Spalletti manda a casa Totti dopo lo sfogo in tv: decisione giusta?

43

SONDAGGIO ROMANEWS.EU – “Così non riesco a starci. Chiedo più rispetto per quanto dato alla Roma“, ha detto ieri Totti al Tg1. Dopo lo sfogo del capitano, Spalletti ha ritenuto opportuno escludere il calciatore dalla sfida contro il Palermo, ritenendolo un atto dovuto per preservare gli equilibri dello spogliatoio.

Fateci conoscere la vostra opinione rispondendo al nuovo sondaggio di Romanews.eu: ha fatto bene il l’allenatore ad estromettere dalla lista dei convocati il numero dieci giallorosso?

[poll id=”27″]

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

43 Commenti

  1. A 39 anni avrebbe dovuto continuare a fare il capitano dalle retrovie.
    Ha parlato al tg1 di mancanza di rispetto….. avrebbe dovuto spiegare i dettagli di queste mancanze, perché se la mancanza è la panchina, beh, capitano mio, hai commesso una leggerezza, specialmente ora che le cose, in campo, non vanno bene ma vanno meglio del passato recente.
    Forza Roma
    p.s. giusta la scelta di Spalletti anche se confido in una soluzione pacifica perché così non deve finire

    • Premetto che concordo con Spalletti, i panni sporchi si lavano in casa, ma la mancanza di rispetto verso Totti c’è stata. Non lo puoi far entrare a 5 dalla fine sotto due goal con il Real. Inoltre la società è stata poco chiara con il suo rinnovo, gli ha detto che avrebbe potuto giocare fino a quanto avrebbe voluto, tolta la scelta tecnica del mister di tenerlo in panca, il suo rinnovo ha tardato troppo.

  2. È indecoroso che la roma con tutti i soldi che guadagna grazie a Totti l unico vero marchio della roma nel mondo si ritrovi a marzo a chiedere di parlare del suo futuro. Totti dovrebbe avere gia un percorso di fine carriera e di inizio dirigenziale perché chi ha dato tutto per la Roma non si tratta come un giocatore qualunque. James e Spalletti non siete neamche degni di parlare del capitano. Vergogna.

  3. Ma a chi abbiamo dato la Roma!
    Poi è venuto sto pelato per il quale non riesco a capire sta accoglienza, se ci troviamo qualificati in champions e tra le prime in campionato
    non è certo merito suo.
    Totti da oltre 20 anni è la Roma ed è certo che non sono Roma ne Pallotta e ne sto pelato. Roma ha un unico imperatore e gli sono solo “Bruto”.

  4. Bravi avete voluto Spalertti? Osannate la mummia bosniaca il centroavanti fantastico? Andate sempre contro a Totti e De Rossi? Eccovi serviti mi fate passare la voglia di vedere la partita, mi sta passando la voglia

  5. purtroppo Spalletti ha fatto bene. Perchè la Juve vince tanti scudetti? Là non ci si può permettere di comandare come ha fatto sempre Totti. E’ doloroso constatarlo ma è così.

  6. Spalletti come è arrivato ha fatto danni.
    Cerchiamo di mandarlo via subito, altrimenti se lo teniamo non vinceremo nulla. Abbiamo bisogno di allenatori vincenti e non di sfasciafamiglie.

    • Allora chiamalo a giocare nel tuo campetto vicino casa se lo vuoi veder giocare perché o rimane e fa il dirigente oppure la sua carriera di giocatore nelka Roma é praticamente agli sgoccioli visto che parliamo di un campione di 40 anni che non riesce più ad avere quell’intensitá nella corsa che deve avere un calciatore ai giorni d’oggi, la sua tecnica purtroppo da sola non basta e non pensare che l’intensità che dovrebbe mettere lui la porti qualche suo compagno di squadra perché non funziona così. ..si rema in 11 per vincere e questo un’allenatore serio che vuole vincere lo sa benissimo.Purtroppo voi no…Spalletti e la società parlino con lui e se non capisce la situazione affari suoi…non comanda lui!!! E non può fare come gli pare, perché se tutti danno interviste quando gli pare scoppia il caos!!!

  7. Tancredi,Oddi,Nela,Ancelotti,Falcao,Maldera,Conti,Prohaska,Pruzzo,Di Bartolomei,Iorio. Ecco io voglio loro! ma purtroppo il tempo passa per tutti e prima di qualsiasi giocatore c’é sempre la ROMA.

  8. Spalletti e’ l’allenatore,e’ stato chiamato per risollevare una situazione difficile e ci sta a poco a poco riuscendo.Totti e’ il capitano e il simbolo di questa squadra,ma ha 39 anni,deve essere una risorsa perché con le sue caratteristiche può ancora esserlo,ma non deve essere un problema.Ieri con le sue dichiarazioni è diventato un problema è il mister ha fatto bene a fare quello che ha fatto…Ora speriamo per il bene della Roma che tutto si aggiusti e che a Trigoria ritorni un po di serenità tra i due…FORZA ROMA

  9. Penso che la decisioni di Spalletti sia giusta, forse un pochino esagerata, resta il fatto che Totti dal mio punto di vista non ha fatto bene in quelle dichiarazione, la cosa che mi lascia perplesso sono tutte queste chiacchiere che sifa fanno su la Roma, Totti, Spalletti, Pallotta ecc. ecc. Dico solo una cosa… conta sola la Roma, anche se Totti è stato la Roma, ripeto è stato. Bisogna guardare avanti e anche Totti deve guardare avanti.

    • Addirittura!…Chi lo tocca muore…Mi fai tenerezza…sembri uno di quei giapponesi che dopo quarant’anni non hanno capito che la guerra é finita e stanno lì arroccati a difendere qualcosa che non c’é più! Forse non avete ancora capito…esiste il tempo, tutto cresce e se ne va (parole di un bravissimo cantautore scomparso) ed é una legge della natura che nessuno può fermare, nemmeno tutti voi che non riuscite a capire, ma vedrete che lo farete presto. Non é il propietario, quindi funziona cosi: gli faranno delle proposte alternative al campo perché se non lo sai gli hanno già offerto 6 anni da dirigente (e poi si permette di parlare di rispetto…), se invece si ostina a voler giocare benissimo, si allena e si mette a disposizione sapendo però che la panchina sarà la posizione che vedrà spesso in un eventuale ultimo anno (mi auguro di no…per lui e per noi).

    • Io tifo la ROMA!!!!! totti ha sbagliato in pieno punto! Domenica mi hanno fatto tenerezza quei tifosi come te che ancora pensano a totti invece della ROMA!!!! ti consiglio di iniziare a cercare un posto dove andare a piangere perchè tra un po er capitano SMETTEEEEEEE

  10. Ora che avevamo trovato un po’di continuità arriva sto tormentone del quale non si sentiva davvero la mancanza…saremo sempre dei provinciali mentalmente parlando.comunque mi chiedo quando Totti smetterà davvero che squadra tiferanno i Tottisti?

  11. Allora Totti é ció che ci rende unici al mondo e ne siamo tutti onorati di questo. Ma é un essere umano e non possiamo pensare che non possa sbagliare, gli si concede il diritto di fare qualunque cosa e sempre viene osannato.. É giusto rispettarlo e ci mancherebbe altro, ma fischiare Spalletti per non averlo messo in campo mi sembra una cosa folle.

  12. Sono contento di vedere che il 70% di chi scrive qui sia a favore di Spalletti, ma credo anche che la maggioranza non sia contro Totti anzi! ma magari a favore di una uscita di scena dal calcio giocato, fatta con classe e stile come si addice ad un campione come e’ stato lui. Capitano siamo sempre con te, ma non ti inca##are troppo se sei diventato vecchio… capita anche a noi persone normali…

  13. spalletti ha detto che è stato chiamato da pallotta x mettere ordine nella squadra e lui non ha fatto altro che eseguire le disposizioni ma totti che fa : spara un missile nel momento + felice da 2 anni a questa parte creando caos nell’ambiente

  14. Il fatto che Totti sia stato un fenomenale giocatore per la Roma in primis e per tutto il calcio poi, nessuno lo mette in dubbio, ma adesso deve cominciare a rendersi conto che in campo non può che entrare 15/20 minuti al max. Purtroppo la cosa che mi dispiace di più è il fatto che abbia destabilizzato l’ambiente in questo momento così delicato per la squadra, un vero capitano non si comporta così, parla di rispetto che lui ha dato alla società, ma non parla di come è stato ed è tutt’ora trattato dalla società stessa. Tifo Roma da sempre, ho ammirato e apprezzato le grandi gesta di un fatastico Totti che indiscutibilmente sono uniche dal punto di vista tecnico, ma quanto a uomo/capitano ha lasciato sempre un po a desiderare, non voglio fare paragoni inutii ma basta ricordare Zanetti dell’Inter per farvi capire cosa intenda per vero uomo dentro e fuori dal campo, mi spaice Francè ti ho sempre stimato anche se ha volte hai sbagliato, ma stavolta come si suol dire hai davvero cagato fuori dal vaso, Forza Roma SEMPRE!!!

  15. Francis, credo che sei giovane, non puoi ricordare che la juve ha vinto con qualsiasi allenatore, dai nomi più insignificanti, li trovi su Internet, uno è Vickpaleck ma tanti altri. Che sappia comprare invece è vero ma poi li sa far rendere se no dopo un anno li caccia. E’, ripeto, la forza della società, la sua capacità organizzativa del lavoro. un giocatore che va alla Juve sa che cosa lo aspetta , alla Roma gli allenatori li cacciano i giocatori quando devono lavorare troppo, capito ?

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here