto e Champions ah no nn la famo ( grazie Pallotta) scudetto e Europa League! So andati via fine dei problemi e trofei a nn finire ora! Daje! Questi c’è portano in B e c e gente che attacca Totti e de Rossi! Pallottiani razza basta…! Pallotta lurido verme

  8. Terrapallotisti siete patetici!daje che mo il vostro idolo Ve scrive un altra letterina e poi tutti a festeggia al quartiere novo. Onore a Totti e DDR parola della quale voi Nun sapete manco il significato. Vattene te e Er web team no al quartiere.

  9. Incredibile, leggere alcuni di voi mi fa accapponare la pelle. Considerare Totti un ebete è quanto di più stupido ci sia. Vai capitano e torna con una cordata a riprenderti la Roma per rimettere il lato sportivo al centro del progetto, dando il giusto peso al nostro amore da tifosi. Sempre grazie capitano per le emozioni che ci hai regalato e che sicuramente ci regalerai in futuro

    • Ma che film te sei visto? Torna con una cordata? Totti come de rossi. Prima loro al centro di tutto i propri interessi e poi la Roma. Così come è stato anche adesso che si permette di rifiutare un ruolo da dt. Meno male che se ne va. Sono proprio contento

      • Si permette di rifiutare un ruolo??????? Ah perchè c’era scritto che deve essere obbligato ad accettarlo per forza? Ma taci buffone… nemmeno sai le motivazioni, aspetta la conferenza di lunedi almeno prima di scrivere

        • Ma io non ti ho dato del “buffone”. Non so chi tu sia e francamente non mi interessa. Però ti do un consiglio. Rilassate stiamo parlando di calcio e di opinioni. Io commento quello che leggo dai giornali. Di certo non scrivo qua per offendere nessuno. Tu invece stai un po’ esaurito. A perché ho toccato il tuo idolo. C’è solo l’As Roma

  10. Come tifoso laziale comincio a preoccuparmi perché senza il capitano è capitan futuro la Roma può cominciare a vincere. Visto che la Roma con loro non ha vinto niente

  11. Totti è vero che come carattere non ce l’ho mai visto come dirigente non lo vedo nemmeno come allenatore, piuttosto come osservatore e cercatore di nuovi talenti quello sì. Ma siamo sicuri di dare tutta la colpa a Totti? Totti se ne è andato dal calcio 2 anni fa, è rimasto in un ruolo non suo ma tanto di cappello se ha rifiutato un altro ruolo e se ne va. Perché? Perché rinuncia al milione l’anno, vabbé che lui già ne ha tanti ma poteva essere egoista e menefreghista e prendersi i soldi per altri tanti anni, magari senza fare nulla. Invece ha capito che proprio perché non gli permettono di fare nulla, lui se ne va? Se fosse così, e lunedì lo scopriremo, allora sì che bisognerebbe svegliarsi come tifosi invece di essere burattini e robot che fanno le cose tanto per abitudine, anche perché chi si abbona e va allo Stadio, chi compra i gadget con quel logo che non se po vede allora non protestasse contro Pallotta perché i primi che finanziano le sue cessioni sono proprio chi fa queste cose. Bisognerebbe ragionare per il bene della Roma

  12. France’ da di spicci a sto straccione e comprate la Roma. Tanto c hai più sordi te con la Totti soccer school che sta manica de incompetenti.Te almeno il tuo centro sportivo l hai costruito questi Nun sanno manco costruì na baracca sul lungotevere.no al quartiere vattene te e Er webbe team

  13. Con Veretout scudetto sicuro tutti a fare l’abbonamento!Cosi sarete in prima fila per la retrocessione la cosa peggiore siete voi cechi non vi portano campioni ma 10 100 1000 pipponi anonimi ed ex calciatori come pastore siete solo un ricavo addizionale della azienda portato a bilancio questa e la considerazione che ha di voi Sparlotta e e i suoi vassalli

  14. eri in campo nella partita con la lazzzie insieme a DDR, l’ottimo allenatore lascio pianjc e osvaldo in panca, hai fatto fischiare il tuo allenatare da tutto lo stadio perche non ti aveva convocato , adesso finalmente ci liberi, peccato che ci hai pensato troppo altrimenti mi riprendevo spalletti

  15. Un ruolo te lo hanno dato… ma che voi… oltre anná 15 volte in vacanza l’anno e andarti a fa pertitelle in giro nel mondo.. Perché nn sei andato a Londra visto che dicono che sei stato invitato e sputá tutto in faccia a Pallotta e Baldini le cose che nn ti andavano bene? Ma allora?… Ma de che stamo a parlá…

    • Ma come! Non vuoi andare allo stadio proprio adesso che non ci sono più le cause di tutti i mali? Le cause di tutti i fallimenti della squadra? Non vuoi assistere alla vera rinascita dell’asRoma? Più che altro saranno loro che non saranno complici e vedranno da fuori l’ennesimo scempio!

    • No allo stadio ci andro’ fischiare pallotto e i suoi amici in tribuna, sara’ l’inferno per loro finche’ non se ne andranno……portandosi via quel cassone di progetto quartiere con lo stadio dentro frutto di arresti e cose non proponibili.
      Fori dai ……. pallotto e i suoi amichetti che vorrebbero controllare l’informazione.

  16. Bella società….con Totti ci guardava tutto il mondo o almeno ci identificavano con lui …adesso che non c’è più neanche una squadra siamo nel buio completo….chi critica e non aspetta di sapere come stanno le cose realmente è solo un INDEGNO!!!!!forza Roma

    • Bravo Gio gio, per questo stanno insistendo a trattenerlo, perchè ha dato lustro alla società ovunque nel mondo, e vorrebbero che lo facesse ancora dandogli una carica fittizia! Vedremo senza Totti quanti sponsor raccoglierà, quanto merchandising farà la Roma.
      LUNGA VITA A FRANCESCO TOTTI!

  17. tifo roma da quando avevo 6 anni.. il mio primo poster falcao.. leggere questi commenti schifosi..di questi pseudo tifosi ..forse gli stessi che gridavano tottigol.. mi mette una tristezza infinita.. ringrazio anche io di non essere romano e ancor di piu voltabandiera.. stiamo vedendo affondare una barca e non si fa nulla…

    • Con la morte nel cuore…sportivamente parlando…ma hai ragione…ma che fine ha fatto il tifoso della Roma…sputiamo su Totti e De rossi…però giustifichiamo Pallotta e Baldini?….a questo punto spero cambino anche il nome alla società…questa non è più la Roma…dal presidente ai tifosi…scusate..un saluto

    • A Giuse’ ma me dice che dovremmo fa’?? Oltre a non andare allo stadio ecc …che voi fa’.Chi dice Pallotta maiale prende le parti di Totti ,chi dice che Totti e’ viziatello e incapace e’ Pallottiano..ma stiamo messi veramente cosi’?E se le due cose coincidessero? Amen

    • Guarda che moltissimi commenti sono di laziali che si spacciano per tifosi della Roma ed insultano Totti perchè un capitano cosi non lo hanno mai avuto in 100 anni e mai lo avranno.

  18. Mo basta con gli adii e le conferenze.. La fatta due anni fa.. Se non andate d’accordo con Pallotta e baldini vai via e pasta. Non c’è bisogno di fare tutta sta dramma. Sempre i riflettori su di voi.. Volete o no as Roma ha un proprietario, che comanda e lavora secondo le sue idee.. Non ti puoi imporrere se gli altri la pensano diversamente.. Sei un dipendente.. Ti fai da parte e finisce la.. Ma di nuovo con le tragedie… Ci avete rotto.. Forza Roma.. Invece di discutere come rialzarsi discutiamo totti e ddr.. Per carità gli saremmo gratti in eterno per quello che hanno fatto ma adesso c’è bisogno di altro.. Forza lupi

    • Pienamente d’accordo con te e aggiungerei che sti due pseudo capitani hanno sempre messo i loro record personali davanti alla Roma. La Roma rimarrà sempre anche senza sti due personaggi

  19. Spero davvero che siamo ai titoli di coda per il divismo tottiano, che toccherà ancora una vistosa performance nella messinscena finale presso l’amico al Coni, nel solito modo teatrale.Roma e la Roma vanno ben oltre questo noioso Tottem. Ricordiamoci le belle giocate dei tempi più giovani e dimentichiamo la spocchiosa querelle finale in cerca di denari e riconoscimenti barocchi.
    A chi insulta Pallotta, che non ha la mia simpatia, ricordo che comunque è lui il presidente e caccia i piccioli. Purtroppo ad ora, malgrado le voci reiterate, nessun altro ha fatto proposte autentiche e pesanti. Speriamo che possa avvenire, ma bisogna cacciare i denari!!!

  20. Se davvero va via,ci si guadagna in due. Totti che andrà a fare quello che più gli piace anziché il dirigente, e poi scopriremo cosa è. La Roma che si è liberata di un personaggio famoso ma ingombrante, e poi sapremo se lo spogliatoio sarà anche più contento. Una cosa è certa! Il prossimo giocatore che arriverà a Roma finalmente non sarà obbligato a dire:”Sono contento di stare con Totti”. A Roma si dice morto un Papa se ne fa un altro. Nulla è eterno. Meglio così per tutti e due. In questi due anni non ho capito cosa facesse Totti nella Roma.
    Chiudo con un grandissimo Forza Roma, perché io tifo Roma.

  21. Grazie Totti per il calcio giocato, ma come dirigente e come uomo fuori dal campo non sei stato all’altezza.
    Fino all’ultimo hai posto i tuoi interessi personali prima della Roma. Hai usato parte della stampa per raggiungere i tuoi obbiettivi e ti sei fatto usare dagli stessi come un randello per bastonare la proprietà.
    Addio.

  22. Visto che il male della Roma si chiama Francesco Totti, e che il guaritore di questo male è “faccendiere Baldini”,dimostrate la vostra gratitudine, esaltatene le capacità, esaltatene le scelte vincenti che in questi 8 anni hanno portato la Roma ad essere grande! Non è carino ignorare l’artefice di tutto questo!!

  23. Io sono Romano e sono lo stesso sbigottito dai commenti letti su questo sito.
    Vabbè ma de che stiamo a parla , se ci pensi ancora oggi c’è gente che crede ancora nell’ideologia di Hitler … Evviva la libertà di pensiero .

  24. Prepariamoci alla solita baracconata decadente e melodrammatica del presunto gladiatore pluripagato, vincitore di niente, esibizionista pallonaro, che ci ha dato belle emozioni diversi anni fa, ma che è stato protagonista di un misero finale, molto dannoso per la Roma, ma vantaggioso per il suo ego. Poteva impegnarsi come fanno gli altri per conseguire competenze che oggi non ha. Come negli ultimi uggiosi anni pretendeva di fare il titolare da anziano ex- calciatore di serie A, ora avrebbe preteso di contare nella gestione di una società impegnativa come la Roma, senza alcuna formazione adeguata, ma in virtù del suo blasone divinizzato. Dovrebbe prendere esempio e un bagno di umiltà da tanti suoi colleghi, anche più portentosi e scudettati.

    • Perfetto. Complimenti per la lucidità e chiarezza si quello che hai scritto. Lo sottoscrivo in toto. Ah aspetta ti sei dimenticato il selfie nel derby sotto la sud. Che tristezza invece di prendere subito il pallone e provate a vincere. No contava il selfie per soddisfare il suo ego.

  25. Tutti i miei due commenti, in attesa di approvazione !?! sono spariti. Pazienza. Evidentemente la redazione appartiene al cast del divin gladiatore, presunto e presuntuoso. A parte i soliti sguaiati tottisti, io sento tanti tifosi che come me non ne possono più di questo stantio culto e vorrebbero soltanto tifare per la Roma, anche con le ultime grandi delusioni e con scarse speranze per l’immediato futuro. In compenso la redazione vedo che ha approvato alcuni interventi da censura, quanto meno per l’assenza di buon gusto. Complimenti!

  26. Bravo codardo scappa via, semza gli scarpini sei il nulla, hai capito che da dirigente non ti aiuta nessuno a colmare l’alfabetizzazione. Adesso come al giorno dell’addio al calcio fatti preparare un’altra lettera da qualcuno. Questo si che è stato un perfetto pseudo capitano!
    P.S.
    Tu e Cassano simili.

  27. Sto sito ormai è trollato dai laziali che c’è perculano. C’è sta pure uno che se chiama olimpia e qualcuno ie va pure appresso. Come vada vada è inutile continua a commenta’ Ve piace Pallotta e tutto il resto….state bene così se vedemo alla prima de campionato vedemo quanti siete a fenomeni. Sempre no al quartiere e fucking president vattene insieme ai fucking customer telebani

  28. Grande giocatore ma francamente non sarà ricordato come dirigente. Voltiamo pagina, guardiamo avanti. Ricostruiamo ancora una volta una squadra che sta a pezzi. Ma veramente Pallotta pensa di gestire la Roma con i tweet da Boston. Poveri noi ci aspettano anni di delusione

  29. Nulla può essere superiore a Ròma stessa neanche una super società che vuole rappresentare con serietà la grandezza con un super progetto dello stadio e del più importante polo europeo di intrattenimento (no il quartiere come dicono i provinciali romani guidati da vecchi mesterianti dell’informazione ) ne tu adorato mio capitano Francesco Totti, ma sopratutto icona della ia gioventù che possa superare ,oscurare. Roma sta implodendo come città spinta dal vento delle sue angoscie calcistiche che questa squadra rappresenta . c’era la Roma prima e Ci sarà la Roma dopo . ma sempre inferiore al nome che porta xchè la gente e il romanismo questo vuole .piccola dentro e grande fuori.
    n.b Grazie Presidene x averci comunque provato .
    alla sindaca Raggi ,grazie x averci definitivamente liberato da un sogno chiamato grande roma. grazie a tutti.
    Roma nel cuore .

  30. Senza Totti e De Rossi mo si che cominciamo a vince… infatti è colpa loro se in 92 anni de storia ce stanno 3 miseri scudetti in bacheca…
    Vomitare su 2 campioni del mondo di cui uno che ha segnato oltre 300 gol e ci ha regalato uno scudetto… teneteve stretti il grande Baldini e il grande Pallotta, sti 2 grandi intellettuali studiosi, ce ne hanno fatti vince de trofei… Totti è troppo ignorante, meglio chi ha studiato come Baldissoni, Fienga, loro si che amano i colori giallorossi, faranno grande la Roma

  31. Secondo me a Totti andava offerto un ruolo diverso. Si parte dalla base. Francesco avrebbe potuto ricercare talenti in erba o sconosciuti. Chi meglio di lui ….. poi con il tempo avrebbe potuto fare cose piu importanti come DT o addirittura DS. Ma oggi senza uno straccio di preparazione con una società allo sbando cosa potra’ mai fare. France’ mi piange il cuore ma condovido la tua scelta,buona vita e ARRIVEDERCI.

  32. Capitano. Lascia parla sti invidiosi, sei stato pagato per giocare a calcio, il tuo “lavoro” lo hai fatto in modo
    egregio. Sei il giocatore più forte di tutti quelli che hanno militato in questa squadra. So gelosi per il tuo
    successo!! Il primo che ha lasciato un commento ha parlato di una città di falliti. Ci conosci tutti? Come mai
    con tutte ste persone che conosci,con il titolo di studio che hai, non ti sei dedicato ad altro. Sprechi il tuo
    intelletto per sti ignorante del capitano?
    ” A FRANCE VACCE 10 VOLTE IN VACANZA!!! FALLI ROSICA’!!

  33. tutto tipicamente romano… abbiamo mancato la champions per 3 punti, quelli regalati all’Atlanta… a questo segue la totale implosione dell’ambiente, squadra e società… bah, un po’ di normalità non andrebbe sprecata qui…

  34. Totti dopo aver smesso di giocare;
    Che fare? Un corso da allenatore? Sì, no, magari più tardi. Da direttore sportivo? Più avanti. E l’inglese che serve per parlare col mondo del calcio fuori dalle Alpi? Verrà anche quello. Il problema è che nella vita ciò che non afferri, viene preso da altri.

  35. E’ disgustoso leggere certi commenti infami da oarte di ignoranti da bar dello sport contro TOTTI. Spero seguano querele. Personalmente ho gia’ fatto le segnalazioni a chi di dovere. Grazie FRANCESCO.

    • Ma statte zitto, a chi vuoi querelare, leggiti i regolamenti, nessuno ha insultato o denunciato fatti o cose personali. Dare dell’ignorante, inadatto o psedo dirigente a qualcuno non si è soggetti a querele.
      Oltretutto i commenti sono filtrati legalmente dalla Redazione del sito.

  36. A tutti gli intellettuali, plurilaureati, menti superiori di questo sito, che criticano Totti perchè non ha studiato, vorrei ricordare che gente come Moggi (3ª media) e Galliani (diploma, stesso titolo di Totti), pur non avendo studiato, sono stati i piú grandi dirigenti italiani, per giunta senza avere esperienze precedenti di campo, cosa che Totti ha…
    Ma tanto a voi piace solo fa i fenomeni saputelli e vomità merda su chi odiate e invidiate

    • Stai citando i più grossi truffatori del calcio italiano che comunque hanno cominciato con ruoli minori, osservatore per 3 anni moggi e 2 anni al monza galliani, la gavetta esiste in tutti gli uffici, serve umiltà per imparare un lavoro, nessuno “nasce imparato” tantomeno totti

  37. Mi vergogno leggendo le cattiverie che state scrivendo.
    E’ proprio un mondo meschino ed ingrato quello che sputa astio e odio verso chi ha dato la vita per quello stesso amore che condividiamo tutti.
    Vince lo squallore, perde la passione…
    Ho l’onore di conoscere Francesco, il privilegio di sapere cosa gli e’ passato per la testa in questi anni.
    Quanto siano miserabili le cose che ho letto oggi, sara’ solo il tempo a confermarlo.
    Grazie di tutto Francesco, capitano eterno, innamorato di Roma e della Roma, per sempre uno di noi.

    • Caro Jay ti capisco, ma cerca di distinguere i commenti di chi scrive per professione, gli opinion maker dell’ “azienda”, e di chi ama Roma, la Roma e di conseguenza Francesco. Perchè “Totti è la Roma”.

  38. Credo che l’unica cosa da fare sia attendere la conferenza di domani e soprattutto spieghi il perchè non ha voluto accettare quanto La Roma gli ha proposto, perchè credo che l’incarico di Direttore Tecnico non sia qualcosa che offende ma dovrebbe essere orgoglioso di poter svolgere un incarico di tale Importanza.
    Dopo di questa conferenza si potrà capire la verità sperando che i Giornalisti presenti facciano domande specifiche senza tentennamenti di parte.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here