Spalletti: ”Totti non mi ha invitato alla presentazione del suo libro ? Se così mi dispiace”

8

AUTOBIOGRAFIA TOTTI SPALLETTI – ”Totti non mi ha invitato alla presentazione del suo libro? Se così fosse mi dispiace, ma è chiaro che le scelte le deve fare lui, per gli invitati…”. Luciano Spalletti commenta così la notizia secondo cui non sarebbe stato inserito nella lista degli invitati di Totti per la presentazione della sua autobiografia ‘Un capitano’ in programma il 27 settembre, giorno in cui l’ex numero 10 della Roma festeggerà anche il 42esimo compleanno. “Gli farò una sorpresa”, dice l’ex tecnico della Roma, ora alla guida dell’Inter. “Sicuramente lo leggerò, perché non dovrei? Io leggo i libri di tutti i calciatori che ho allenato, quelli di grandi campioni come lui ancora più volentieri”.

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

8 Commenti

  1. a me dispiace per come è finita. ho sempre avuto un debole per spalletti e continuo ad averlo. purtroppo è stato lasciato da solo a gestire il finale di carriera di un monumento come totti che per tutti noi è come il papa. certamente anche lui a volte ha sbagliato, in piu non ha retto la pressione ed è caduto nelle provocazioni della stampa.
    sono sicuro che volesse regalare qualcosa di importante a noi tifosi giallorossi a cui è sinceramente legato.

    • Spalletti è rimasto un contadino, che di per se partendo dalla saggezza che si riconosce ai contadini è assolutamente un complimento, il suo problema è la montagna di grettezza che associa al suo esser contadino e la presunzione sfrenata che lo porta a vivere in un suo mondo da dove crede di dettare il vangelo ai suoi adepti che poi adepti non sono.
      dalla sua presunzione ha creduto di rimanere nella storia “disattivando” il tottismo imperante , ma ci ha lasciato le penne non solo a roma ma in tutta italia.

  2. Spalletti ci ha fatto vedere le cose più belle degli ultimi 17 anni. Con lui abbiamo alzato gli ultimi trofei e ammirato Totti nel pieno della sua affermazione. Sarebbe l’allenatore del 4o scudetto se non ci fossero state alcune zozzate in campionato. Abbiamo visto bel gioco e divertimento. Ha tenuto in spalla il presidente Sensi al suo funerale. Quando è tornato ci ha salvato il fondo schiena come disse Pallotta… centrando miracolosamente la champions. Spalletti ha sbagliato poco considerando il fatto che si è visto fischiare spesso da molti tifosi, frecciate da Totti in molte interviste, insulti da Ilary Blasi e da Maurizio Costanzo. Ha dovuto far fronte alla fine della carriera di Totti, trovandosi da una parte la società non più disposta a tenerlo in campo e a Totti che non si rendeva conto del suo declino fisico. Forse Spalletti poteva regalargli qualche minuto in più in alcuni spezzoni di gara ma avrebbe forse alimentato la voglia di Francesco di non smettere.

  3. Spalletti e’ un uomo pieno di se stesso. Quando e’ tornato a Roma era chiaro che i suoi rapporti con Totti erano rovinati e non ha saputo gestire la cosa. Ha provato a metterlo in difficolta’ piu volte e la cosa gli si e’ rivoltata contro. Se c’e’ qualcuno che ama la Roma e’ francesco totti e lo ha dimostrato con i fatti. Spalletti al contrario e’ un mercenario come quasi tutti quello che girano nel mondo del calcio.

  4. Vedo che alcuni commenti su Spalletti sono ancora permeati di quelli che sono stati i risultati e tutte le belle cose del primo periodo. L’ultimo periodo di Spalletti a Roma, dal lato umano è stato sinceramente disastroso. Lo adoravo come tecnico e per l’attaccamento che sembrava avere per i nostri colori, alla fine però si è dimostrato solo un opportunista che ha usato la Roma per approdare su una panchina per lui più prestigiosa. Tutto legittimo, ma permettetemi, lontano da quello che è il calcio e la Roma per me.

  5. Sei l’immagine della falsità in persona! Si riesce a trapelare pure quando rilasci un’intervista! Ha fatto bene Ilary ad intervenire a suo tempo! Ottimo allenatore… Pessima persona!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here